Apertura iscrizioni Moscardino e Arsellina

Si informa che si aprono le iscrizioni per il nido Moscardino e lo spazio gioco Arsellina che possono essere presentate dal 1° al 30 aprile.
Per il nido Moscardino, oltre alla domanda per l'inserimento del bambino nel mese di settembre, è possibile presentare domanda anche per il solo periodo estivo a partire dal mese di giugno.
Per lo Spazio gioco Arsellina è disponibile la domanda per l'inserimento del bambino nel mese di settembre.
Si comunica inoltre che, coloro che attualmente sono già iscritti al servizio, possono presentare domanda per proseguire presso il nido Moscardino nei mesi di luglio ed agosto, mesi in cui lo Spazio Gioco Arsellina è chiuso.
In allegato i quattro moduli di iscrizione

Comunicato stampa Consiglio comunale straordinario Villa Bertelli mercoledì 29 marzo alle 21.00

Comunicato stampa

Consiglio comunale straordinario

Villa Bertelli mercoledì 29 marzo alle 21.00

 Consiglio Comunale  in seduta straordinaria mercoledì 29 marzo alle 21,00 presso “Il Giardino d’Inverno” a Villa Bertelli.Dodici i punti all’ordine del giorno:

Approvazione del documento presentato dall'Associazione "Il Mondo che Vorrei" O.N.L.U.S. Viareggio, con  l’"Invito a rinunciare alla prescrizione da parte dei soggetti condannati dal Tribunale di Lucca relativamente al processo sulla strage di Viareggio del 29 giugno 2009";

Atto di indirizzo per l’adesione e sostegno all’approvazione del Disegno di Legge 2128/XVII, finalizzato a riconoscere e a tutelare il lavoro svolto dai caregiver familiari e a riconoscerne il valore sociale ed economico per la collettività.

Approvazione delle modifiche e delle integrazioni al Regolamento di Polizia Mortuaria Comunale.

Misure correttive della Deliberazione n.195/2016/PRSP della Corte dei Conti Sezione Regionale di Controllo per la Toscana

3^ Variazione al Bilancio di Previsione 2017/2019;

Approvazione del Piano Finanziario eDeterminazione delle tariffe per la Tassa sui Rifiuti (TARI) dell'anno 2017;

Approvazione delle modifiche e delle integrazioni al Regolamento per l’applicazione del canone per l’occupazione di spazi e aree pubbliche.

Regolamento per la disciplina dell'Imposta Unica Comunale (IUC): integrazioni agli art. 43 e 46;

Integrazione all’art.16 bis del Regolamento generale delle entrate.

Approvazione del trasferimento in proprietà a titolo non oneroso di immobili del Demanio Statale oggetto di domanda di attribuzione.

Approvazione della richiesta di cessione di area Comunale per costruzione di nuova cabina elettrica ad uso pubblico.

Atto di indirizzo sulla proposta per l'attivazione di procedure di unificazione dei servizi nell’Unione dei Comuni della Versilia.

COMUNICATO STAMPA Torna la Ludoteca a Pasqua per i bambini della scuola dell’infanzia e primaria Quest’anno sarà compreso il servizio mensa

COMUNICATO STAMPA

Torna la Ludoteca  a Pasqua

 per i bambini della scuola dell’infanzia e primaria

Quest’anno sarà compreso il servizio mensa

Torna la Ludoteca  a Pasqua per i bambini della scuola dell’infanzia e della primaria.  L’assessorato alla pubblica istruzione, allo scopo di andare incontro alle esigenze lavorative delle famiglie ed alle necessità dei bambini, riproporrà il servizio, che lo scorso anno registrò un boom di iscritti. In più ci sarà una novità: la mensa per tutti, primaria e infanzia. Il servizio sarà completamente gratuito, ad eccezione del pasto alla mensa. “Abbiamo pensato di ampliare i servizi, in ulteriore aiuto per i genitori che lavorano – spiega l’assessore Rachele Nardini nella lettera di presentazione inviata alle famiglie”. Saranno ammessi 60 alunni per la scuola dell’infanzia e 135 per la primaria, con precedenza per i residenti e secondo l’ordine di arrivo delle domande all’ufficio protocollo. Come già lo scorso anno la Ludoteca sarà attivata nei locali del plesso Caranna per gli alunni della scuola dell’infanzia e presso la Carducci per quanto riguarda i bambini della primaria. I giorni previsti saranno dal 13 al 18 aprile (esclusi i giorni festivi), con orario dalle ore 8.30 alle ore 13.00, precisando che non è previsto il servizio scuolabus.  Chi è interessato dovrà compilare la domanda di iscrizione reperibile di seguito,  o presso la  portineria della scuola comunale frequentata dal bambino, o presso l’ufficio scuola del Comune in Piazza Dante 1 e riconsegnata all’ufficio protocollo dal 28 marzo al 5 aprile.

