IL COMUNE DI FORTE DEI MARMI PARTECIPA A LUCCA ALLA CERIMONIA PER IL 204ESIMO ANNIVERSARIO DELLA FONDAZIONE DELL'ARMA DEI CARABINIERI

IL COMUNE DI FORTE DEI MARMI PARTECIPA A LUCCA ALLA CERIMONIA PER IL 204ESIMO ANNIVERSARIO DELLA FONDAZIONE DELL'ARMA DEI CARABINIERI

Questa mattina l'Amministrazione Comunale di Forte dei Marmi ha partecipato a Lucca, presso il Comando Provinciale Carabinieri nel Cortile degli Svizzeri, alla cerimonia del 204esimo anniversario dalla fondazione dell'Arma.

Il vicesindaco Graziella Polacci insieme a Luigi Trapasso, che alle celebrazioni ha presenziato non solo in qualità di consigliere ma anche di vittima del dovere, hanno assistito, tra l'altro, con grande soddisfazione alla premiazione di tre membri del corpo della stazione Carabinieri di Forte dei Marmi, insigniti per essersi distinti durante operazioni di servizio: maresciallo maggiore Graziano Tranquilli, maresciallo ordinario Alessandro Pietrobono, appuntato scelto Antonio Palmas.

“I mariti inutili” di Januaria Piromallo e Roselina Salemi in anteprima nazionale a “Scrivere il cibo” Giardino d’Inverno sabato 9 giugno alle 18.00.

I mariti inutili” di Januaria Piromallo e Roselina Salemi

in anteprima nazionale a “Scrivere il cibo”

Giardino d’Inverno sabato 9 giugno alle 18.00.

Anteprima nazionale della presentazione del libro “I mariti inutili”di Cairo Editore, scritto a quattro mani da Januaria Piromallo e Roselina Salemi, sabato 9 giugno alle 18.00 nel Giardino d’Inverno di Villa Bertelli al penultimo appuntamento con la rassegna “Scrivere il cibo”, a cura di Corrado Benzio. A raccontare il come e perché di questa opera letteraria, che oltre a scandagliare la psicologia del maschio, propone anche un capitolo di arte culinaria, Januaria Piromallo, una delle due autrici, affiancata per l’occasione nel ruolo di“marito inutile”, dal noto regista e scrittore, nonché marito di lungo corso, Adolfo Lippi e da due note signore che da decenni frequentano e vivono Forte dei Marmi, Milly Moratti e Rosaria Panatta. Giornalista e cronista di costume, la Piromallo è una raffinata blasonata, con tanti cognomi al seguito: Capece Piscicelli di Montebello dei Duchi di Capracotta, nonché abituè dei salotti glamour. Dopo essere stata ospite al Muarizio Costanzo show, in qualità di esperta/vip, ha lavorato all’Indipendente di Vittorio Feltri, sempre come inviata speciale nell'Alta Società. Sei i libri, oltre ai “I mariti inutili”, scritti in passato, da “Te la do io la Svizzera”, a “Il carnefice di Eva” a “Bella e d’annata (un corso di sopravvivenza per ragazze cresciute). Ricapitolando, l’appuntamento di sabato con “Scrivere il cibo” si preannuncia saporito e piccante, quel tanto che basta per far divertire chi vorrà intervenire all’evento.

 

Aperto il bando per il contributo affitto 2018: tempo fino al 4 luglio per presentare le domande

Aperto il bando per il contributo affitto 2018:

tempo fino al 4 luglio per presentare le domande

Il Comune di Forte dei Marmi informa che fino alle ore 12.30 del 4 luglio prossimo sarà possibile presentare domanda per l'ottenimento del contributo affitto relativo all'anno 2018.

Tale bando è in attuazione dell’art. 11 della L. 431/98 e della Deliberazione di indirizzo della Giunta Regionale Toscana n. 228 del 06/03/2018.

Si tratta di un sostegno economico, dedicato alle fasce più deboli, mirato al pagamento dell’affitto di immobili destinati ad abitazione principale, calcolato sulla base del reddito del richiedente e dell’importo del canone di locazione.

Per la presentazione della domanda i concorrenti, oltre agli altri requisiti previsti dall’art. 1 del bando, dovranno presentare la nuova attestazione ISEE 2018.

Tutte le informazioni attinenti gli specifici requisiti per poter accedere al contributo oltre ai modelli e le domande di partecipazione al bando sono reperibili oltre che sul sito internet dell'ente (LINK) anche presso l'Ufficio Alloggi, che è aperto al pubblico il martedì ed il giovedì mattina dalle ore 9.00 alle ore 13.00 o contattabile allo 0584/280274.

