Comunicato stampa Una sinergia fra i comuni per contrastare la riduzione del servizio postale. All’incontro in municipio era assente Poste Italiane

Comunicato stampa

Una sinergia fra i comuni per contrastare la riduzione del servizio postale. All’incontro in municipio era assente Poste Italiane

Tutti i comuni insieme per contrastare la riduzione del servizio postale.  Nell’incontro,  organizzato dall’amministrazione comunale di Forte dei Marmi con i comuni della Versilia storica  e le associazioni sindacali  SLP-CISL, SLC – CGIL. UIL-POST, è stato manifestato il proposito di prendere contatto, tramite  ANCI, con gli altri comuni toscani, in particolare quelli della Mediavalle Garfagnana, che lamentano il medesimo disagio, per valutare insieme uno strumento legale in grado di  consentire un’adeguata opposizione a questo stato di cose.  “A breve – ha spiegato l’assessore al bilancio Andrea Mazzoni, che insieme all’assessore ai lavori pubblici Enrico Ghiselli e all’avvocato Dalle Luche del Comune di Pietrasanta, era presente all’incontro, sarà fissata un nuova riunione per stabilire procedura e modalità di esecuzione. Abbiamo ritenuto opportuno proseguire in sinergia con altri comuni che presentano le stessa realtà, con i quali intendiamo condividere un eventuale riscorso”. All’incontro non ha partecipato Poste Italiane, che era stata formalmente invitata dal Comune di Forte dei Marmi.