NOTIZIE UTILI SUL CORONAVIRUS

A FORTE DEI MARMI E IN VERSILIA

IN MOLTI PRESENTI PER LA CERIMONIA IN RICORDO DEL DOTTOR ROBERTO PARDINI SVOLTASI QUESTA MATTINA IN LOCALITA’ VAIANA.

IN MOLTI PRESENTI PER LA CERIMONIA IN RICORDO DEL DOTTOR ROBERTO PARDINI SVOLTASI QUESTA MATTINA IN LOCALITA’ VAIANA.

 

Molta partecipazione questa mattina per la cerimonia in memoria, a 20 anni dalla scomparsa, del Dottor Roberto Pardini, medico chirurgo specializzato in Pediatria, che ricoprì il ruolo di Direttore del Reparto di Pediatria dell’Ospedale di Pietrasanta, da lui fondato.
Alla manifestazione, cui hanno preso parte il Presidente del Consiglio Comunale Simona Seveso, il consigliere comunale di maggioranza Massimo Lucchesi, il consigliere di opposizione Elisa Galleni e l’Onorevole Umberto Buratti, erano infatti presenti, oltre  alla famiglia, gli amici e i conoscenti, anche numerosi medici e infermieri che ebbero modo di lavorare o confrontarsi col dottor Pardini: tra questi vi erano il dottor Vivaldo Tonini, il dottor Domenico Lombardi, la dottoressa Anna Bramanti, il dottor Gaio Salvatori, il dottor Augusto Guidugli e il dottor Arturo De Ambris. Presenti ad omaggiare il medico versiliese anche infermiere, infermieri e OSS, tra cui:  Piera Dini, Anna Pia Belfiore, Franca Barberi, Pina Tommasi, Fulvia Pieroni, Massimo Petroni e Norina Coluccini.

Hanno inoltre aderito alla cerimonia anche Don Giuseppe Napolitano, l’Associazione “Gruppo per Servire” di Querceta, la sezione di Forte dei Marmi Marinai di Italia e la Misericordia.

La cerimonia si è svolta nella sala ubicata al primo piano della farmacia comunale, in via Olmi, per poi trasferirsi nel parco giochi che si trova nei pressi della farmacia stessa, già intitolato al dottor Roberto Pardini nel 2008.

“Roberto Pardini è stato non solo un ottimo medico ma anche una grandissima persona – ha affermato la Presidente Simona Seveso – come testimoniano la creazione del reparto di pediatria dell’Ospedale di Pietrasanta e il suo costante impegno nel volontariato. Il dottor Roberto Pardini ha fatto indubbiamente molto per la sanità versiliese, è quindi un atto dovuto ricordarlo oggi, a 20 anni dalla scomparsa”

“Se a distanza di vent’anni dalla scomparsa c’è stata così tanta partecipazione – ha affermato il dottor Vivaldo Tonini - vuol dire che il dottor Roberto Pardini ha realizzato qualcosa di veramente buono e importante. Questa è la prima cosa che viene in mente sulla bella mattinata in ricordo della figura e dell’attività di questo pediatra che, come è stato ricordato, ha avuto una valenza sovra comunale e che ha lasciato, come eredità proiettata nel futuro e derivante dall’impostazione del suo lavoro, l’attività che viene svolta dal Pronto Soccorso Pediatrico nell’Ospedale Versilia”.