 

Comunicato stampa Senso unico alternato in via Padre Ignazio da Carrara Da lunedì 27 marzo al 7 aprile per la potatura degli alberi

Comunicato stampa

Senso unico alternato in via Padre Ignazio da Carrara

Da lunedì 27 marzo al 7 aprile per la potatura degli alberi

Da lunedì 27 marzo a venerdì 7 aprile, ad eccezione dei festivi, sarà istituito il senso unico alternato regolato da impianto semaforico in via Padre Ignazio da Carrara, nel tratto compreso fra via Firenze e piazza Poli per la potatura delle piante. Ci sarà anche il divieto di sosta nei tratti di volta in volta interessati dai lavori. “Grazie alla maggiore ampiezza della via Carrara – ha spiegato l’assessore alla viabilità Alessio Felici- abbiamo potuto   optare per il senso unico alternato, creando meno disagi alla circolazione. La stessa scelta non è stata possibile per la via Provinciale, quando è stata interessata dal medesimo intervento”.

Comunicato stampa Grande partecipazione alla conferenza “La terza età serena” Il commosso abbraccio al comandante Zarri

Comunicato stampa

Grande partecipazione alla conferenza “La terza età serena”

Il commosso abbraccio al comandante Zarri

 Un pubblico numeroso e attento ha salutato l’inaugurazione della conferenza “la terza età serena”, in corso oggi,  venerdì 24 e domani,sabato 25 marzo, nel Giardino d’Inverno di Villa Bertelli. Il sindaco Umberto Buratti, in apertura dei lavori, ha rivolto il suo più sentito abbraccio e quello di tutta l’amministrazione comunale  al comandante Antonio Vittorio Zarri, colpito dal tragico lutto per la perdita della figlia Daniela, che comunque ha trovato la forza di essere presente in sala, accolto dal commosso applauso di tutte le persone in sala. Erano presenti anche il vice sindaco Michele Molino e l’assessore al sociale Rachele Nardini. Se venerdì i relatori hanno trattato i temi relativi al mantenimento della buona  salute e alla prevenzione delle malattie, sabato verrà dato spazio agli aspetti  sociali della terza età, con interventi tesi a ribadire la grande validità delle persone mature in ruoli importanti e socialmente utili. Alle 9.30 avvierà i lavori il commercialista Paolo Bazzichi, che tratterà le “Problematiche fiscali e dichiarative: deduzioni e detrazioni”, a cui seguirà l’intervento del dottor Giulio Garsia sul tema: “Come muoversi in banca”.  Al termine, il dirigente del Commissariato  di Forte dei Marmi Enrico Parrini presenterà una relazione sui metodi di difesa dalle truffe, delle quali troppo spesso gli anziani sono vittime. Il comandante della polizia municipale Giuseppe Antonelli parlerà invece degli ausiliari della sicurezza scolastica, i cosiddetti “nonni vigili”. Infine, il comandante Zarri presenterà una relazione conclusiva sulla conferenza. La conferenza La terza età serena è organizzata dall’assessorato al sociale, con il supporto di un comitato promotore, composto dalla Società di Mutuo Soccorso, la Fondazione Vittorio Veneto e l’associazione Marinai  d’Italia. Inoltre, ha avuto  il patrocinio della Prefettura di Lucca e  si è avvalsa della collaborazione  di Auser,  Croce Verde,  Misericordia,  Compagna della Vela  Yachting Club.

DIVORARE L’ARTE Avanguardia artistica e Gastronomia Conferenze a cura di Guido Andrea Pautasso

DIVORARE L’ARTE

Avanguardia artistica e Gastronomia

Conferenze a cura di Guido Andrea Pautasso

 

Domenica 26 marzo

Artisti d’avanguardia in cucina: dai cubisti alla gastro-poesia di Marco Nereo Rotelli

Sabato 22 aprile

Concentrato di CUCINA FUTURISTA e Vino Futurista

(interviene il giornalista Fabio Ivan Denti – Degustazione del vino ‘futurista’ dell’azienda vitivinicola Duca di Salaparuta).