Marzio Cialdi dona l’opera “ Nulli” a Villa Bertelli

Marzio Cialdi dona l’opera “ Nulli” a Villa Bertelli

Villa Bertelli si arricchisce di un’opera d’arte. Al termine della mostra “L’evoluzione della forma” di Marzio Cialdi, l’artista ha donato alla Fondazione Villa Bertelli, la scultura “Nulli”, che rimarrà a corredo del parco. “Ringraziamo il Maestro Cialdi del prezioso dono – hanno  dichiarato il presidente della Fondazione Ermindo Tucci e l’assessore alle finanze Andrea Mazzoni al termine della cerimonia di consegna, svoltasi sabato 2 giugno alla presenza dell’artista e della moglie Vera Casella”. L’opera, altra quasi tre metri, è stata collocata all’ingresso della Villa, in ricordo della bella e originale mostra, rimasta negli spazi interni della struttura per due mesi.

Incontro sulla sicurezza fra il Sindaco Murzi e il Questore di Lucca Montaruli, alla vigilia dell’attivazione del nuovo servizio di sorveglianza sul territorio.

Incontro sulla sicurezza fra il Sindaco Murzi e il Questore di Lucca Montaruli, alla vigilia dell’attivazione del nuovo servizio di sorveglianza sul territorio.

Incontro in Comune, sulle tematiche legate alla sicurezza, fra il Sindaco Bruno Murzi e il Questore di Lucca Vito Montaruli, venuto in visita ufficiale a Forte dei Marmi. Alla presenza del comandante della polizia municipale Giuseppe Antonelli e del consigliere delegato alla sicurezza Luigi Trapasso, è stato esaminato il percorso attivato dal Comune di Forte dei Marmi per l’assunzione a tempo determinato, grazie al progetto di sponsorizzazione, di agenti di polizia municipale, che venerdì 31 maggio sarà formalmente attivato. Venti in tutto i vigili urbani aggiuntivi, rispetto alla precedente dotazione estiva in servizio e operativi nell’arco di pochi giorni, destinati alla sorveglianza del territorio durante la stagione turistica. “Insieme al questore, che ringrazio per la preziosa collaborazione - ha dichiarato il sindaco al termine dell’incontro – abbiamo analizzato le varie problematiche riguardo alla sicurezza, sia approfondendo le modalità operative del nuovo servizio, che quelle legate all’attivazione e all’utilizzo delle telecamere di video sorveglianza insistenti sul territorio, il cui quantitativo è stato notevolmente implementato, in esito alle nuove installazioni effettuate durante il periodo invernale”.

 

Consiglio comunale: approvato il bilancio consuntivo 2017. L’avanzo di 2 milioni destinati a opere pubbliche. Primo fra tutti, il rifacimento del pontile.

Consiglio comunale: approvato il bilancio consuntivo 2017.

L’avanzo di 2 milioni destinati a opere pubbliche.

Primo fra tutti, il rifacimento del pontile.

Il consiglio comunale ha approvato il bilancio consuntivo 2017, chiuso con un avanzo di 22 milioni di euro, dei quali spendibili solo una piccola parte di circa 2 milioni, a causa dei vincoli imposti dal pareggio di bilancio. L’assise ha approvato l’utilizzo dell’avanzo in importanti progetti, destinati al territorio, a cominciare da 780.000 euro per il primo lotto dei lavori di ristrutturazione del pontile. 500.000 mila euro, invece saranno destinati all’illuminazione pubblica di Vittoria Apuana. Un altro intervento approvato prevede il rifacimento sismico delle scuole Don Milani e Pascoli, nonché la sistemazione del parco giochi di Via Matteotti e l’insonorizzazione della scuola dell’infanzia Caranna di Via Nenni. Inoltre, è stato approvato all’unanimità il nuovo regolamento della spiaggia, che contempla un diverso dimensionamento delle pedane e una regolamentazione più attenta dell’attrezzatura da spiaggia. Nessun tendaggio laterale, infatti, dovrà impedire la visibilità del mare. Infine, il piano fissa il numero minimo di punti ombra. Approvato anche il regolamento che disciplina i prestiti d’onore. Grazie al risparmio accantonato con l’indennità del sindaco e la riduzione del 30% degli emolumenti degli assessori, è possibile per i cittadini in possesso di determinati requisiti, accedere, attraverso l’assessorato al sociale, ad un finanziamento personale fino a 2.500 euro, caratterizzato da condizioni favorevoli al rimborso e da un accesso semplificato al capitale.

