“VII Memorial Maestro Renato Maggi”: Forte dei Marmi sabato 5 gennaio nella Chiesa di Sant’Ermete alle 17.00 rende omaggio come da tradizione al Maestro Renato Maggi, scomparso da sette anni e la cui memoria rimane viva in tutta la comunità.

“VII Memorial Maestro Renato Maggi”: Forte dei Marmi sabato 5 gennaio nella Chiesa di Sant’Ermete alle 17.00 rende omaggio come da tradizione al Maestro Renato Maggi, scomparso da sette anni e la cui memoria rimane viva in tutta la comunità.

Torna anche quest’anno a Forte dei Marmi il “VII Memorial Maestro Renato Maggi”, un concerto dedicato alla memoria dell’indimenticato Maestro Renato Maggi a sette anni dalla sua scomparsa. L’appuntamento è per domani, sabato 5 gennaio nella Chiesa di Sant’Ermete in via Duca d’Aosta alle ore 17.00.

Professore di musica e diplomato in contrabbasso, Renato Maggi ha insegnato corno per oltre 40 anni all’Istituto Musicale Boccherini di Lucca. Ha fondato ed è stato direttore, inoltre della Corale Polifonica di Forte dei Marmi, e codirettore del Coro Versilia di Capezzano Monte. La sua grande passione per la musica e il legame con Forte dei Marmi lo hanno portato a collaborare con la Chiesa di Sant’Ermete come organista, strumento particolarmente amato dal Maestro. La sua figura continua a rimanere un punto fermo per la comunità, sia attraverso la passione per la musica tramandata alla figlia Chiara Maggi che si occupa di dirigere il coro della Corale Polifonica di Forte dei Marmi, sia nell’entusiasmo con il quale gli allievi dell’Istituto Musicale Boccherini si impegnano ogni giorno per perfezionare le loro abilità musicali.

Durante la cerimonia è previsto, come da tradizione, la consegna di due borse di studio agli allievi più meritevoli delle classi di corno e contrabbasso dell’Istituto Musicale Boccherini. Gli allievi scelti quest’anno sono il cornista Luca Hirtz e il contrabbassista Vittorio Fioramonti, i quali si esibiranno, accompagnati dal pianoforte di Gilberto Rossetti con celebri brani come “Rondò per corno e orchestra in Mi bemolle maggiore K 371” di W.A. Mozart, “Sonata per corno e pianoforte op. 17” di L. van Beethoven, e “Concerto per contrabbasso e orchestra in Mi maggiore” di K. D. von Dittersdorf