Comunicato stampa Forte dei Marmi ospita il Primo Memorial Mario Paolicchi Moto e vespe d’epoca in esposizione in Piazza Garibaldi L’appuntamento, martedì 25 Aprile dalle 10.00 alle 18.00

Comunicato stampa

Forte dei Marmi ospita il Primo Memorial Mario Paolicchi

Moto e vespe d’epoca in esposizione in Piazza Garibaldi

L’appuntamento, martedì 25 Aprile dalle 10.00 alle 18.00

Non solo auto a Forte dei Marmi, dove  il prossimo 25 Aprile, saranno di scena moto e vespe d’epoca. Dalle 10.00 alle 18.00, infatti, Piazza Garibaldi e il Fortino accoglieranno la prima edizione del ”Memorial Mario Paolicchi”- piloti anni 60/70- un’esposizione di moto e vespe d’epoca, a cura dell’associazione motociclistica, nata nel 1973,  Perla del Tirreno, con il patrocinio del Comune di Forte dei Marmi, del Coni, della Federazione Motociclistica Italiana (FIM) e della FIM Europe.   “L'evento – spiegano Franco Angelo  Calotti e il presidente della Perla del Tirreno Francesco Lunardini,  promotori dell’iniziativa - è nato per ricordare Mario Paolicchi, presidente del Moto club di Viareggio e successivamente socio e consigliere della Perla del Tirreno negli anni Settanta. Proprio per questo, saranno presenti al Forte con i loro mezzi le  più note associazioni  di quell’epoca, quali Il Vespa Club Versilia storica, il Moto Club i Ragazzi della Linea e Moto Club Versilia Corse. Per l’occasione,  sono stati invitati anche due piloti  di Forte dei Marmi, attualmente in attività: Enrico Tognocchi e Lorenzo di Ciolo, che, nel week end  22 e 23 aprile   parteciperanno con moto Susuki  alla prima prova sul circuito di Imola del National Trophy”. In Piazza Garibaldi saranno esposte le moto fuoristrada degli anni Settanta, come Ancillotti, Beta, Aim, Rond Sach, Zundapp, Tresoldi e  Honda, tutte dominatrici delle manifestazioni di motocross in quegli anni. Non mancheranno le Vespe del Versilia Storica, con la versione faro basso e le Lambrette, oltre naturalmente al mitico Mosquito, per il quale il fortemarmino Bruno Cardini ideò, negli anni Cinquanta,  il primo telaio con gli ammortizzatori poi copiato dalla Garelli. Insieme alle motociclette, al Fortino,  verranno esposte le foto relative alle moto e ai piloti di quel lungo periodo. Alle 17.00 è prevista una piccola cerimonia, in ricordo di Mario Paolicchi.