Sabato 29 aprile

La cucina Dada e Surrealista: ricette di Marcel Duchamp e Salvador Dalì

Sabato 13 maggio
Reliquie moderne. Dall’orecchio di Van Gogh alla Merda d’artista di Piero Manzoni

(interviene il critico d’arte Luca Bochicchio)

 

Villa Bertelli, Via Giuseppe Mazzini, 200, 55042 Forte dei Marmi LU

 

Avanguardia Artistica e Gatronomia: il cibo elemento onirico e ispiratore degli artisti diventa una realtà materiale da condividere con il pubblico nella cornice ottocentesca di Villa Bertelli a Forte dei Marmi per il ciclo originale e inedito “Divorare l’Arte”, a cura di Guido Andrea Pautasso con quattro appuntamenti il 26 marzo, 22 aprile, 29 aprile, 13 maggio in compagnia di grandi ospiti per un viaggio mai visto tra l’arte della degustazione e quella visiva... dai futuristi agli articti contemporanei, dai dadaisti e surrealist a Van Gogh.

 

Con Divorare l’arte Pautasso traccerà un percorso ideale, che si snoda dalle prime manifestazioni della cucina ideata dagli artisti cubisti per giungere, passando attraverso il cammino delle avanguardie storiche del Futurismo, del Dadaismo e del Surrealismo, sino alle opere di artisti come Piero Manzoni Andy Warhol, Daniel Spoerri e Lucio Fontana, e per concludersi idealmente con la presentazione delle creazioni gastro-poetiche di Marco Nereo Rotelli e gli incredibili foodscapes – paesaggi da mangiare – del fotografo Carl Warner.

 

Gli incontri saranno accompagnati da proiezioni di quadri, di sculture, di installazioni, di copertine di libri e di fotografie, oltre alla lettura di ricette originali ed uniche: immagini che consentiranno via via allo spettatore di immergersi in una dimensione totalizzante, con il cibo trasformato in vera e propria opera d’arte. Infatti, Divorare l’arte rappresenta l’occasione per raccontare la storia dell’arte in maniera differente, vista sotto la particolare angolazione della gastronomia, e sviluppando un insieme di tematiche che, attraverso l’utilizzo di diversi linguaggi, la valutazione di prospettive analitiche e scientifiche alternative, hanno reso possibile comprendere l’attuale mutazione della Cucina in una creazione estetica innovativa e spettacolare senza eguali.

Guido Andrea Pautasso, artista e saggista. Ha collaborato con RAI3, con l’Istituto dell’Enciclopedia Italiana Treccani e con diverse case editrici come consulente letterario. È considerato tra i massimi esperti e studiosi di Cucina Futurista. Ha curato diverse mostre tra le quali ricordiamo in occasione di Expo 2015, Arts & Foods Rituali dal 1851 (Triennale di Milano) e Versilia Futurista (Fondazione Villa Bertelli, Forte dei marmi). Ha pubblicato Epopea della cucina futurista (2010); Cucina futurista. Manifesti teorici, menu e documenti (2015); Piero Manzoni: divorare l’arte (2015); Versilia Futurista (2015) e Moda futurista. Eleganza e seduzione (2016).

 

Interverranno:

Fabio Ivan Denti, giornalista specializzato nel settore Food & Beverage, è caporedattore della rivista “Barbusiness”.
Luca Bochicchio, dottore di ricerca in storia dell’arte contemporanea, critico d’arte e curatore. Dal 2008 svolge attività di ricerca in Italia e all’estero in collaborazione con l’AdAC - Archivio d’Arte Contemporanea dell’Università di Genova. Dal 2011 cura il progetto MuDA - Museo Diffuso Albisola, che include la Casa Museo Asger Jorn. Ha pubblicato saggi, curato volumi e organizzato mostre su diversi aspetti dell’arte moderna e contemporanea. Collabora con le riviste «Espoarte» e «La Ceramica in Italia e nel mondo».

