“Teche Rai” partnership della mostra “Burri Morandi e altri amici” Gli archivi della Rai, un patrimonio immenso, che vanta una tradizione anche di livello europeo

Teche Rai” partnership della mostra

Burri Morandi e altri amici”

Gli archivi della Rai, un patrimonio immenso, che vanta una tradizione anche di livello europeo

La mostra “Burri Morandi e altri amici. La passione per l’arte di Leone Piccioni” ha come partnership Teche Rai, l’archivio della Rai, dove sono custodite le pagine di storia di quasi tutto il Novecento (La Rai ha iniziato le trasmissioni radiofoniche nel 1924 e quelle televisive nel 1954). Tutto quello che è stato trasmesso dalla Tv nazionale si trova negli archivi Teche. Uno straordinario patrimonio, che vanta una tradizione, anche di livello europeo e che nutre la programmazione dei palinsesti di tutte le reti della tv di Stato. Teche Rai ha accolto la richiesta della partnership per la mostra di uno dei suoi più illustri rappresentanti, dal momento che nel 1969, Leone Piccioni venne nominato Vice- Direttore Generale della Rai. Un incarico, giunto al termine di una lunga carriera, iniziata nel 1946 e proseguita come redattore de “L'Approdo” letterario e curatore della omonima trasmissione radiofonica e televisiva. Quindi, capo “servizi culturali unificati” del Giornale Radio e del Telegiornale. Nominato, poi, direttore dei programmi radiofonici e per la radio nell'era della televisione, realizzò trasmissioni di successo come Bandiera giallaPer voi giovaniChiamate Roma 3131Gran varietà e La corrida.