MUSICA, GIOCHI E SPETTACOLI DA PAURA: TANTISSIMI RAGAZZI ALL’HALLOWEEN PARTY A VILLA BERTELLI, ORGANIZZATO DALL’AMMINISTRAZIONE COMUNALE E DAL CENTRO IL MANDALA

MUSICA, GIOCHI E SPETTACOLI DA PAURA: TANTISSIMI RAGAZZI ALL’HALLOWEEN PARTY A VILLA BERTELLI, ORGANIZZATO DALL’AMMINISTRAZIONE COMUNALE E DAL CENTRO IL MANDALA

 

Numeri da paura, per un pomeriggio da brividi: la festa di Halloween organizzata mercoledì 31 ottobre dall’Amministrazione comunale, in collaborazione con l’associazione Centro Il Mandala, ha registrato il tutto esaurito, tra balli, giochi e, ovviamente, travestimenti a tema.  

Villa Bertelli si è trasformata nel set di un film dell’orrore fin dal pomeriggio di martedì 30 ottobre, grazie ai laboratori dedicati ai bambini. Ma il clou delle celebrazioni si è raggiunto, è il caso di dirlo, con la splendida festa di mercoledì 31, l’attesissimo “Halloween Party”. Agli occhi dei ragazzi si è presentato uno scenario entusiasmante: ambientazioni da brividi, degne dei migliori romanzi del genere gotico, in cui hanno trovato spazio scheletri, streghe e, neanche a dirlo, zucche ispirate alla figura di Jack-O’-Lantern. E fra le segrete di un remoto castello e le lapidi di un cimitero scozzese, tanta musica, animazione e spettacoli di danza, come quello messo in scena da ballerine travestite da zombie. La festa si è conclusa, poi, con il magico spettacolo del fuoco: gli occhi di grandi e piccoli incollati sulle movenze quasi soprannaturali dell’artista, che grazie alla sua abilità ha offerto un’esibizione davvero suggestiva, all’esterno della Villa. 

“Ci tengo a ringraziare in particolar modo - dice il neo-presidente del Centro Il Mandala, Margherita Quercioli - le associazioni che hanno collaborato per la buona riuscita della festa con performance a tema  Oasi Sport e Sara Studio Danza, nonché Melissa Anna Deep per il suo contributo. Un grazie speciale a Villa Bertelli per l'ospitalità, all'Ufficio scuola per il supporto e all’Amministrazione comunale, soprattutto all'Assessore Anna Corallo, che ha ci ha seguito passo passo con grande entusiasmo”.