COMUNICATO STAMPA La mostra "Anne Frank una storia attuale" a Villa Bertelli dal 8 al 22 marzo

COMUNICATO STAMPA

La mostra "Anne Frank una storia attuale"

a Villa Bertelli dal 8 al 22 marzo

 

Sarà inaugurata mercoledì 8 marzo alle 17.30 a Villa Bertelli, la mostra"Anne Frank, una storia attuale", promossa dall’assessorato a cultura e turismo del Comune di Forte dei Marmi nell'ambito del programma di iniziative realizzate per celebrare i Giorni della Memoria e del Ricordo. L'esposizione, curata dalla “Anne Frank House” di Amsterdam in collaborazione con Assemblea Legislativa della Regione Emilia-Romagna, Comune di Forte dei Marmi, Provincia di Lucca, Istituto storico della Resistenza e dell’età contemporanea in provincia di Lucca e Scuola per la Pace, presenta con efficacia temi quali l’ascesa del nazionalismo e la ricerca di un capro espiatorio, le epurazioni, l’atteggiamento nei confronti degli ebrei, la Shoah, fino ai diritti dell’uomo e al loro rispetto nelle nostre società e propone molte fotografie, immagini inedite, riproduzioni documentarie e citazioni del diario di Anne, che raccontano della condizione di una famiglia ebrea nel periodo nazista. “Questa mostra, che si va ad aggiungere alle altre iniziative promosse dall’assessorato  per ricordare gli orrori del nazifascismo e delle Foibe- ha dichiarato  il consigliere delegato alla cultura, Simone Tonini-  vuole ricordare la storia dell'Olocausto, in cui si innesta la vicenda personale di Anna Frank e della sua famiglia, che può rappresentare per tutti, soprattutto per i giovani, uno stimolo a riflettere su concetti come tolleranza, rispetto reciproco, diritti umani e democrazia.” La mostra dedicata ad Anna Frank, che non a caso verrà inaugurata per la Festa della donna, sarà visitabile, ad ingresso gratuito, fino al 22 marzo, dal lunedì al venerdì con orario 9.00-13.00; 15.00-19.00 e sabato e domenica dalle 16.00 alle 19.00. Sempre in omaggio alla figura femminile e alle battaglie che le donne hanno vissuto e combattuto nel corso della storia, mercoledì 8 marzo, a Villa Bertelli, sarà inaugurata la mostra fotografica "Cento giorni di solitudine" di Nidaa Badwan, una ragazza palestinese, che si è rinchiusa 14 mesi in casa per protestare contro il richiamo subito da parte dei miliziani di Hamas, a causa del suo abbigliamento, ritenuto troppo colorato.

Per informazioni ed iscrizioni per la visita guidata, aperta anche alle scuole: Ufficio Informazioni Turistiche Forte dei Marmi 0584-280292. www.myfortedeimarmi.it