Forte dei Marmi | Domenica 28 ottobre | Partenza: Pontile ore 10.00 ‘RUN FOR AIRC’ COLORA DI ROSA FORTE DEI MARMI

Forte dei Marmi | Domenica 28 ottobre | Partenza: Pontile ore 10.00

‘RUN FOR AIRC’ COLORA DI ROSA FORTE DEI MARMI

In occasione della campagna Nastro Rosa, l’Amministrazione comunale di Forte dei Marmi e l’Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro promuovono un’iniziativa che unisce corsa e camminata per ricordare l’importanza dei corretti stili di vita nel prevenire il rischio di cancro e per raccogliere nuove risorse da destinare al lavoro dei ricercatori impegnati a rendere il cancro sempre più curabile.

 

Il Comitato AIRC Toscana, in collaborazione e con il Patrocinio del Comune di Forte dei Marmi, con il supporto tecnico e logistico della Compagnia della Vela di Forte dei Marmi, organizza per la prima volta in Toscana per domenica 28 ottobre ‘RUN FOR AIRC’, iniziativa non competitiva per sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza fondamentale del movimento nella prevenzione del cancro e per raccogliere fondi per sostenere i migliori progetti di ricerca in campo oncologico.

“Siamo lusingati ed onorati di questa collaborazione con AIRC, che abbiamo iniziato lo scorso anno con l’illuminazione del Fortino e l’adesione alla campagna Nastro Rosa– commenta il consigliere Sabrina Nardini – con “Run for AIRC” vogliamo impegnarci ancora di più, per raccogliere fondi a favore della ricerca: di cancro si guarisce, ma è necessario l’aiuto di tutti. Ringrazio di cuore AIRC e la Compagnia della Vela e invito tutta la cittadinanza a partecipare a quella che sarà una splendida giornata: l’onda rosa arriva a Forte dei Marmi, e noi l’aspettiamo con trepidazione”.

‘RUN FOR AIRC’ propone due circuiti, uno di 4 e uno di 8 chilometri, che potranno essere coperti di corsa oppure camminando. La partenza è posta sul Pontile di Forte dei Marmi, proprio accanto al mare, e il percorso prosegue poi in una sorta di lungo anello che si snoda lambendo il litorale della cittadina toscana attraverso Viale Italico, Via Versilia, Viale Franceschi fino alla discoteca Capannina. Un appuntamento dedicato a tutti gli amanti dello sport e alle persone che vogliono trascorrere una mattinata di divertimento all’aria aperta.

A ogni partecipante verrà consegnata una maglietta di colore rosa da indossare durante la manifestazione al fine di creare una vera e propria onda rosa capace di colorare le strade di Forte dei Marmi per ricordare a tutti che ottobre è il mese della sensibilizzazione per il tumore al seno. Una patologia che, ogni anno, solo in Italia colpisce oltre 52.000 donne. Grazie alla ricerca però ricevere oggi una diagnosi di tumore al seno fa meno paura rispetto a vent’anni fa, perché la sopravvivenza a cinque anni dalla diagnosi è aumentata fino all’87%. Un risultato importante ma che ancora non può bastare. Per questo AIRC è costantemente impegnata a garantire continuità ai suoi circa 5.000 ricercatori, ogni giorno al lavoro per trovare le giuste risposte per tutti i tipi di cancro. (Dati: “I numeri del cancro in Italia 2018”, di AIOM, AIRTUM, Fondazione AIOM, PASSI)

Gli scienziati riconoscono sempre più importanza anche ai corretti stili di vita che costituiscono una vera e propria palestra per il sistema immunitario perché ne influenzano il funzionamento. Ogni persona dovrebbe adottare quotidianamente la formula vincente 0-5-30: 0 sigarette, di qualunque tipo, 5 porzioni di frutta e verdura e 30 minuti di esercizio fisico moderato. Associare a una dieta equilibrata un’attività fisica regolare contribuisce, infatti, a diminuire il rischio di tumore al colon, all’endometrio e del polmone, oltre a influire sulla prevenzione del cancro al seno.

Tutte le persone che scenderanno in strada per partecipare a ‘RUN FOR AIRC’ riceveranno il pettorale e il pacco gara. Inoltre sono previsti premi speciali per i gruppi più numerosi, per il partecipante più giovane e per quello più anziano, oltre ad altri premi estratti tra tutti gli iscritti.

