Il Sindaco Bruno Murzi si complimenta per la vittoria del concorso indetto da La Nazione per proclamare la migliore pizzeria della Versilia: “Il podio e le 15mila preferenze per la Santa Lucia rappresentano un motivo di orgoglio non solo per la famiglia c

Il Sindaco Bruno Murzi si complimenta per la vittoria del concorso indetto da La Nazione per proclamare la migliore pizzeria della Versilia: “Il podio e le 15mila preferenze per la Santa Lucia rappresentano un motivo di orgoglio non solo per la famiglia che gestisce l'attività ma per tutta la nostra comunità”.

Sono stati letteralmente travolti dall'affetto dei clienti che hanno risposto oltre le più rosee aspettative, consacrando la pizzeria Santa Lucia di Forte dei Marmi prima tra tutte in Versilia con oltre 15mila voti arrivati al giornale La Nazione che aveva indetto il concorso, in collaborazione con Confartigianato e Noi Tv.

Aurora Cappellano a nome della famiglia che gestisce la Santa Lucia a Forte dei Marmi esprime tutta la sua gioia e la sorpresa: “E' una vittoria per tutti noi, sicuramente ma soprattutto è stato premiato il nostro progetto, quello di puntare alla qualità e alla ricerca degli ingredienti e ad una apertura continuata del negozio in modo da diventare un punto di riferimento per la clientela”.

La Santa Lucia in viale Morin, infatti non chiude mai, tutti i giorni orario continuato dalle 8 a mezzanotte ed è così dal 1 luglio del 2016, quando la famiglia Cappellano inaugura l'attività: “Un anno prima circa – spiega Aurora - ho messo la mia famiglia, mio padre Amedeo, mia mamma Laura e i miei fratelli Paolo e Arturo intorno ad un tavolo ed ho espresso il desiderio di realizzare qualcosa per conto mio nell'ambito della ristorazione. Non c'è stata nessuna esitazione, immediatamente abbiamo deciso insieme di puntare sulla pizza e di lì è cominciata l'avventura che oltre al supporto della mia famiglia ha visto anche quello di Carolina, amica storica di tutti noi”.

Aurora racconta come suo fratello Arturo che di mestiere fa il venditore di auto ma che ha la passione per la cucina abbia cominciato di notte a sperimentare vari impasti per la pizza...”Con grande gioia per la moglie – sorride Aurora – che si trovava la cucina impiastricciata. Però ne è valsa la pena. Gli impasti speciali di Arturo sono elemento di forza della nostra pizzeria”.

Al Santa Lucia infatti ci si può sbizzarrire, ordinando focacce o pizze ai cinque cereali, o con un mix di avena, crusca e farro, o integrale, sempre comunque con una lievitazione dalle 48 alle 72 ore e con l'80% di acqua. Tra i piatti forti le medusine, focacce speciali e la pinza romana. Ma oltre al salato qui si possono trovare ottimi dolci artigianali dal panettone alla torta di mele.

Il Sindaco Bruno Murzi ha voluto personalmente andare a congratularsi con Aurora e la famiglia: “Dietro questo risultato c'è la forza di una famiglia fortemarmina che ha voluto investire in un progetto. L'impegno poi e la volontà di crescere e migliorare stanno premiando l'attività che è riuscita a lavorare aldilà della stagione estiva, diventando giorno dopo giorno un punto di riferimento, un servizio sempre a disposizione per i residenti e i turisti. Non posso che dire bravi e sostenere esempi di questo tipo”.