La Fondazione Villa Bertelli intitola una sala a Ernesto Treccani La cerimonia in programma sabato 7 luglio alle 18.30

La Fondazione Villa Bertelli intitola una sala a Ernesto Treccani

La cerimonia in programma sabato 7 luglio alle 18.30

La Fondazione Villa Bertelli rende omaggio a Ernesto Treccani e gli intitola una sala all’interno della struttura. La cerimonia è in programma sabato 7 luglio alle 18.30 a Villa Bertelli. Da quella data, la sala Treccani ospiterà permanentemente alcune opere del Maestro, gentilmente concesse in comodato alla Fondazione Villa Bertelli dalla famiglia. Le opere, che saranno contrassegnate da un cartellone didascalico ad uso dei visitatori, permetteranno a tutta la comunità di Forte dei Marmi e ai suoi ospiti di avere visione della grande arte di Treccani, in un luogo vicino alla sua residenza, dove ha trascorso gli anni più intensi della sua produzione artistica. A fare gli onori di casa, il sindaco Bruno Murzi, in rappresentanza dell’amministrazione comunale, il presidente del CdA di Villa Bertelli Ermindo Tucci, insieme all’amministratore delegato Davide Belli e i consiglierei Silla Silvestri e Annalisa Buselli, che ha promosso e gestito l’organizzazione dell’evento. Dopo i saluti di rito, il pittore Antonio Barberi, l’architetto Tiziano Lera e la professoressa e autrice Anna Vittoria Laghi tratteggeranno un breve ritratto di Treccani e della sua arte.