Al via importanti opere pubbliche per il miglioramento del decoro urbano e dei servizi ai cittadini, grazie all’utilizzo dell’avanzo di bilancio. A breve, altri interventi

Al via importanti opere pubbliche per il miglioramento

del decoro urbano e dei servizi ai cittadini,

grazie all’utilizzo dell’avanzo di bilancio. A breve, altri interventi

Prosegue la pubblicazione di importanti bandi relativi a lavori pubblici, che verranno svolti nel paese grazie all'utilizzo dell'avanzo di bilancio.

Dopo il bando per la progettazione esecutiva della nuova scuola e quello per la realizzazione della fognatura bianca in Via Donati, sono state pubblicate due importanti gare per accordi quadro biennali da euro 630.000 cadauna, relative a lavori su strade comunali e lavori di manutenzione straordinaria sugli immobili comunali.

Inoltre, tramite le procedure semplificate per i bandi sotto soglia sono stati pubblicati i progetti relativi alla sistemazione dei bagni pubblici di piazza Marconi, la realizzazione degli impianti di irrigazione nelle pinete Falcone Borsellino e Vigili del Fuoco, la riqualificazione delle aiuole di Piazza Marconi, i lavori di risanamento degli intonaci all'asilo Moscardino e dei lavabi della scuola materna di Caranna, il rifacimento della copertura del porticato dello stabile sede della Multiservizi, la sistemazione straordinaria degli impianti di irrigazione, con realizzazione di impianti di rilevazione di malfunzionamento, la ristrutturazione delle coperture delle gallerie lato Massa del cimitero e dei servizi igienici, la ristrutturazione delle case parcheggio di via dell'Acqua, la fornitura e posa in opera di nuovi giochi nei parchi di via Trento , via Carrà, via S. D'Acquisto e via Civitali, la fornitura di nuovi portabiciclette, cestini portarifiuti, tavoli da pic-nic, paletti dissuasori e dispenser per le deiezioni canine per migliorare l'arredo urbano e la realizzazione di nuovi impianti semaforici lampeggianti all'incrocio di via Mazzini con via Catalani e via Mazzini con Via Michelangelo.

Tutte importanti opere, alle quali ne seguiranno altre, attualmente in corso di pubblicazione, che vanno nella direzione di migliorare l'arredo urbano e i servizi a disposizione dei nostri cittadini. “La realizzazione di molti progetti, pubblicati entro fine anno – dichiara l’assessore ai lavori pubblici Enrico Ghiselli- è stata possibile grazie all'utilizzo dell'avanzo di bilancio, in base alle nuove norme entrate recentemente in vigore e soprattutto grazie ad un grande lavoro di squadra di tutta la giunta insieme ai dipendenti comunali. Non posso non ringraziare tutti gli Uffici, in particolare i Lavori Pubblici, la Cuc e la Ragioneria per essere riusciti a programmare in soli tre mesi una mole di lavoro notevole, dato che la flessibilità sull'utilizzo dell'avanzo risale ai primi di ottobre. A brevissimo- conclude l’assessore- comunicheremo altri importantissimi progetti che sono già stati approvati ma ancora in fase di pubblicazione”.