Dopo quarant'anni, siglato l'accordo per la cessazione del Luna Park nell'area ex colonie a fine agosto 2019. La soluzione condivisa fra Comune, Sindacati e Consorzio Versilandia.

Dopo quarant'anni, siglato l'accordo per la cessazione del Luna Park nell'area ex colonie a fine agosto 2019. La soluzione condivisa fra Comune, Sindacati e Consorzio Versilandia. 
Il Luna Park Versiliandia traslocherà dall'area delle ex colonie a fine agosto 2019. E' questo, in sintesi, l'accordo firmato dal sindaco Bruno Murzi, insieme al legale rappresentante del Consorzio Versilandia Park, Vasco Giardi e la rappresentante CGIL Maria Rosaria Costabile. "Dopo quarant'anni – spiega il sindaco – il Luna Park cesserà la sua attività nell'area e il Consorzio Versilandia si è impegnato a non presentare più la domanda di rinnovo, dopo quella data. Un fermo graduale, che ha tenuto conto delle necessità legate alle problematiche occupazionali dei lavoratori, ma anche e soprattuto della ferma volontà della mia amministrazione di dare un termine ad una situazione, ritenuta non più tollerabile. Il consiglio comunale, senza il voto a favore della minoranza, si è già espresso sulla non idoneità allo svolgimento della manifestazione dello spettacolo viaggiante scorso. Inoltre, con questo questo accordo, abbiamo accolto l'invito del Prefetto di Lucca, che, nell'incontro di qualche settimana fa insieme ai rappresentanti dei Comuni limitrofi, aveva indicato come prioritaria la coesione fra le parti. E così è stato. Abbiamo lavorato alla procedura, che ci ha portato all'intesa, siglata ieri, con tutte le componenti soddisfatte del risultato. Un esito che premia l'impegno profuso e indica come si possano trovare soluzioni alternative valide e rispondenti alle esigenze di ognuno. L'area in questione, densamente popolata, ubicata in terreni di proprietà privata, ma con vincolo paesaggistico e urbanistico e ritenuta dall'amministrazione comunale di interesse ambientale per lo sviluppo turistico del paese, finalmente sarà destinata ad un utilizzo diverso dal Luna Park". Per la stagione 2018 l'Azienda Multiservizi, che aveva preso in affitto l'intera area, subaffitterà ai gestori del Consorzio, disponendo già un altro terreno adiacente da utilizzare  come parcheggio a pagamento per la spiaggia libera. "Non posso che esprimere la mia soddisfazione – conclude il primo cittadino- per l'esito della trattativa, che ha risposto in toto alle richieste di tutti gli attori.

“LE RAGAZZE DEL 2 GIUGNO”: LA PRESENTAZIONE DEL DOCU-FILM SULLE PRIME DONNE AL VOTO IN ITALIA APRIRÀ LE CELEBRAZIONI DELLA FESTA DELLA REPUBBLICA A FORTE DEI MARMI. DUE GIORNI DI PROIEZIONI, TESTIMONIANZE E CONCERTI PER CELEBRARE I 72 ANNI DEL REFERENDUM

“LE RAGAZZE DEL 2 GIUGNO”: LA PRESENTAZIONE DEL DOCU-FILM SULLE PRIME DONNE AL VOTO IN ITALIA APRIRÀ LE CELEBRAZIONI DELLA FESTA DELLA REPUBBLICA A FORTE DEI MARMI. DUE GIORNI DI PROIEZIONI, TESTIMONIANZE E CONCERTI PER CELEBRARE I 72 ANNI DEL REFERENDUM ISTITUZIONALE 

Due giorni di proiezioni, testimonianze e concerti, per ricordare il 72esimo anniversario del referendum istituzionale del 2 giugno 1946. Così l’Amministrazione comunale si prepara a  celebrare la Festa della Repubblica, con due appuntamenti a cura della Presidenza del Consiglio comunale.

