NOTIZIE UTILI SUL CORONAVIRUS

A FORTE DEI MARMI E IN VERSILIA

XX raduno dell’Associazione Marinai d’Italia: presenti all’evento, tenutosi a Salerno, la sezione di Forte dei Marmi “Galileo Vanni” e la Banda “La Marinara”, accompagnati dal Presidente del Consiglio Comunale Simona Seveso.

XX raduno dell’Associazione Marinai d’Italia: presenti all’evento, tenutosi a Salerno, la sezione di Forte dei Marmi “Galileo Vanni” e la Banda “La Marinara”, accompagnati dal Presidente del Consiglio Comunale Simona Seveso.

 

Si è tenuta ieri a Salerno la XX edizione del raduno dell’Associazione Marinai d’Italia, a cui hanno preso parte la sezione di Forte dei Marmi “Galileo Vanni” e la Banda “La Marinara”, accompagnati dal Presidente del Consiglio Comunale Simona Seveso, oltre che dai rispettivi presidenti Egidio Lombardi e Renato Binelli. Sono inoltre intervenuti all’evento il Capo di Stato Maggiore della Marina Militare, Ammiraglio di Squadra Giuseppe Cavo Dragone e il Presidente dell’Associazione Nazionale Marinai d’Italia, Ammiraglio Paolo Pagnottella, che ha ricevuto la delegazione fortemarmina.

Nel corso della manifestazione si è svolta una magnifica parata, all’interno della quale ha sfilato anche la Banda “La Marinara”, ed è stata consegnata la Medaglia d’Oro al Merito della Marina all’Associazione Marinai d’Italia per essere “esemplare portatrice di antichi valori di cui tiene accesa la fiamma”.

“Ci tengo a ringraziare coloro che hanno rappresentato Forte dei Marmi in questa splendida manifestazione, dando lustro alla nostra città – ha dichiarato il Presidente del Consiglio Comunale Simona Seveso – ringrazio quindi la sezione locale di Forte dei Marmi “Galileo Vanni” e la Banda “La Marinara”, oltre ai rispettivi presidenti Egidio Lombardi e Renato Binelli, con i quali ho condiviso questa esperienza”.

“La Banda “La Marinara” è stata molto felice di dare il proprio contributo al XX raduno dell’Associazione Marinai d’Italia – ha aggiunto poi lo stesso Binelli – poiché ci ha dato modo di omaggiare non solo la Marina Militare, ma anche la tradizione marinara fortemarmina che annovera anche una Medaglia d’oro al valor militare, di cui fu insignito Emilio Barberi. E’ stata inoltre una grande opportunità per noi in quanto oltre a partecipare a questo evento, abbiamo avuto modo anche di esibirci sabato 28 nel Parco Archeologico di Paestum e per questo ringrazio il Sindaco del Comune di Capaccio Paestum Francesco Aliferi”.