Fondazione Villa Bertelli | Via Giuseppe Mazzini, 200, 55042 Forte dei Marmi LU
www.villabertelli.it - info: 0584 787251

Ufficio Stampa HF4www.hf4.it Marta Volterra marta.volterra@hf4.it 340.96.900.12

COMUNICATO STAMPA Nuovo orario di apertura per il cimitero

COMUNICATO STAMPA

Nuovo orario di apertura per il cimitero

A seguito dell’inizio dell’ora legale, da domenica 26  marzo il cimitero cittadino rispetterà il nuovo orario di apertura: da martedì a domenica dalle 7.00 alle 19.00. Lunedì chiuso.

COMUNICATO STAMPA Decima edizione per la Cronosquadre Michele Bartoli

COMUNICATO STAMPA

Decima edizione per la Cronosquadre Michele Bartoli

Dopo il successo del Rally Il Ciocco e Valle del Serchio dello scorso fine settimana,  domenica prossima, 26 marzo, torna la Cronosquadre della Versilia Michele Bartoli, giunta quest’anno alla sue decima edizione. Un’altra manifestazione sportiva di grande richiamo e imponente partecipazione. 130, infatti, le squadre al via, composte da 8 o 4 atleti, che porteranno  i loro corridori sul lungomare per una sfida che, dalle 09.00 fino alle 14.00 circa, si svolgerà nel percorso allestito appositamente da Lido di Camaiore a Marina di Massa. Partenza e arrivo sono previsti sul viale Italico a Forte dei Marmi.  Alle 15.00 è in programma la premiazione presso la scuola Ugo Guidi a Vittoria Apuana. Sempre sul viale Italico, da sabato 25 , all’altezza dell’Hotel Moderno, sarà allestita un’ampia zona espositiva, con tante aziende di settore e non, che verrà visitata dagli atleti, impegnati il giorno dopo nella gara. Per il secondo anno consecutivo, sabato sera alla Capannina, sarà assegnato il “Premio sport, da Michele Bartoli ad Alessandro Petacchi”, una scultura in marmo, appositamente ideata dall’artigiano Mirco Catnarelli, che verrà consegnata a Giancarlo Ferretti, fidato gregario di Felice Gimondi e manager  del ciclismo di notevole spicco, una volta terminata la carriera sportiva. Per la prima volta sarà assegnato il premio  di “Ambasciatore del ciclismo” a Robert Kubica, uno dei piloti di Formula 1 di maggior classe, che pratica  abitualmente il ciclismo a livello amatoriale. “Sarà un nuovo  appuntamento con lo sport di  grande livello – ha dichiarato il consigliere delegato allo sport Lorenzo Lucacchini – che porterà sul lungomare una moltitudine di tifosi e appassionati. Come già lo scorso fine settimana,  ci attendiamo un gran numero di persone  ad assistere alla gara,  che animeranno  il paese con la loro presenza”. Per l’occasione, il comando di polizia municipale ha predisposto le modifiche alla viabilità, che prevedono  da sabato 25 marzo alle 06.00  fino alle 17.00  di domenica 26 marzo, la chiusura del viale Italico da Piazza Navari a via Catalani. Inoltre, sarà istituito il divieto di sosta in via Cavour, nel tratto compreso fra via Mazzini e via Matteotti  e il senso unico, con direzione  di marcia mare-monti, in via Marco Polo, nel tratto compreso tra via Matteotti e via Mazzini. Ancora divieto di circolazione in via Marco Polo,  via D’Annunzio, via Puccini, via Solferino, via Michelangelo e  via Verdi, nei tratti compresi tra il viale Italico e via Matteotti. Per domenica 26 marzo il divieto di circolazione si estenderà  al Viale Repubblica, comprensivo di divieto di sosta in entrambi i lati e in tutta l’estensione di Piazza Navari “Anche per questo terzo appuntamento con lo sport, proposto nel mese di marzo, - ha aggiunto l’assessore alla polizia municipale e viabilità Alessio Felici - abbiamo predisposto una circolazione adeguata. Come già per il rally, che ha visto una grande partecipazione di pubblico,  per la Michele Bartoli, sono attese tante persone, che potranno assistere ad un nuovo ed entusiasmante spettacolo”.  

Mostra CONDONIAMO IL FUTURO. LA DOLCE AMARA VERITÀ DI FABIO MAGNASCIUTTI

IL COMUNE DI FORTE DEI MARMI

E IL

MUSEO DELLA SATIRA E DELLA CARICATURA DI FORTE DEI MARMI

presentano la mostra:

CONDONIAMO IL FUTURO.

