A Forte dei Marmi, giovedì 7 e venerdì 8 giugno, una tappa della “Modena 100 Ore”, gara internazionale per auto storiche organizzata da Scuderia Tricolore e Canossa Events. Il Comando di Polizia Municipale comunica le modifiche alla viabilità per lo svol

A Forte dei Marmi,  giovedì 7 e venerdì 8 giugno, una tappa della “Modena 100 Ore”, gara internazionale per auto storiche organizzata da Scuderia Tricolore e Canossa Events. Il Comando di Polizia Municipale comunica le modifiche alla viabilità per lo svolgimento della manifestazione

Tutto pronto a Forte dei Marmi per l’arrivo della “Modena 100 Ore”, gara internazionale per auto storiche organizzata in collaborazione da Scuderia Tricolore e Canossa Events. L’edizione 2018, infatti, farà tappa anche nella rinomata località versiliese, nelle giornate di giovedì 7 e venerdì 8 giugno. In virtù di tale manifestazione, che prevede la sfilata di 80 vetture rally e 30 macchine sportive, nei giorni interessati vigeranno modifiche alla viabilità.

L’arrivo delle vetture è previsto a partire dalle ore 17:00 di giovedì 7, in piazza Marconi, dove giungeranno dopo aver superato il casello Versilia, Via Vico, Via Emilia, Via Michelangelo Buonarroti, Via Mazzini, Piazza Dante, Via Spinetti, Via Matteotti, Via Veneto, Via Carducci.

Nella giornata di venerdì, in mattinata, i partecipanti alla manifestazione si ritroveranno per partire alla volta della tappa successiva. Il raduno delle vetture avverrà tra le 7:00 e le 11:00, sempre in piazza Marconi, da cui i piloti partiranno per seguire un percorso che prevede Via della Repubblica, Via Provinciale, Via Vico, fino al raggiungimento del casello Versilia.

Il Comando della Polizia Municipale di Forte dei Marmi rende noto che, per garantire il regolare svolgimento della manifestazione, nei giorni di giovedì 7 e venerdì 8 giugno vigeranno alcune modifiche della viabilità. In particolare, dalle ore 14:00 di giovedì 7 alle ore 11:00 di venerdì 8 giugno, su tutta Piazza Marconi, è istituito il divieto di transito ed il divieto di sosta con rimozione forzata, eccezion fatta per i veicoli al seguito della manifestazione ed i mezzi di soccorso e di Polizia. Viene altresì comunicato che, per il passaggio dei veicoli partecipanti alla competizione, il traffico veicolare potrà essere deviato dalle strade interessate, in modo da confluire su arterie limitrofe.