FESTA FINALE ALLA CASETTA DELL’ABETONE TRA LA GIOIA DEI RAGAZZI, DELLE FAMIGLIE E DELL'AMMINISTRAZIONE. IL SINDACO BRUNO MURZI: “ORGOGLIOSO DI QUESTA STRUTTURA E DEL GRANDE IMPEGNO DEGLI ORGANIZZATORI”.

FESTA FINALE ALLA CASETTA DELL’ABETONE TRA LA GIOIA DEI RAGAZZI, DELLE FAMIGLIE E DELL'AMMINISTRAZIONE. IL SINDACO BRUNO MURZI: “ORGOGLIOSO DI QUESTA STRUTTURA E DEL GRANDE IMPEGNO DEGLI ORGANIZZATORI”.

C'erano proprio tutti al Casetta, giovedì 28 febbraio per la chiusura delle settimane bianche degli studenti delle scuole medie Ugo Guidi: i 44 ragazzi, assoluti protagonisti della giornata, le loro famiglie arrivate per l'occasione, gli operatori dello Sci Club Le Marmotte, il Sindaco Bruno Murzi, l'assessore alla Pubblica Istruzione Anna Corallo, l'assessore al Bilancio, Andrea Mazzoni, e il consigliere delegato allo Sport, Alberto Mattugini.

Una formula ormai consolidata quella che vede ospitare alla Casetta, di proprietà del Comune, le scuole secondarie di primo grado di Forte dei Marmi, grazie alla collaborazione dell'Istituto Comprensivo e il supporto dell'assessorato alla Pubblica Istruzione: dalla domenica al venerdì, 50/60 studenti trascorrono le giornate tra lezioni di sci (5 ore giornaliere), nella mattina con i maestri della scuola Sci Colò e nel  pomeriggio con gli operatori dello sci club Le Marmotte.

Come da consuetudine, il percorso sciistico settimanale dei ragazzi, si è concluso con le gare, suddivise per categorie (principianti, intermedi ed esperti), a cui sono seguite le premiazioni presso il rifugio dell'ovovia dell'Abetone. Dopodiché le famiglie hanno potuto assistere,sempre a cura dello sci club Le Marmotte, ad una suggestiva ed emozionante  fiaccolata tricolore che ha illuminato la pista Zeno.

A conclusione cena offerta alle famiglie dei ragazzi presso la Casetta,  e un arrivederci alla prossima stagione invernale davvero speciale con  un bellissimo spettacolo di fuochi d'artificio

“Sono rimasto colpito in modo estremamente positivo  - ha commentato il Sindaco Bruno Murzi, al termine della giornata - sia dalla capacità degli organizzatori sia dalla gioia dei ragazzi e dei loro genitori. Vogliamo investire nella casetta dell'Abetone, renderla ancora più accogliente e far sì  che qui vi possano trascorrere del tempo le scuole di Forte dei Marmi, non solo d'inverno. E' un ambiente sano allegro e gestito da fortemarmini veramente capaci e generosi.

Sono orgoglioso della comunità che guido e della capacità di alcuni di loro, in questo caso dallo sci club Le Marmotte, di lavorare con passione, professionalità e spirito di dedizione”.

Anna Corallo, esprimendo grande soddisfazione e ribadendo il sostegno, di concerto con l'Istituto Comprensivo, dell'ufficio Scuola progetto delle settimane bianche, ha evidenziato come questa  “sia anche una grande occasione per intensificare e creare relazioni tra compagni aldilà dell'ambiente strettamente scolastico”, mentre Alberto Mattugini ha rimarcato “la volontà dell'Amministrazione di investire nello sport e nei giovani e questa giornata ne è un'ulteriore conferma”.

Infine Massimo Luchetti dello Sci club Le Marmotte: “Come Presidente, desidero ringraziare tutta la mia squadra, composta da una ventina di volontari che mettono a disposizione il loro tempo ed insieme agli insegnanti della scuola contribuiscono a rendere preziosa e perché no, indimenticabile  l'esperienza dei ragazzi alla Casetta. E rinnovo i ringraziamenti all'Amministrazione Comunale tutta che oggi con la sua presenza ha riconfermato l'attenzione per questa struttura e la collaborazione per poter allargare anche i periodi di ospitalità.  E' nostra intenzione infatti nella stagione estiva organizzare dei campus estivi per gli studenti delle scuole di Forte dei Marmi e dintorni, con un occhio anche ai turisti della costa”.