“NATALE AL FORTE 2018”: AL VIA CON GLI EVENTI DEL PRIMO WEEK END IN PROGRAMMA. SPETTACOLI A VILLA BERTELLI E UNA DOMENICA CARICA DI INIZIATIVE IN PIAZZA GARIBALDI. ECCO TUTTO IL PROGRAMMA DI SABATO 1 E DOMENICA 2 DICEMBRE

“NATALE AL FORTE 2018”: AL VIA CON GLI EVENTI DEL PRIMO WEEK END IN PROGRAMMA.  SPETTACOLI A VILLA BERTELLI E UNA DOMENICA CARICA DI INIZIATIVE IN PIAZZA GARIBALDI. ECCO TUTTO IL PROGRAMMA DI SABATO 1 E DOMENICA 2 DICEMBRE

Grande esordio del mese di dicembre con l’inaugurazione dei primi eventi festivi all’interno del cartellone “Natale al Forte 2018” organizzato dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Forte dei Marmi. Un primo fine settimana all’insegna dell’animazione, del teatro e della musica. Dall’emozionante spettacolo con gli ottocenteschi burattini dell’antico teatro di Gionata Francesconi, sabato a Villa Bertelli, al ricco pomeriggio di Domenica, nel quale Piazza Garibaldi sarà scenario di tre diversi spettacoli, che si svolgeranno in successione, i primi due in particolar modo dedicati ai più piccoli. A dare il via alla festa saranno le bolle dell’artista Simona Pieraccini, a cui seguiranno le inaspettate sorprese di “Caro Nonno e cara Nonna, ti regalo il mio Natale” con i bambini delle Scuole d’Infanzia, per concludersi, infine con il suggestivo concerto Gospel attesissimo della compagnia “The Joyful Gospel Ensemble”. E per chi ama i suoni della chitarra, imperdibile il concerto di Alessio Monti a Villa Bertelli, sempre nella giornata di domenica. Ecco, nel dettaglio, tutti gli eventi previsti sabato 1 e domenica 2 dicembre:

SABATO 1 DICEMBRE

Villa Bertelli ore 17.00 – Ingresso gratuito

Il Gran Teatro di Masticabrodo presenta:

“IL MISTERO DEL TAPPO NELL’OCEANO. STORIA DI PIRATI E STREGONERIE”

Spettacolo di burattini del maestro Gionata Francesconi

Una storia di pirati e di piratesse, con avventure per mare e situazioni surreali, nella cornice dell’eterna lotta tra bene e male. L’artista viareggino Gionata Francesconi, già costruttore di carri al Carnevale di Viareggio, metterà a disposizione dei bambini di Forte dei Marmi la sua enorme esperienza nel campo dei burattini e la sua grande sensibilità verso i più piccoli. Sarà un eccezionale viaggio nel tempo, grazie al teatrino romano di fine ‘800, finemente restaurato da Francesconi in persona, nel quale prenderanno vita burattini anch’essi storici, di età compresa tra gli 80 e i 100 anni, in uno spettacolo che terrà i piccoli con gli occhi letteralmente incollati sul palcoscenico. Modi di dire popolari, errori linguistici, episodi divertenti e malintesi: Masticabrodo e i suoi compari sapranno divertire i bambini, portandoli in un mondo ricco di fantasia e nel quale verranno coinvolti direttamente. I personaggi della storia, infatti, coinvolgeranno i giovani spettatori attraverso domande e richieste d’intervento, creando così una profonda interazione che renderà lo spettacolo ancor più emozionante. 

DOMENICA 2 DICEMBRE

Piazza Garibaldi ore 15.00 – Ingresso Gratuito

Simona Pieraccini, in arte “La Princi” presenta:

“FIABOLLE”

Torna ancora una volta a Forte dei Marmi, ad affascinare sia i bambini che gli adulti, Simona Pieraccini, in arte “La Princi”, con il suo nuovo spettacolo “Fiabolle”.