Il Comitato AIRC Toscana ringrazia per il sostegno alla missione i partner Acqua Vitasnella, Cartiere Carrara, Coldiretti Lucca, Compagnia della vela, Croce verde di Forte dei Marmi, Latte maremma, Maratonando, Nope New York. Un ringraziamento particolare al Comune di Forte dei Marmi per il patrocinio.

‘RUN FOR AIRC’:

Quota di partecipazione 10 euro a persona, 5 euro per i bambini fino a 12 anni (l’iscrizione del minore è vincolata alla liberatoria che verrà consegnata all’iscrizione).

Luogo e orario di ritrovo: Pontile di Forte dei Marmi a partire dalle ore 8,00.

Per informazioni e iscrizioni:

-          Segreteria Comitato Toscana Airc tel. 055.217098 – com.toscana@airc.it

-          Ufficio Informazioni Turistiche di Forte dei Marmi (Palazzo Quartieri, piazza Marconi, 1), tel. 0584 280292

-          Sportello “Donne per le donne”, c/o Croce Verde di Forte dei Marmi (Via Risorgimento, 1)

-          Negozio “Maratonando”, via Aurelia Sud ,160 – Viareggio

-          Online, www.airc.it/run4airctoscana

Nella mattina di domenica 28 ottobre, le iscrizioni potranno essere effettuate presso la Compagnia della Vela di Forte dei Marmi (Viale Italico, 1).

Il Comitato AIRC Toscana, presieduto da Anna Marchi Mazzini, è attivo dal 1982 e organizza e promuove ogni anno un ricco programma con numerosi appuntamenti di raccolta fondi che si affiancano alle campagne nazionali di AIRC. Grazie all’impegno del Comitato, dei volontari e dei sostenitori, per i ricercatori della Toscana, nel solo 2018, sono stati deliberati finanziamenti per oltre 2.500.000 euro per il finanziamento di 31 progetti di ricerca.

AIRC: Dal 1965 con coraggio, contro il cancro

Da oltre cinquant’anni l’Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro sostiene progetti scientifici innovativi grazie a una raccolta fondi trasparente e costante, diffonde l’informazione scientifica, promuove la cultura della prevenzione nelle case, nelle piazze e nelle scuole. Oggi conta su 4 milioni e mezzo di sostenitori, 20mila volontari e 17 comitati regionali che garantiscono a circa 5.000 ricercatori - 63% donne e 54% ‘under 40’ - le risorse necessarie per portare nel più breve tempo possibile i risultati dal laboratorio al paziente. Dalla fondazione a oggi AIRC ha distribuito oltre 1 miliardo e trecento milioni di euro per il finanziamento della ricerca oncologica (dati attualizzati e aggiornati al 1 gennaio 2018). Informazioni e approfondimenti su airc.it

 

Presentata a Forte dei Marmi la rosa per la stagione sportiva 2018/2019, la squadra cittadina di hockey B&B Service Hockey Club.

Presentata a Forte dei Marmi la rosa per la stagione sportiva 2018/2019, la squadra cittadina di hockey B&B Service Hockey Club.

È stata presentata stamani, nella sala Giunta del Municipio di Forte dei Marmi, la rosa per la stagione sportiva 2018/2019 della squadra cittadina di hockey B&B SERVICE Hockey Club Forte dei Marmi. Alla presenza del sindaco Bruno Murzi, del vicesindaco Graziella Polacci e di Alberto Mattugini, consigliere con delega allo Sport, il capitano Davide Motaran ha presentato i propri compagni di squadra, partendo dai nuovi acquisti e terminando con i ‘veterani’, già vestiti dei colori rossoblù nella scorsa stagione. La nuova annata sportiva comincia per il team fortemarmino proprio stasera, con la trasferta a Sarzana nel cosiddetto ‘derby del Mar Ligure’; non scenderanno in campo per infortunio, ma inciteranno a dovere i loro compagni Jordi Burgaya, neoacquisto spagnolo, e proprio il capitano, Davide Motaran.

“La presentazione della squadra da parte del vostro capitano mi ha riportato alla memoria il film L’Attimo fuggente, con quella meravigliosa lezione da parte di Robin Williams sul fare squadra, essere uniti – ha commentato il sindaco Bruno Murzi, rivolgendosi direttamente ai giocatori e allo staff tecnico e dirigenziale – Al di là delle vostre indubbie doti tecniche, sono sicuro che creerete un gruppo in cui sarete prima amici, poi compagni, perché amicizia e rispetto sono fondamentali, per assemblare una squadra vincente. A voi tutti – ha concluso il primo cittadino – i migliori auguri per una splendida stagione, sapendo che confermarsi da anni al vertice del campionato significa avere dirigenti competenti ed essere parte di una società sportiva di livello assoluto, con eccellenze in ogni settore, dentro e fuori dal campo”.

