FORTE DEI MARMI RICORDA I POLIZIOTTI UCCISI NELLA STRAGE DI QUERCETA.

FORTE DEI MARMI RICORDA I POLIZIOTTI UCCISI NELLA STRAGE DI QUERCETA.
 
Il Comune di Forte dei Marmi ha preso parte questa mattina alla commemorazione dei poliziotti uccisi nella Strage di Querceta, consumatasi il 22 ottobre 1975, in cui persero la vita il brigadiere Gianni Mussi, l’appuntato Giuseppe Lombardi e l’appuntato Armando Femiano. Per il Comune di Forte dei Marmi sono intervenuti, unitamente al cavaliere Giovambattista Crisci, sopravvissuto alla strage e ai rappresentanti della Polizia di Stato, la presidente del consiglio comunale Simona Seveso, i consiglieri comunali Massimo Lucchesi e Luigi Trapasso e l’Associazione marinai di Forte dei Marmi. La cerimonia si è svolta presso il parcheggio Mussi Lombardi Femiano, in località Caranna, dove è stata posta una corona d’alloro in ricordo delle vittime.
Prima della commemorazione l’Amministrazione Comunale ha aderito alla funzione religiosa tenutasi alla chiesa di Sant’Antonio di Viareggio, per poi spostarsi in località Montiscendi presso il Monumento dedicato alle vittime.
 
#fortedeimarmi #comunefdm #commemorazione