LA DOLCE AMARA VERITÀ DI FABIO MAGNASCIUTTI

8 aprile - 18 giugno 2017

Forte di Leopoldo I - Piazza Garibaldi - Forte dei Marmi

Sabato 8 aprile, alle ore 18 si inaugurerà, al Museo della Satira di Forte dei Marmi, la mostra di illustrazioni satiriche “Condoniamo il futuro. La dolce amara verità di Fabio Magnasciutti”, alla presenza dell’autore.

Questa mostra, che presenta 130 disegni, permette di approfondire l’opera di  questo autore, premiato al Forte nel 2015 e fra i più interessanti delle giovani generazioni, il cui talento spazia dall’illustrazione alla pubblicità, dalla satira all’animazione.

Nelle sue illustrazioni satiriche, Magnasciutti ci osserva con occhio ironico e poetico al contempo e ci induce a riflettere sulla nostra condizione umana, troppo umana. Una riflessione sicuramente amara, quella che ne scaturisce, ma mai così necessaria come in questo nostro tempo.

      

Attraverso giochi di linguaggio, giochi letterari, giochi del rovesciamento dei punti di vista, Magnasciutti fa scambiare battute fulminanti ai protagonisti delle sue tavole, uomini, animali, fiori, ortaggi, oggetti del quotidiano, creando al contempo una perfetta sintesi tra linguaggio testuale e iconico, sintesi che disvela e rivela ogni volta una profonda, dolce amara verità.

Nel suo universo disegnato si parla di sogni, di amore, di giustizia, di morte, di lavoro, dell’esodo dei giovani, di ciò che rimane del comunismo, di libertà dalle gabbie mentali, di stalking, di condoni, di Facebook e del suo uso/ abuso, dell’incontro con l’altro, dei migranti, del tempo e dell’attesa, della tecnologia, del terremoto, del futuro dell’umanità.

Come dice Livio Sossi (che sarà presente all’inaugurazione) nell’intervento critico in catalogo: “Fabio Magnasciutti fotografa il nostro mondo, i nostri vizi, la vita dell’uomo, in un caleidoscopio di immagini, ora graffianti, ora caustiche, ora irriverenti, ora amare, ora poetiche. È così che l’artista, racconta la realtà, i drammi e le miserie dell’esistenza”, e aggiunge ancora: "Esprime così il suo pensiero libero, divergente, critico. Lo fa con una satira colta che forse per la prima volta intreccia illustrazione e letteratura. Una satira che si fa poesia dell’uomo e che ci coinvolge tutti in un percorso di consapevole crescita culturale che risveglia le nostre coscienze”.

 

Cenni Biografici

Fabio Magnasciutti è nato a Roma nel 1966.

Illustratore e vignettista, ha al suo attivo numerosi libri con la casa editrice Lapis e con altri editori.

Ha illustrato campagne pubblicitarie per diverse aziende.

Tra le sue collaborazioni figurano “La Repubblica”, “l'Unità”, “Il Misfatto”, “Gli Altri”, “Linus”, “Left”, “Il Manifesto”.

Ha curato sigle e animazioni dei programmi di Rai 3 "Che tempo che fa" e "Pane quotidiano".

Ha realizzato illustrazioni per il programma “Anno Zero” e “Servizio pubblico”.

Insegna illustrazione editoriale presso lo IED di Roma.

Nel 2005 ha fondato la scuola di illustrazione “Officina B5”.

Nel 2015 ha vinto il Premio Satira Politica di Forte dei Marmi.

Canta dal 1993 con la band “Her Pillow”.

    

********************************************************************************************

INFO MOSTRA:

Orari: venerdì, sabato, domenica, festivi e prefestivi, 16 – 20  (Ingresso libero)

Catalogo disponibile in mostra e acquistabile dal sito web del Museo www.museosatira.it a partire dall’8 aprile (con intervento critico di Livio Sossi e contributo di Sergio Staino).