Erano presenti il Presidente del VHF (Versilia Hockey Forte dei Marmi), il Presidente Piero Tosi, il Direttore generale Valter Luisi, l’allenatore Pierluigi Bresciani, il direttore sportivo Simone Mattugini, il massaggiatore Luigi Carducci, i meccanici Daniele Ulivi e Andrea Giovannetti, il masso fisioterapista Antonio Viti e i giocatori Riccardo Gnata, Leonardo Bertozzi, Cosimo Mattugini, Lorenzo Giovannetti, Niccolò Mattugini, Giacomo Maremmani, Jordi Burgaya, Martì Casas, Davide Motaran (CAP), Elia Cinquini, Franco Platero, Federico Ambrosio, Filippo Caglioti.

AssociAmo il Forte: domenica 14 ottobre la grande festa delle associazioni di Forte dei Marmi, con un pranzo conviviale aperto a tutta la cittadinanza.

AssociAmo il Forte: domenica 14 ottobre la grande festa delle associazioni di Forte dei Marmi, con un pranzo conviviale aperto a tutta la cittadinanza.

 

“AssociAmo il Forte”, la festa delle associazioni di Forte dei Marmi di domenica 14 ottobre, sarà l'evento conclusivo di “Un mare in Salute, Un mare di salute”, la serie di iniziative improntate a numerose tematiche: dalla tutela e difesa del territorio alla salute della persona, passando per l'aggregazione sociale.

In via Matteotti e in Pineta Emilio Tarabella saranno presenti stand delle varie associazioni del territorio che hanno aderito all'iniziativa e che contribuiranno a rallegrare la giornata. Il fitto programma partirà già dalle ore 9.00, con le esibizioni delle associazioni presenti con i loro gazebi che dureranno fino a sera. La giornata sarà intervallata da 3 momenti salienti, tutti presso la Pineta Tarabella. Il primo sarà “Impara a depurarti”, talk show che si terrà in mattinata sul tema dell'acqua e dei suoi benefici. Il secondo sarà il pranzo conviviale, aperto non soltanto ai membri delle associazioni, ma anche a tutti i cittadini che vorranno far parte di questo momento di gioia e condivisione. Terzo ed ultimo evento di spicco sarà “Partecipiamo il paese”, presentazione, nel pomeriggio, del progetto partecipativo finanziato dall'Autorità per la garanzia e Promozione della Partecipazione (APP) che coinvolgerà associazioni e cittadini di Forte dei Marmi.

“Quale miglior occasione, a conclusione di una settimana così importante e ricca di eventi, della presenza delle associazioni protagoniste al centro del paese – commenta Sabrina Nardini, consigliere con delega alle Pari Opportunità e Partecipazione – Ringrazio tutte le associazioni non solo per la presenza di domenica, ma anche e soprattutto per il lavoro che svolgono ogni giorno e per la collaborazione che stanno dando per la buona riuscita di questo evento. Invito tutta la cittadinanza a partecipare a questo momento di festa e di socializzazione”.

Per partecipare al pranzo sociale è necessario iscriversi. Le prenotazioni potranno essere effettuate a partire da lunedì 8 ottobre fino a giovedì 11 ottobre, dalle ore 9.00 alle 16.00, presso l'Ufficio OTD del Comune di Forte dei Marmi. Il costo del pranzo è di 10 euro a persona.

RIPARTONO I CORSI DI LINGUA INGLESE E RUSSA A FORTE DEI MARMI

RIPARTONO I CORSI DI LINGUA INGLESE E RUSSA A FORTE DEI MARMI

Ripartono i corsi di lingue organizzati dall’Ufficio Informagiovani del Comune di Forte di Marmi, in collaborazione con la cooperativa Cassiopea. I corsi di lingua inglese, sempre molto gettonati, verranno affiancati da un corso di lingua russa. Per ciascuno di essi, le lezioni saranno tenute da insegnanti madrelingua.

