Modifiche alla viabilità di Forte dei Marmi in occasione della gara ciclistica “Triathlon Olimpico della Versilia” il giorno 13 ottobre dalle ore 8:00 a fine manifestazione.

Modifiche alla viabilità di Forte dei Marmi in occasione della gara ciclistica “Triathlon Olimpico della Versilia” il giorno 13 ottobre dalle ore 8:00 a fine manifestazione.

Il Comando di Polizia Municipale di Forte dei Marmi ha emesso un’ordinanza viabilistica in occasione della competizione ciclistica ”Triathlon Olimpico della Versilia”, che si svolgerà il 13 ottobre e che prevede due passaggi sul territorio di Forte dei Marmi con giro di boa su Viale della Repubblica prima dell’intersezione con la Via C. Duilio. Su Via C. Duilio verrà garantito il regolare traffico veicolare, mentre sulle strade interessate dalla gara verranno istituite le opportune modifiche alla viabilità. In particolare, è stato disposto, dalle ore 08.00 del 13 ottobre a fine manifestazione, il divieto di circolazione ed il divieto di sosta con rimozione forzata ambo i lati sul Viale della Repubblica, tratto compreso tra il confine con Marina di Pietrasanta e Via C. Duilio. Il traffico proveniente da Nord lungo il Viale della Repubblica sarà deviato sulla Via XX Settembre. Durante il periodo di sospensione temporanea della circolazione sarà vietato il transito di qualsiasi veicolo estraneo alla gara. Nel tratto interessato dal transito dei concorrenti, sarà vietato il transito in entrambi i sensi di marcia e l’accesso dei veicoli provenienti da strade o aree che si immettono sullo stesso. Sarà vietato ai pedoni di attraversare la strada. Il Comando di Polizia Municipale o gli organi di Polizia Stradale impegnati nella manifestazione si riservano, ai fini della tutela della sicurezza e della fluidità della circolazione nonché del regolare svolgimento della manifestazione, di consentire deroghe ai citati provvedimenti di viabilità o di adottare ulteriori limitazioni. Le suddette prescrizioni non si applicheranno ai veicoli adibiti a servizi di Polizia, antincendio e pronto soccorso ed a quelli autorizzati.