Protagoniste indiscusse dello spettacolo saranno nuovamente le bolle, espediente artistico molto usato nelle performance dell’artista, le quali questa volta, non si limiteranno a fluttuare, ma narreranno al pubblico delle fiabe, reinterpretandole in modo nuovo e inaspettato.

Simona Pieraccini, animatrice, narratrice e docente in materie ludiche, crea suggestivi ed originali spettacoli portando in scena attraverso colorati costumi, performance di danza, musica e giochi il suo “alter-ego” da fiaba, “La Princi”.

Piazza Garibaldi ore 16.00

“IL NATALE DEI NONNI”

Una festa dedicata a tutti i bambini delle Scuole di Infanzia di Forte dei Marmi e ai loro nonni, organizzata dall’Assessorato alla Pubblica Istruzione e dall’Assessorato alla Cultura e Turismo, in collaborazione con l’Associazione Auser e la Contrada del Ponte. Giochi, musica, spettacoli e dolci: una cornice perfetta in cui i piccoli potranno divertirsi e festeggiare in compagnia i loro nonni. Per la prima volta saranno, infatti, i nipotini a fare gli inviti e a dar vita, con la loro allegria ed energia, ad una vera e propria festa a tema natalizio, un’occasione per tutti i nonni di trascorrere una giornata speciale con i propri cari.

Piazza Garibaldi ore 17.30

“THE JOYFUL GOSPEL ENSEMBLE IN CONCERTO”

Compagnia nata nel 2002 con la direzione di Riccardo Pagni, il “Joyful Gospel Ensemble”, oltre che a proporre le pagine tradizionali dello Spiritual, celebra degnamente i grandi nomi del Gospel , (Hezekiah Walker, William McDowell,Larry Trotter, Richard Smallwood), Ron Kenoly, Hezekiah Walker. con un omaggio particolare ai Brooklyn Tabernacle Choir), ma anche i protagonisti della musica internazionale (Michael Jackson, Beatles, Elton John,Coldplay, ed altri) esplorando con attenzione un repertorio particolarmente ricco. I loro concerti, con i suoi 50 coristi e cantanti solisti, garantiscono spettacoli di grande forza,  un vero concentrato di energia e carica emotiva, coinvolgendo gli spettatori in un crescendo di suggestioni musicali e ritmo. Le esecuzioni sono scintillanti e appassionate,  con brani che spaziano dallo Spiritual più tradizionale al “Contemporary Gospel”, attraverso una personale interpretazione scenica ed una rilettura particolare della musica nera americana, con ballate struggenti e solenni alternate a brani più ritmici. I Joyful si sono esibiti in varie parti della Toscana, Sardegna, Corsica, al PalaPanini di Modena e in concerti in piazza a Siena, Firenze e Pisa, hanno all’attivo oltre 200 concerti in tutta Italia e all’estero.

Villa Bertelli – Sala Ferrario ore 17.30

“ALESSIO MONTI IN CONCERTO”

Concerto di chitarra classica di Alessio Monti, chitarrista e compositore, acclamato interprete in numerosi teatri italiani e internazionali. Diplomato con il massimo dei voti presso il Conservatorio “L. Cherubini” di Firenze sotto la guida del M. A. Company, Monti ha avviato la carriera concertistica in giro per il mondo, esibendosi nei più importanti teatri europei, asiatici, africani e nord e sud americani, invitato da prestigiose istituzioni musicali ed applaudito dal pubblico e dalla critica. Nei viaggi in Oriente ha approfondito certe particolarità della musica e della filosofia, trasferendole nella composizione occidentale e apportando singolari innovazioni. Ha inciso 25 CD, con musiche di vari autori e di propria composizione per chitarra sola, con orchestra e con vari strumenti etnici e suoni elettronici, ottenendo ottime critiche da parte della stampa italiana ed estera.