Per quanto concerne la lingua inglese, sono ben 6 i livelli proposti: beginner (lunedì e mercoledì, dalle 18.30 alle 20.30), elementary (lunedì e mercoledì, dalle 20.30 alle 22.30), pre-intermediate (martedì e giovedì, dalle 18.30 alle 20.30), intermediate (martedì e giovedì, dalle 18.30 alle 20.30), advanced (martedì e giovedì, dalle 20.30 alle 22.30), conversation (martedì, dalle 21.00 alle 22.30).  Le lezioni di Inglese si terranno a Villa Bertelli.

Per il corso di russo sarà invece proposto il livello base (lunedì e mercoledì, dalle 20.30 alle 22.30). In questo caso, le lezioni saranno organizzate presso la Biblioteca comunale, nella nuova sede di Palazzo Quartieri.

“Sono molto felice che ripartano i corsi di Inglese e Russo: conoscere le lingue straniere è ormai essenziale per il mondo del lavoro, ed in questo modo intendiamo fornire ai nostri cittadini, giovani e meno giovani, uno strumento per affrontare al meglio il futuro e per arricchire il proprio bagaglio culturale – commenta Alberto Mattugini, consigliere con delega alle Politiche giovanili – voglio inoltre sottolineare che il corso di lingua russa si terrà nelle sale della nuova Biblioteca comunale a Palazzo Quartieri, sempre più al centro, è il caso di dirlo, della vita del nostro paese”.   

Tutti i corsi hanno una durata di 40 ore, con le lezioni che inizieranno nella seconda metà di ottobre e termineranno a febbraio. È possibile iscriversi fino ad esaurimento posti; il costo dell’iscrizione, non comprensivo del materiale didattico, è di 160 euro per i corsi di Inglese, 140 euro per quello di Russo. L’attestato di frequenza verrà rilasciato a chi avrà garantito almeno l’80% di presenza alle lezioni. Per martedì 9 ottobre alle ore 19.00 è previsto un test di valutazione d’inglese gratuito e non impegnativo. Per ulteriori informazioni contattare l’ufficio al numero 0584 280 316, oppure via mail a informagiovani@comunefdm.it .

FORTE DEI MARMI DIVENTA PER 4 GIORNI IL CENTRO INTERNAZIONALE DEL MARE E DELLE COSTE: AL FORUM, ORGANIZZATO DALL'AMMINISTRAZIONE COMUNALE DAL 10 AL 13 OTTOBRE A VILLA BERTELLI, PREVISTO L'ARRIVO DI RELATORI ED ESPERTI DA TUTTO IL MONDO

FORTE DEI MARMI DIVENTA PER 4 GIORNI IL CENTRO INTERNAZIONALE DEL MARE E DELLE COSTE: AL FORUM, ORGANIZZATO DALL'AMMINISTRAZIONE COMUNALE  DAL 10 AL 13 OTTOBRE A VILLA BERTELLI, PREVISTO L'ARRIVO DI RELATORI ED ESPERTI DA TUTTO IL MONDO

 

Il Forum Internazionale del Mare e delle Coste, giunto alla quarta edizione, si terrà a Forte dei Marmi dal 10 al 13 ottobre del 2018 presso Villa Bertelli. Il Forum, organizzato dall'Amministrazione Comunale, Assessorato all'Ambiente ed Ecologia, vedrà la partecipazione di studiosi provenienti da università europee, extra-europee ed italiane, oltre a quella di istituzioni ed enti preposti a vario titolo alla tutela e della gestione dei sistemi costieri (Ministero dell’Ambiente, Regioni, Enti di Ricerca tra cui ENEA, CNR, ISPRA, e di altre istituzioni quali Autorità di Bacino, Autorità Portuali, Comuni). Obiettivo del Forum è quello di promuovere riflessioni scientifiche, tecniche, organizzative e gestionali ad ampio raggio sui sistemi costieri con particolare attenzione al sistema sabbioso compreso tra Livorno e la foce del fiume Magra. L'evento tratterà numerosi temi quali la morfo-dinamica costiera, ai fenomeni erosivi e al tema sempre più attuale del pericolo della sommersione delle coste prodotto dai cambiamenti climatici. Una particolare attenzione riguarderà infine i problemi collegati alla ridistribuzione dei sedimenti e alla manutenzione del sistema costiero.

