“FORTE CLASSICA RENDEZ-VOUS”: VENERDI’ 10 MAGGIO ALLE ORE 21.30 AL FORTINO IL CONCERTO DELL’ORCHESTRA DOMENICO SCARLATTI ORGANIZZATO DALL’ASSESSORATO ALLA CULTURA IN COLLABORAZIONE CON VILLA BERTELLI NELL’AMBITO DI “VERSILIA YATCHING RENDEZ-VOUS”. INGRESS

“FORTE CLASSICA RENDEZ-VOUS”: VENERDI’ 10 MAGGIO ALLE ORE 21.30 AL FORTINO IL CONCERTO DELL’ORCHESTRA DOMENICO SCARLATTI ORGANIZZATO DALL’ASSESSORATO ALLA CULTURA IN COLLABORAZIONE CON VILLA BERTELLI NELL’AMBITO DI “VERSILIA YATCHING RENDEZ-VOUS”. INGRESSO GRATUITO

Venerdì 10 maggio alle ore 21.30 al Fortino si terrà il concerto "Forte Classica Rendez-vous", organizzato dall'Assessorato alla Cultura, in collaborazione con Villa Bertelli, nell’ambito delle iniziative fuori salone della terza edizione della manifestazione “Versilia Yatching Rendez-Vous” in programma a Viareggio da giovedì 9 a domenica 12 maggio.

Il concerto, aperto a tutti, vedrà, accompagnati dall’Orchestra Domenico Scarlatti diretta dal maestro Arturo Armellino l’esibizione del soprano Francesca Maionchi e del tenore Davide Piaggio e la partecipazione di Giulia Buccarella Violino solista.

Saranno eseguiti i brani “Una furtiva lagrima” dall’opera “L’elisir d’amore” di Gaetano Donizetti; “Brindisi” della “Traviata” di Giuseppe Verdi; “Tace il labbro” dall’opera “La vedova allegra” di Franz Lear; “Lucevan le stelle” dalla “Tosca” di Puccini; “La donna è mobile” dal “Rigoletto” di Verdi; “Addio senza rancor” dall’opera “Boheme” di Puccini; “Tu di che di gel sei cinta” dalla “Turandot” di Puccini; “O mio babbino caro” dall’opera “Gianni Schicchi” di Puccini, “Allegro” dalla “Primavera” di Vivaldi.

Arturo Armellino Oboista, Pianista, direttore di Coro e d'orchestra, è nato nel 1968 a Telese Terme in Campania. E' stato direttore d’orchestra principale ed ospite in importanti festival e concerti internazionali esibendosi in numerosi Teatri. E’ vincitore del Concorso Ordinario nei Conservatori di Stato avendo superato tutte le prove inerenti al concorso per esami e titoli a cattedra e a posti nei Conservatori di Musica.

Davide Piaggio originario di Chiavari, in provincia di Genova, prima di dedicarsi esclusivamente alla lirica, ha avuto una ultra-decennale carriera come cantante nell’ambito del rock e della musica leggera. Ha conseguito il diploma in canto rock presso l’Accademia della Musica di Genova di Elena Vivaldi. Diventa successivamente allievo del baritono di fama internazionale Silvio Zanon debuttando molto presto in Europa con alcune delle più apprezzate opere del repertorio italiano esibendosi accanto ad artisti di fama internazionale quali John Osborne e Lynette Tapia.

Francesca Maionchi nata a Lucca nel 1994, studia canto all'Istituto Musicale P. Mascagni di Livorno col Maestro Graziano Polidori. Ha preso parte a numerosi concerti lirici e a concerti di musica sacra a Livorno, Pisa, Lucca, in città italiane ed estere, ottenendo sempre consenso di pubblico e di critica.

Giulia Buccarella nata a Bari in una  famiglia di musicisti concertisti del famoso complesso “I musici di Roma”, nel 1977, inizia fin da bambina ad avvicinarsi allo strumento del violino ottenendo diversi riconoscimenti. Si diploma a 16 anni presso il Conservatorio di Musica Santa Cecilia di Roma con il massimo dei voti e la Lode sotto la guida dello zio Claudio Buccarella violinista de i Musici di Roma. E' Docente di Violino  al Conservatorio dall'età di 18 anni appena compiuti ed e' vincitrice del Concorso Ministeriale attualmente e' Docente presso il Conservatorio di Musica di Bari. Ha al suo attivo una carriera in tutta Europa da solista e in duo da camera con un vasto repertorio, esibendosi per le più' importanti Associazioni Musicali e con un grande numero di Concerti ogni anno.