Le celebrazioni verranno aperte nella serata di venerdì 1 giugno, a Villa Bertelli, a partire dalle ore 21:00, con una serata che metterà al centro la figura femminile e la sua importanza nella transizione democratica del secondo dopoguerra. L’occasione sarà la presentazione del docu-film “Le ragazze del 2 giugno”, realizzato dai giornalisti Nadia Davini e Stefano Ceccarelli. All’interno del documentario le voci di più di venti donne, nate tra il 1915 e il 1925, raccontano quel lontano 2 giugno 1946: la speranza in un futuro migliore, l'introduzione del suffragio universale in Italia, il nuovo ruolo della donna a livello politico e sociale. Porterà inoltre la sua testimonianza Vera Michelin Salomon, presidente onoraria dell’ANED (Associazione Nazionale Ex Deportati nei campi nazisti), una delle protagoniste del documentario. Classe 1923, la signora Michelin Salomon ogni anno partecipa al Treno della Memoria, organizzato dalla Regione Toscana, accompagnando centinaia di giovani studenti ad Auschwitz  e raccontando loro la sua esperienza di deportata politica.

Nel corso della serata, a ingresso libero, verrà altresì proiettato un filmato prodotto dagli studenti del Liceo scientifico “Michelangelo” di Forte dei Marmi, girato nell’ambito del progetto “Studi di genere”. A seguire il gruppo Progetto in LA Minore, che ha curato le musiche del documentario, renderà omaggio al cantautore Fabrizio De André con un concerto tributo. Ad esibirsi Roberto Puccini, voce, chitarra Marcello Ragone, percussioni, Andrea Ummarino, chitarra, e Dinorah Abela, violino.

Il secondo appuntamento, a carattere musicale, è previsto per sabato 2 giugno, in occasione della Festa della Repubblica italiana, alle ore 17:00 in piazza Garibaldi. Qui, infatti, si esibirà la banda cittadina “La marinara”, che intonerà pezzi dedicati alla giornata celebrativa.

La cittadinanza è invitata a partecipare numerosa ad entrambe le iniziative.

Si comunica emissione criticità regionale: codice GIALLO per rischio idrogeologico, idraulico

Si comunica emissione criticità regionale: codice GIALLO per rischio idrogeologico, idraulico, reticolo minore e temporali forti fino  alle ore 22:00 di oggi mercoledì 30 maggio.

“Minori, vittime e carnefici” La polizia municipale a confronto a Villa Bertelli.

Minori, vittime e carnefici”

La polizia municipale a confronto a Villa Bertelli.


" Minori, vittime e carnefici” è il titolo del convegno, svoltosi nei giorni scorsi nel Giardino d’Inverno di Villa Bertelli, promosso dal comando di polizia municipale del Comune di Forte dei Marmi, in collaborazione di ASAPS, (associazione Sostenitori ed Amici della Polizia Stradale), dell'Associazione Nazionale Carabinieri e di SOPROV (Portale a supporto degli operatori di polizia). A fare gli onori di casa, i consiglieri delegati Massimo Lucchesi e Luigi Trapasso. Un incontro fra addetti ai lavori, che ha avuto come relatore il comandante della polizia municipale di Torino, Giustino Goduti " E’ estremamente importante – ha sottolineato nel suo intervento introduttivo il comandante della polizia municipale cittadina Giuseppe Antonelli- affrontare il tema minorile, per cercare di arginare il fenomeno e dare ai vari operatori la consapevolezza necessaria, che soltanto attraverso un percorso di crescita professionale costante potrà ritenersi completo”. Lucchesi ha rimarcato il ruolo chiave del genitore all'interno del percorso di formazione del minore. A Villa Bertelli erano presenti numerose rappresentanze della polizia municipale e dell'Arma dei Carabinieri, giunti per l'occasione anche da Regioni limitrofe, nonché liberi professionisti del settore giuridico e sanitario, operatori del sociale e genitori.

CHIUSURA UFFICIO TECNICO MARTEDI' 29 MAGGIO

CHIUSURA UFFICIO TECNICO MARTEDI' 29 MAGGIO.
Il Comune di Forte dei Marmi rende noto che, nella giornata di martedì 29 maggio, l’Ufficio tecnico non sarà aperto al pubblico, a causa di un’assemblea sindacale indotta d’urgenza alla quale parteciperanno i dipendenti.
L’apertura al pubblico sarà garantita nuovamente a partire dalla mattina di mercoledì 30 maggio

Servizio Urbanistica – Edilizia Privata in data 29.05.2018 (martedì), dalle ore 12.00, sarà chiuso al pubblico

Si comunica che il Servizio Urbanistica – Edilizia Privata in data 29.05.2018 (martedì), dalle ore 12.00,  sarà chiuso al pubblico a seguito di convocazione assemblea sindacale dei dipendenti.