Tel. Segreteria Museo c/o Comune di Forte dei Marmi:  0584 280262  (ore 8 - 14)

 

Tel. Sede Espositiva: 0584 787251 (orari apertura mostre)

www.museosatira.it/mostre/magnasciutti

museosatira@gmail.com

Graduatoria definitiva ERP 2016

Graduatoria definitiva ERP 2016

Correzione - COMUNICATO STAMPA Azienda Multiservizi: Selezione per addetti al servizio di accoglienza a tempo determinato

Correzione - COMUNICATO STAMPA

Azienda Multiservizi: Selezione per addetti al servizio di accoglienza a tempo determinato

Si comunica che la data ultima per presentare domanda per il servizio di accoglienza è il 3 aprile 2017 e non il 3 luglio,come è stato scritto erroneamente

COMUNICATO STAMPA E’ tutto pronto per l’inaugurazione di “Che Forte la scienza!” Primo festival del sapere scientifico- Biblioteca comunale L. Quartieri dal 30 marzo al 17 aprile

COMUNICATO STAMPA

E’ tutto pronto per l’inaugurazione di  “Che Forte la scienza!”

Primo festival del sapere scientifico- 

Biblioteca comunale  L. Quartieri  dal 30 marzo  al 17 aprile

Ultimi preparativi per “Che Forte la scienza” il primo festival  della cultura scientifica, in programma presso la biblioteca comunale L. Quartieri a Villa Bertelli dal 30 marzo al 17 aprile.   L’iniziativa,  organizzata dall’assessorato alla cultura del Comune di Forte dei Marmi, in collaborazione con l’associazione scientifica La nuova limonaia, il laboratorio Esploranda e l’interprete Michele Neri, ha ottenuto il patrocinio del MIUR (Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana Ufficio  IX Ambito territoriale di Lucca e Massa Carrara), della Regione Toscana, della Provincia di Lucca e dell’Università di Pisa.

 Oltre due settimane di  incontri programmati,   con mostre, teatro, conferenze  e laboratori, rivolti a tutti, studenti e cittadini, grazie ai quali si potrà intraprendere un percorso di conoscenza delle varie discipline scientifiche, sono il risultato di questa interessante e originale iniziativa,  assoluta novità sul territorio comunale. “Il Comune di Forte dei Marmi – ha dichiarato, infatti, il consigliere delegato alla cultura Simone Tonini- proporrà, per la prima volta, un’iniziativa culturale, interamente dedicata al sapere scientifico in tutte le sue forme, con un approccio dolce, proposto attraverso modalità espressive e forme di comunicazione di immediata ricezione da parte di tutti. Un metodo scientifico applicabile nella vita di ogni giorno. Sarà l’inizio di un nuovo viaggio del sapere, che auspico possa essere portato avanti anche nel futuro”. Ad alzare il sipario sull’evento sarà lo scrittore Marco Malvaldi che, nell’ambito delle conferenze in programma nel Giardino d’Inverno, giovedì 30 marzo alle 11.00 e alle 17.00,  presenterà  il suo ultimo libro: “L’infinito tra parentesi- Storia sentimentale della scienza”. Venerdì 31 marzo alle 11.00 Marco Maria Massai relazionerà su   “Galileo Galilei e la nascita del metodo scientifico”, in un incontro rivolto agli studenti del liceo scientifico Michelangelo. Lunedì 3 aprile alle 11.00 chiuderà il ciclo delle conferenze Sergio Giudici con “Fare il punto: una storia a ritroso della localizzazione, dal GPS a Tolomeo”,  un appuntamento riservato, questa volta, alla scuola secondaria di primo grado Ugo Guidi. Per quanto riguarda le mostre, al primo piano di villa Bertelli, sempre giovedì 30 marzo,  saranno inaugurate  alle 13.00 due esposizioni: “La scienza delle donne- grandi scienziate del 900” e “Anche le pietre parlano”. Entrambe rimarranno aperte ad ingresso libero dal 31 marzo al 17 aprile dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 19.00. Sul versante delle rappresentazioni teatrali, venerdì 31 marzo alle 21.00  nel Giardino d’Inverno sarà di scena lo spettacolo “Astolfo sulla luna di Galielo” a cura e con Michele Neri. L’evento sarà ad ingresso libero. Infine, in merito ai laboratori, saranno sperimentali di fisica, dedicati ai ragazzi dai 6 ai 18 anni, alle scuole e alle famiglie. Sei gli appuntamenti in programma: sabato 1 aprile, dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 17.00, accesso libero fino a 12 persone per gruppo; domenica2 aprile dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 17.00 , sempre accesso libero fino a 12 persone per gruppo; martedì 4, venerdì 7, sabato 8 e martedì 11 aprile, dalle 10.00 alle 17.00, solo su prenotazione obbligatoria allo 0584-280265, per scuole, gruppi e  famiglie, fino a 12 partecipanti per gruppo.