Il successo del Forum è collegato a una formula organizzativa concepita per far dialogare in modo aperto e costruttivo alcuni tra i massimi esperti mondiali con esperti nazionali, i rappresentanti di istituzioni e di enti, ma anche i portatori di interesse e i cittadini del comprensorio turistico balneare Apuo-Versiliese. Pur essendo il Forum un evento che tratta tematiche scientifiche, il linguaggio delle presentazioni e le occasioni di incontro e scambio sono concepiti per favorire lo scambio e l’interazione anche con i non specialisti. Tra i partecipanti all’evento figurano infatti non solo accademici, ma anche membri di amministrazioni pubbliche, portatori di interesse dell’economia turistico-balneare del comprensorio e semplici privati cittadini.

La volontà degli organizzatori per l’edizione del 2018, e ancor di più per l’edizione del 2020, è quella di avere una massiccia partecipazione delle istituzioni e delle società pubbliche e private che a vario titolo operano sulle problematiche costiere, da un punto di vista ambientale, dell’acquisizione dati e di quello operativo per la gestione del sistema costiero. A partire dal 2020 il Forum punta all'allestimento di spazi espositivi per le imprese, le istituzioni e gli enti in modo tale che l’evento si arricchisca di ulteriori elementi utili a favorire lo scambio tra partecipanti e imprese.

Con questa strategia di crescita il Forum di Forte dei Marmi punta ad assumere il ruolo di riferimento di scala nazionale con collegamenti a realtà internazionali sia per la parte scientifica sia per quella politica e gestionale dei sistemi costieri a vocazione turistica e anche a diventare una voce unica e coordinata per formulare strategie condivise di gestione della costa Apuo-Versiliese pienamente rispondenti alle aspettative del territorio.
 

INTERRUZIONE ENERGIA ELETTRICA - MARTEDI' 9 OTTOBRE

INTERRUZIONE ENERGIA ELETTRICA - MARTEDI' 9 OTTOBRE
 
Martedì 9 ottobre, E-Distribuzione effettuerà un intervento di restyling della rete elettrica a bassa tensione a Forte dei Marmi. Le operazioni richiederanno un’interruzione temporanea del servizio elettrico, dalle ore 10:30 alle 13:30, circoscritta ad un gruppo ristretto di utenze di via Dalmazia, via Colombo e via Doria. In particolare, per quanto concerne via Dalmazia saranno coinvolte le utenze corrispondenti ai civici da 30 a 30a, da 34 a 36, 5, 31; in via Colombo il numeri 55; per via Doria il civico 20. Durante i lavori l’erogazione dell’energia elettrica potrebbe essere momentaneamente riattivata, pertanto gli utenti sono invitati a non commettere imprudenze e a non utilizzare gli ascensori.
Per informazioni sui lavori programmati o più in generale sulle interruzioni del servizio è possibile consultare il sito e-distribuzione.it oppure inviare un SMS al numero 320 2041500 riportando il codice POD (IT001E...) presente in bolletta, oppure scaricare e consultare la app gratuita per smartphone "Guasti e-distribuzione". Per segnalare un guasto rivolgersi al Numero Verde 803 500.

IL SINDACO BRUNO MURZI E I CONSIGLIERI ALBERTO MATTUGINI E LUIGI TRAPASSO IN VISITA ALLA “CASETTA” DELL’ABETONE, UN’ECCELLENZA SU CUI PUNTARE SEMPRE DI PIÙ

IL SINDACO BRUNO MURZI E I CONSIGLIERI ALBERTO MATTUGINI E LUIGI TRAPASSO IN VISITA ALLA “CASETTA” DELL’ABETONE, UN’ECCELLENZA SU CUI PUNTARE SEMPRE DI PIÙ

Il sindaco Bruno Murzi e i consiglieri Alberto Mattugini e Luigi Trapasso si sono recati in visita alla struttura ricettiva “La Casetta”, di proprietà del Comune di Forte dei Marmi, situata in località Le Regine nel territorio comunale di Abetone-Cutigliano. Accolti da Massimo Luchetti e Davide Paolicchi, rispettivamente presidente e segretario dello Sci Club Le Marmotte, concessionario dell’immobile, il sindaco e i consiglieri hanno potuto ammirare l’alta qualità dei servizi offerti dalla struttura che, recentemente ristrutturata, si caratterizza per la possibilità di vacanze sia estive, sia invernali. Non a caso, “La Casetta” è meta di villeggiature individuali e di gruppo, così come dei soggiorni organizzati dall’Amministrazione comunale rivolti a giovani e ad anziani, per un’offerta variegata che riesce a coniugare relax, aria salubre e attività fisica, con la possibilità di praticare sport differenti in base al periodo di villeggiatura.    

