Servizi

Consultazione in sede

E’ libera e gratuita. 

A seguito del trasloco della Biblioteca dalla sede storica per lavori di ristrutturazione dell'immobile - tuttora in corso, la gran parte delle collezioni librarie è depositata presso un magazzino decentrato, dal quale si rende disponibile su prenotazione. 
Il materiale documentario presente a Villa Bertelli è collocato a scaffale aperto: il lettore può accedere liberamente e direttamente ai documenti sugli scaffali, anche senza l’intermediazione del personale della Biblioteca. 
Le opere di narrativa contemporanea italiana e straniera sono collocate in ordine alfabetico di autore; quelle di saggistica sono ordinate per materia secondo la Classificazione Decimale Dewey (CDD). 

Sono a disposizione del lettore: 20 posti di studio (di cui 8 in una saletta riservata), 4 posti di lettura informale, 2 postazioni attrezzate per l'ascolto/visione di documenti audio/video.

Prestito locale

Si accede al servizio – gratuito – mediante iscrizione. 

Possono richiedere l’iscrizione al servizio di prestito tutti i cittadini residenti nel Comune di Forte dei Marmi o in altro Comune della Toscana, o che vi risiedono anche temporaneamente per motivi di studio, di lavoro o per turismo, recandosi di persona in Biblioteca e presentando un documento di riconoscimento valido. 
Per l’iscrizione al servizio di prestito dei bambini e ragazzi fino a 14 anni d’età è richiesta la presenza di uno dei genitori. 

Il prestito è concesso per un massimo di quattro volumi per 30 giorni (due volumi per 15 giorni della Sezione Locale e le Novità estive). 
Le opere già in prestito possono essere prenotate: il lettore riceverà un avviso al proprio recapito non appena queste si renderanno nuovamente disponibili, ed avrà 5 giorni utili per ritirarle in Biblioteca. 
I prestiti possono essere rinnovati alla scadenza (anche telefonicamente o con e-mail), purché non vi siano prenotazioni in corso.

Sono esclusi dal prestito

Giornali e riviste 
Enciclopedie, dizionari, atlanti geografici 
Guide turistiche, opere di riferimento della materia e generali (contrassegnati dalla lettera C nella segnatura di collocazione) 
Opere rare e di pregio fuori commercio 
Documenti audiovisivi fino a 18 mesi dalla pubblicazione 


I libri si ritirano personalmente, presentando la tessera della Biblioteca Comunale. 
Il lettore che si trovi in una condizione temporanea o permanente di infermità può fare richiesta per ricevere in prestito i libri e gli altri documenti della Biblioteca al proprio domicilio. 

Il lettore è responsabile dei documenti presi in prestito, che dovranno essere riconsegnati puntualmente alla scadenza nelle stesse condizioni in cui sono stati ricevuti. Nel caso in cui fossero smarriti o danneggiati, il lettore è tenuto a provvedere alla sostituzione con altro esemplare identico, o a corrispondere alla Biblioteca una somma pari al costo corrente di mercato. 
L’inosservanza dei termini di scadenza comporta la temporanea sospensione dal servizio. 
La mancata restituzione delle opere ricevute in prestito comporta l’esclusione temporanea o definitiva dal servizio di prestito del lettore inadempiente, salvo più severe sanzioni previste dalla legge.

Prestito interbibliotecario e fornitura documenti (ILL e DD)

ILL e DD in entrata

I lettori che non trovano nelle collezioni della Biblioteca il documento desiderato, presente in altri cataloghi di biblioteche italiane, possono fare richiesta di prestito interbibliotecario o di fornitura documenti. 

Il servizio è riservato agli iscritti al servizio di prestito della Biblioteca Comunale. 
E’ gratuito all’interno della Rete delle Biblioteche Toscane, mentre con le altre biblioteche italiane valgono le condizioni particolari del servizio (numero di volumi ricevibili, durata del prestito, eventuale rimborso per spese di spedizione) stabilite da ognuna. 

ILL e DD in uscita

Il servizio è riservato alle biblioteche pubbliche, ed è offerto gratuitamente sulla base della reciprocità. 

Le condizioni del prestito interbibliotecario si uniformano a quelle del prestito locale per quanto riguarda il numero delle opere concesse, la durata del prestito e la possibilità di prenotazione o rinnovo. 

La Biblioteca Comunale partecipa al servizio di prestito interbibliotecario della Rete documentaria lucchese, e al Progetto Regionale Toscano di prestito interbibliotecario "Libri in Rete". 

Per richiedere un prestito (oltre Libri in rete): biblioteca@comunefdm.it

Consulenza e informazione bibliografica

Il personale della Biblioteca Comunale, oltre all’orientamento generale ed alle istruzioni per l’uso del servizio, presta assistenza al pubblico per ricerche di carattere generale. 

In caso di ricerche complesse d’argomento specialistico, è consigliabile accordarsi preventivamente con la Direzione della Biblioteca.

Accesso ad Internet

La Biblioteca Comunale è sede PAAS (Punto di Accesso Assistito ai Servizi in Internet), progetto della Regione Toscana, gestito localmente in collaborazione con l'associazione AUSER VERSILIA.

Il servizio si caratterizza per la presenza di un operatore esperto che - su richiesta - assiste l'utente nella navigazione.
Sono a disposizione del pubblico 2 personal computer collegati alla rete con linea ADSL dedicata.

L'accesso - libero e gratuito - avviene mediante registrazione, dietro presentazione di un documento di identità valido.

Orario PAAS

  • Mercoledì e Sabato dalle 9:00 alle 12:00
  • Giovedì e Venerdì dalle 17:00 alle 19:00

Durata massima del collegamento consentita: 30 minuti

Stampe in bianco e nero, in formato A4: 5 pagine gratuite; ulteriori stampe a pagamento, secondo le tariffe della Biblioteca Comunale

Servizi di videoscrittura

La Biblioteca Comunale mette a disposizione due personal computer per la redazione di brevi relazioni, testi di studio e simili.
L'accesso al servizio avviene a richiesta, preferibilmente su prenotazione.

Fotocopie e stampe

E’ attivo un servizio di stampe da Internet e da videoscrittura, e di fotocopie in bianco e nero riservato al materiale della Biblioteca. 
La riproduzione è permessa nel rispetto delle disposizioni vigenti in materia di copyright. 

Tariffe

Fotocopie
A4 € 0,08
A3 € 0,10 

Stampe
A4 € 0,10