COMUNICATO STAMPA Azianda Multiservizi: Selezione per addetti al servizio di accoglienza a tempo determinato

COMUNICATO STAMPA

Azienda Multiservizi:

Selezione per addetti al servizio di accoglienza a tempo determinato

 L’Azienda Multiservizi Forte dei Marmi  ha indetto una selezione per la formazione di una graduatoria per assunzione di addetti al servizio di accoglienza turistica a tempo determinato. Le domande dovranno essere presentate entro il 03/04/2017 utilizzando il modello scaricabile dal sito www.multiservizifortedeimarmi.it.

COMUNICATO STAMPA I consigli giusti per vivere “La terza età serena” Illustri specialisti alla conferenza di Villa Bertelli

COMUNICATO STAMPA

I consigli giusti per vivere

“La terza età serena”

Illustri specialisti alla conferenza di Villa Bertelli

Appuntamento con medici, psicologi, commercialisti e rappresentanti delle forze dell’ordine  venerdì 24 a sabato 25 marzo, dalle 9.30 alle 12.30 a Villa Bertelli, dove si svolgerà la conferenza informativa “La terza età serena”, organizzata dall’assessorato al sociale, con il supporto di un comitato promotore, composto dalla Società di Mutuo Soccorso, la Fondazione Vittorio Veneto e l’associazione Marinai  d’Italia. L’iniziativa, che avrà il patrocinio della Prefettura di Lucca,  si è avvalsa della collaborazione  di Auser,  Croce Verde,  Misericordia,  Compagna della Vela  Yachting Club. “Abbiamo ritenuto fosse giusto rivolgerci ai nostri cittadini più maturi  – spiega l’assessore Rachele Nardini-  per offrire loro indicazioni precise e suggerimenti  su temi, quanto mai importanti, come la salute, il sociale e la sicurezza. Saranno esperti qualificati a spiegare loro strategie da adottare  per affrontare le difficoltà che si presentano in questi ambiti nella quotidianità. L’idea di questo interessante incontro, che abbiamo accolto con gioia, è del comandante Antonio Vittorio Zarri, a cui va il nostro ringraziamento per l’egregia organizzazione tecnica. La prima giornata di venerdì 24 marzo sarà dedicata alla salute e dopo i saluti dell’amministrazione comunale, aprirà i lavori il geriatra Stefano Fascetti, che parlerà dell’invecchiamento nelle sue differenziazioni, con particolare riferimento all’anziano fragile. Seguirà la diabetologa Stefania Bertoli, che relazionerà sul diabete mellito. Al termine, presenterà la sua relazione il cardiologo Vittorio Neri sui sintomi delle patologie cardiache e dopo si lui, il neurologo Angelo Nuti tratterà la prevenzione, i fattori di rischio  e la terapia  dell’ictus cerebrale. Quindi, interverranno  le psicologhe Stefania Rossi e Alessia Ricci, con una relazione sulla psicologia del ciclo di vita: come gestire la  solitudine, la tecnologia e il cambiamento dei ruoli sociali. Chiuderà la serie degli interventi l’oncologa Maria Teresa Baldini, che spiegherà come prevenire i tumori della pelle. Sabato 25 marzo verrà dato spazio agli aspetti  sociali della terza età, con interventi tesi a ribadire la grande validità delle persone di una certa età, in ruoli importanti e socialmente utili.  Alle 9.30 avvierà i lavori il commercialista Paolo Bazzichi, parlerà delle problematiche fiscali e dichiarative: deduzioni e detrazioni. Seguirà il dirigente del Commissariato  di Forte dei Marmi Enrico Parrini con una relazione sui metodi di difesa dalle truffe, delle quali troppo spesso gli anziani sono vittime. Il comandante della polizia municipale Giuseppe Antonelli parlerà invece degli ausiliari della sicurezza scolastica: i cosiddetti “nonni vigili”. Infine, il comandante Zarri presenterà una relazione conclusiva sulla conferenza.  “Vorrei rivolgere un ringraziamento speciale a Vittorio Cardini e a sua moglie – conclude Nardini – che ci hanno donato la splendida foto sul pontile. Un esempio di longevità e bellezza, che ben rappresenta il messaggio che la conferenza de “La terza età serena” vuole inviare a tutti i nostri cittadini”.