“Ci tengo a fare i complimenti allo Sci Club Le Marmotte, per il livello della struttura e l’organizzazione con cui viene gestita quest’attività – ha dichiarato il sindaco Bruno Murzi – visti i risultati ottenuti, posso assicurare che l’Amministrazione si impegnerà ancora ad investire per migliorare l’ospitalità e i servizi che la Casetta dell’Abetone garantisce ai fruitori. Si tratta di un fiore all’occhiello del comune di Forte dei Marmi, su cui puntare sempre di più. La storia della Casetta conferma il sodalizio tra il nostro paese e la montagna, testimoniato anche dal successo dell’ormai affermato Premio Vitalini”.

Fiera di San Francesco a Vittoria Apuana: quest’anno l’appuntamento con il tradizionale evento promosso dall’Amministrazione Comunale si svolgerà domenica 7 ottobre dalle 8.00 alle 21.00 insieme a “Sapori e Saperi d’Autunno” a cura dell’Associazione Rilax

Fiera di San Francesco a Vittoria Apuana: quest’anno l’appuntamento con il tradizionale evento promosso dall’Amministrazione Comunale si svolgerà domenica 7 ottobre dalle 8.00 alle 21.00 insieme a “Sapori e Saperi d’Autunno” a cura dell’Associazione Rilax. Modifiche alla viabilità. 

Fiera di San Francesco: quest’anno l’appuntamento è fissato per domenica 7 ottobre dalle 8.00 alle 21.00 a Vittoria Apuana con la storica fiera del Santo Patrono che si svolgerà insieme all’evento collaterale “Sapori e Saperi d’autunno”, mercato a cura dell’Associazione Rilax e promosso dall’Amministrazione Comunale nell’ambito del bando “mercati e fiere”.

Stand più numerosi, quindi, che combineranno i “sapori” dei prodotti tipici locali pronti a deliziare ogni palato e i “saperi” degli artisti presenti, i quali esporranno e daranno vita alla loro creatività e manualità. Non mancherà uno spazio dedicato anche ai più piccoli: sarà presente, nel pomeriggio, dalle 16.00 in poi l’animazione per bambini che rallegrerà questa prima festosa domenica del mese di ottobre.

Per l’occasione saranno effettuate modifiche alla viabilità dalle ore 07:00: in particolare sarà istituito il divieto di transito e sosta con rimozione forzata ambo i lati in via Padre Ignazio da Carrara, nel tratto compreso tra Via Gorizia e Via Mazzini.

Da sabato 6 ottobre saranno collocati sistemi di sicurezza passivi (fioriere e cubi in cemento) in corrispondenza delle intersezioni tra Via Padre Ignazio da Carrara e Via Mazzini; Via Padre Ignazio da Carrara e Via Gorizia; nella svolta continua a destra in Piazza Poli (verso Via Padre Ignazio) e nella svolta continua a destra in Piazza Poli (verso Via Mazzini).

Verranno inoltre apposte transenne integrate da segnali di indicazione stradali necessari a regolamentare il traffico veicolare a chiusura delle traverse che confluiscono su Via Padre Ignazio da Carrara e sulle intersezioni delle stesse con Via Volta, Via Rossetti e Bandini.

Nuovo orario invernale del Centro di Raccolta in via Emilia a Forte dei Marmi: da domenica 7 ottobre gli orari di apertura dal pubblico saranno dalle 13.00 alle 17.00

Nuovo orario invernale del Centro di Raccolta in via Emilia a Forte dei Marmi: da domenica 7 ottobre gli orari di apertura dal pubblico saranno dalle 13.00 alle 17.00

 

L’Amministrazione Comunale comunica il nuovo orario invernale del Centro di Raccolta in via Emilia a Forte dei Marmi: da domenica 7 ottobre l’orario di apertura al pubblico sarà la domenica dalle 13.00 alle 17.00.

 

Presentazione delle domande del bonus riscaldamento 2018 da consegnare entro le 12.30 di mercoledì 31 ottobre.

Presentazione delle domande del bonus riscaldamento 2018 da consegnare entro le 12.30 di mercoledì 31 ottobre.

Aperti i termini per la presentazione delle domande del bonus riscaldamento per l’anno 2018 che andranno consegnate con allegata necessaria documentazione all’Ufficio Protocollo del Comune di Forte dei Marmi entro le ore 12.30 del 31.10.2018. Modulistica disponibile sul sito del Comune di Forte dei Marmi oppure presso l’Ufficio Servizi Sociali.

