NOTIZIE UTILI SUL CORONAVIRUS

A FORTE DEI MARMI E IN VERSILIA

RINVIO SCADENZA IMU

Comunicato Stampa

L'amministrazione comunale con delibera di giunta di questa mattina 8 giugno ha deciso di consentire il pagamento senza sanzioni ed interessi della rata Imu, normalmente scadente il 16 giugno, entro il 31 luglio 2020.

Questa facoltà non è consentita ai proprietari degli immobili in categoria D per i quali, salvo esenzioni statali già previste per alberghi e stabilimenti balneari, il rinvio non è possibile dato che vi è all'interno dell'imposta una consistente quota di competenza statale.

L'assessore Andrea Mazzoni che ha lavorato sul rinvio spiega: “Con questo provvedimento cerchiamo di venire incontro alle esigenze di cittadini e imprese in modo che possano avere un maggior tempo per corrispondere l'imu in una fase di incertezza ed evidente difficoltà anche di liquidità. Comprendiamo che si tratta di un termine abbastanza ridotto, ma è il massimo che in questo momento è possibile fare per tutelare anche le risorse di cassa dell'Ente.”