DECORO URBANO, SICUREZZA E SERVIZI AI RESIDENTI IN VIA CIVITALI, CON I LAVORI NELL’AREA ESTERNA DELLA VILLA CONFISCATA ALLA MAFIA

DECORO URBANO, SICUREZZA E SERVIZI AI RESIDENTI IN VIA CIVITALI, CON I LAVORI NELL’AREA ESTERNA DELLA VILLA CONFISCATA ALLA MAFIA

Pulizia e messa in sicurezza della zona, ma anche realizzazione di un parcheggio per i residenti: questi i risultati delle operazioni di ripristino del decoro urbano in via Civitali, riguardanti in particolare l'area esterna della villa con terreno confiscata a Cosa Nostra. 
Nella fattispecie, si è provveduto alla pulizia della strada sterrata adiacente al fabbricato e alla sistemazione della recinzione dello stesso, con l'apposizione di un cancello d'accesso, in modo da dissuadere eventuali penetrazioni all'interno della villa per scopi illeciti. La messa in sicurezza e la pulizia dell'area, grazie al recupero di spazi fruibili, hanno altresì consentito la realizzazione di posti auto, ottenendo dunque anche servizi per i residenti di via Civitali.

“La nostra Amministrazione è sempre attenta al decoro del paese, e questo intervento ne è un’ulteriore conferma – commenta Massimo Lucchesi, consigliere con delega alla Viabilità – ma non solo: con questi lavori siamo riusciti a ricavare posti auto per residenti, e abbiamo cercato di mettere in atto misure in grado di prevenire eventuali situazioni di degrado all’interno della villa”.