NOTIZIE UTILI SUL CORONAVIRUS

A FORTE DEI MARMI E IN VERSILIA

Incontro pubblico Risultati della raccolta differenziata dei rifiuti

COMUNICATO STAMPA

Incontro pubblico sulla raccolta rifiuti.

Villa Bertelli mercoledì 9 dicembre

Nuovo incontro pubblico sui risultati della raccolta dei rifiuti. L’appuntamento è per mercoledì 9 dicembre alle 21.00 a Villa Bertelli, dove insieme al vice sindaco Michele Molino, agli assessori Alessio Felici ed Emanuele Tommasi sarà presente il direttore di Ersu Walter Bresciani Gatti. “Dopo l’annuncio ai primi di novembre della nuova riduzione  della TARI per il 2016 con un risparmio di 600.000,00 – spiega Molino-  vogliamo incontrare i cittadini per spigare loro nel dettaglio il percorso che ha portato a questo importante risultato. Ricordo  che nel 2015 la riduzione era stata di  380.000,00 euro, rispetto all’ano precedente. Pertanto,  la diminuzione della tassa dei rifiuti complessiva   sarà di un milione di euro, così come avevo preannunciato due anni fa. Non possiamo che essere soddisfatti di questi risultati  - sottolinea Molino- che premiano i “buoni comportamenti” dei cittadini, ai quali va il merito di seguire con correttezza e costanza le modalità di conferimento dei rifiuti. A questo va aggiunto  miglioramento  del servizio di raccolta, con l’aumento e l’ottimizzazione dei passaggi di recupero dei sacchi sul territorio. Ribadisco dunque  quanto da me affermato nel gennaio 2014,  ossia  che gradualmente più differenziata si sarebbe prodotta,  maggiori sarebbero stati i ricavi di Ersu sui prodotti differenziati, che avrebbero comportato un graduale abbassamento del prezzo del nostro contratto. Così è stato. I benefici non sono stati immediati, ma diluiti nel tempo. Un tempo, che comunque non è stato per niente lungo, se in due anni ha fatto risparmiare  un milione di euro. Nell’incontro di mercoledì prossimo verranno esaminati anche i possibili utilizzi di questo risparmio e i progetti per il futuro della raccolta porta a porta, anche in vista del cambiamento che ci attende con il passaggio da Ersu a RetiAmbiente Spa, per cui il consiglio comunale lunedì scorso ha approvato il conferimento degli assest comunali in adesione all’aumento di capitale previsto”.