Per informazioni rivolgersi all’Ufficio Servizi Sociali e Alloggi negli orari di ricevimento al pubblico: martedì e giovedì dalle ore 9.00 alle 12.30 o su appuntamento telefonando al numero 0584 280274.

DOMANDA AGEVOLAZIONE GAS 2018

Un mare IN salute, un mare DI salute

Un mare IN salute, un mare DI salute è una serie di iniziative che affrontano tematiche diverse: tutela e difesa del territorio, promozione della salute della persona e aggregazione sociale. 
Tutto ciò racchiuso in un'unica settimana di eventi che coinvolgeranno esperti, scuole, categorie economiche, associazioni.

 

Salute e benessere a Forte dei Marmi

Venerdì 12 dalle ore 15.00 alle ore 18.00 presso la Pineta Emilio Tarabella, sarà un pomeriggio dedicato ai ragazzi delle scuole con “Io Piccolo Soccorritore”, una simulazione di primo soccorso con esercitazione di BLS (Basic Life Support) e procedure di attivazione del 118. A seguire giochi tematici.

Sabato 13 dalle ore 15.00 alle ore 18.00 e domenica 14 tutto il giorno, sempre nella Pineta Emilio Tarabella, saranno due giorni dedicati alla salute e al benessere della persona. Sarà infatti possibile effettuare screening gratuiti di vario genere con i medici volontari delle associazioni socio-sanitarie (oculista, dermatologo, ortopedico, pneumologo, cardiologo, psicologo) oltre a misurazione della pressione, sportelli d'ascolto, consulenze e tanto altro.

Il Forum Internazionale del Mare e delle Coste di Forte dei Marmi”, giunto quest’anno alla quarta edizione si svolgerà a Villa Bertelli nei giorni 10, 11; mentre il 12 ottobre è prevista l'escursione degli esperti sulle coste e il giorno 13 la chiusura dei lavori nella sede della Provincia a Massa. Il Forum affronterà temi di grande rilevanza per il sistema costiero apuo-versiliese, quali l’interazione tra trasporto sedimentario litoraneo e strutture costruite dall’uomo (porti, opere di difesa, etc.), interventi di movimentazione di masse di sabbia, zone di accumulo a zone in erosione e, per la prima volta, un argomento di grande attualità quali le variazioni climatiche e le fluttuazioni del livello del mare nel passato e nel futuro.

L’elemento fortemente caratterizzante del Forum Internazionale Forte dei Marmi è quello di produrre, in funzione delle criticità emerse in ciascun evento, una serie di proposte operative dirette ad una gestione efficace ed efficiente del sistema costiero e di funzionare come luogo di discussione e confronto aperto tra Regione, Istituzioni e operatori economici locali e tecnici internazionali, per la ricerca delle soluzioni ottimali per l’economia locale e per l’ambiente.

 

Associamo il Forte” - “Partecipiamo il Paese – associazioni in festa”, sarà la giornata di chiusura della manifestazione “Un mare IN salute, un mare DI salute” e vedrà coinvolte le associazioni del territorio con i loro gazebi lungo la Via Matteotti e spettacoli in Pinetina Emilio Tarabella.

Nella mattina si svolgerà un dibattito sul tema dell'Acqua e dei suoi benefici, alle 13.00 il pranzo conviviale nella Pinetina Emilio Tarabella e nel pomeriggio sarà presentato il progetto “Partecipiamo il paese” un percorso partecipativo che coinvolgerà associazioni e cittadini di Forte dei Marmi nei prossimi mesi. Tutto ciò intervallato dalle esibizioni delle associazioni presenti.

www.forteambiente.it

 

LA BIBLIOTECA COMUNALE PRESA D’ASSALTO NEL PRIMO WEEK-END A PALAZZO QUARTIERI. VISITE, PRESTITI E TESSERE PER UTENTI DA TUTTA LA TOSCANA, MA ANCHE OFFERTE PER DONAZIONI DI LIBRI, PER LA SORVEGLIANZA DEI LOCALI E PER ORGANIZZARE CORSI GRATUITI

LA BIBLIOTECA COMUNALE PRESA D’ASSALTO NEL PRIMO WEEK-END A PALAZZO QUARTIERI. VISITE, PRESTITI E TESSERE PER UTENTI DA TUTTA LA TOSCANA, MA ANCHE OFFERTE PER DONAZIONI DI LIBRI, PER LA SORVEGLIANZA DEI LOCALI E PER ORGANIZZARE CORSI GRATUITI

