Certificazione UNI-ISO 14001

La sempre crescente attenzione e sensibilità in merito alle tematiche ambientali da parte della popolazione, a cui è andato ad aggiungersi in questi ultimi anni un aumento della competenze legislative del Comune in molte attività connesse con la tutela dell'ambiente, hanno indotto l'Amministrazione di Forte dei Marmi a dotarsi di uno strumento collaudato e credibile in grado di poter coniugare tutti i molteplici aspetti gestionali delle varie attività presenti sul territorio.

L'implementazione di un Sistema di Gestione Ambientale secondo la norma UNI EN ISO 14001 rappresenta la risposta gestionale alle esigenze delle Amministrazioni Comunali in quanto costituisce il FILO CONDUTTORE per gestire in modo coordinato tutte le attività ed i processi che, direttamente o indirettamente influenzano l'ambiente, tendendo ad un miglioramento continuo delle prestazioni.

Le motivazioni principali di questa SCELTA VOLONTARIA dell'Amministrazione possono essere sintetizzate:


    monitoraggio per la corretta applicazione dei requisiti ambientali nelle attività comunali ad impatto ambientale rilevante in gestione diretta e/o appalto o concessione;
    conoscenza documentata della propria situazione ambientale;
    individuazione e consapevolezza delle non conformità ambientali;
    introduzione di un sistema organizzato di gestione dei propri uffici;
    monitoraggio e miglioramento delle prestazioni svolte riferite ai campiti delegati per legge al Comune in materia ambientale (autorizzazioni, controlli, programmazione ecc.)
    incentivazione al miglioramento delle prestazioni ambientali delle attività produttive insediate sul territorio comunale (come effetto conseguente)
    incentivazione allo sviluppo della formazione e dell'educazione al comportamento ambientale dei cittadini;
    promozione della comunicazione ambientale;
    qualificazione del proprio territorio comunale davanti a terzi esterni;
    perseguimento di miglioramenti nella performance ambientale;
    individuazione di possibili margini di recupero di costi ambientali (sprechi di consumi, applicazione di tariffe, ecc.


A tale scopo è stata avviata una Analisi Ambientale del territorio comunale coordinata dal responsabile dell'Area Ecologia del Comune di Forte dei Marmi dr. Leopoldo Buselli ed eseguita dal Prof. Leonardo Tognotti dell'Università di Pisa (Consorzio Pisa Ricerche) che ha richiesto molto tempo e durante la quale sono state prese in considerazione tutte le attività svolte dall'Ente sia in modo diretto che indiretto unitamente a tutti gli aspetti ambientali che possono avere un impatto su territorio siano questi derivanti dalle suddette attività e/o anche da attività di Enti diversi. A ciascuno di questi aspetti è stato dato un grado di significatività.

In genere un aspetto ambientale si considera significativo quando si verifica almeno una delle seguenti condizioni:


    Determina un impatto ambientale significativo e/o;
    Il rispetto della normativa che disciplina l'aspetto è garantito con difficoltà da parte dell'organizzazione (Comune);
    Si sono avuti problemi con la popolazione locale su questioni connesse con l'aspetto e/o;
    Capacità di incidere che ha il Comune per mezzo delle attività che svolge in ambito ambientale.


Da sottolineare quest'ultimo punto, cioè la capacità del Comune di incidere sui particolari aspetti ambientali, qualora vi sia un aspetto ambientale che crea un grosso impatto ambientale verso il quale il Comune non ha possibilità di intervenire, sia in maniera diretta che indiretta. Tale aspetto risulta meno significativo di un altro verso il quale il Comune ha invece capacità diretta/indiretta d'intervento (es. l'erosione costiera un aspetto che ha un forte impatto territoriale verso il quale però il Comune di Forte dei Marmi, da solo, ha limitata possibilità d'intervento, dovendo ricomprendere tale interevento nella responsabilità e attività di più Enti).

Dopo una serie di valutazioni svolte e giunti al termine dell'Analisi Ambientale sono stati individuati gli Aspetti Ambientali Significativi e per essi una serie di indicatori.
Gli Aspetti Ambientali risultati di maggior interesse e con spazi di miglioramento per il Comune di Forte dei Marmi sono risultati:


    Acque superficiali;
    acque di balneazione;
    acque depurate;
    Approvvigionamento idrico;
    consumo idrico potabile pubblico (pozzi pubblici);
    Consumo idrico non potabile (pozzetti privati);
    Rifiuti solidi urbani;
    Raccolta differenziata;
    Rumore;
    Elettrosmog;
    Infestazione da zanzare;
    Verde pubblico;


La fase successiva del lavoro ha impegnato direttamente la funzione politica del Comune in quanto è stato necessario predisporre, dopo una attenta valutazione degli aspetti suesposti, una serie d'interventi volti al miglioramento complessivo della qualità ambientale.

Tali interventi sono stati la base per la redazione della Politica Ambientale.