 

Presa d’assalto nel fine-settimana, alla stregua di uno stabilimento balneare di Forte dei Marmi in piena stagione estiva: la Biblioteca comunale, tornata a Palazzo Quartieri lo scorso 27 settembre, è stata la vera protagonista del week-end fortemarmino appena trascorso. I dati confermano quella che, agli occhi degli addetti ai servizi bibliotecari, è stata una partenza col botto, soprattutto considerando che l’apertura al pubblico nei pomeriggi del sabato e della domenica è una novità, rispetto a quanto previsto nella precedente sede di Villa Bertelli.

400 visitatori, tra sabato 29 e domenica 30 settembre, si sono aggirati tra gli scaffali nuovi di zecca, curiosando tra i vari titoli in esposizione e ammirando il design dell’edificio, che ricalca le più moderne biblioteche del nord Europa e fa di quella di Forte dei Marmi la biblioteca più all’avanguardia della Versilia. I libri dati in prestito sono stati 44, mentre le nuove tessere rilasciate hanno raggiunto le 32 unità. Tessere che, è bene dirlo, non sono state richieste unicamente da residenti: ne hanno fatto domanda intere famiglie provenienti da Massa, ospiti del paese provenienti da Montecatini, Prato e addirittura Firenze. Un successo che varca dunque i confini della provincia, per utenti che passeranno parte delle proprie vacanze nella località versiliese proprio nella nuova biblioteca, a cercare qualche lettura da spiaggia o, magari, “sfogliando” un giornale  sugli Ipad a disposizione del pubblico. Anche i nuovi computer hanno sortito un certo effetto, venendo utilizzati da 46 utenti; nella sala ragazzi, nei due giorni presi in esame, sono risuonate le voci di 36 bambini, entusiasti dello spazio loro dedicato, con 46 lettori nelle sale adiacenti.  

E se parte di questo successo è sicuramente ascrivibile all’”effetto-novità”, è altrettanto vero che la Biblioteca, con il suo ritorno a Palazzo Quartieri, si sta caratterizzando già dai primi istanti come la “casa di tutti”. Gli operatori non hanno ricevuto soltanto richieste per prestiti o nuove tessere, ma hanno accolto anche tante persone che si sono messe a disposizione dell’intera comunità, offrendo spontaneamente e gratuitamente i propri saperi e le proprie conoscenze. E così, se titolari di librerie e privati cittadini hanno già promesso di donare a breve volumi per ragazzi e per adulti, ecco che altri cittadini hanno richiesto di poter partecipare alla vita della biblioteca come volontari o, addirittura, organizzando letture in lingua inglese per i più piccoli, sfruttando il loro essere madrelingua.

“Ero certo che la Biblioteca avrebbe avuto fin da subito un grande successo – commenta il sindaco Bruno Murzi – non soltanto tra i residenti, ma anche fra gli ospiti di Forte dei Marmi, che qui possono trovare un luogo adatto per le proprie letture e i propri interessi. Abbiamo riportato entusiasmo nel centro del paese, e la dimostrazione sta nel fatto che molte persone si stanno proponendo per offrire corsi gratuiti, libri o anche soltanto per la sorveglianza volontaria dei locali. La Biblioteca, finalmente, è di tutti”.

Visita ufficiale questa mattina alla Croce Verde di Stefania Saccardi, assessore regionale alla Sanità, su invito dell'associazione, alla presenza del ViceSindaco Graziella Polacci.

Visita ufficiale questa mattina alla Croce Verde di Stefania Saccardi, assessore regionale alla Sanità, su invito dell'associazione, alla presenza del ViceSindaco Graziella Polacci.

Alla presenza del vicesindaco Graziella Polacci e del consigliere dell'associazione, Sara Beltrami, questa mattina l'assessore regionale al  Diritto alla salute, al welfare e all'integrazione socio-sanitaria, Stefania Saccardi ha visitato i locali della Croce Verde di Forte dei Marmi.

Un incontro ufficiale in cui l'assessore ha constato con estrema soddisfazione la vasta gamma di prestazioni sanitarie offerte, soffermandosi in modo particolare sul centro dialisi in grado di fare due turnazioni giornaliere per un totale di 12 pazienti.

Ha preso altresì visione dei lavori in corso, apprezzandone la progettazione e la finalità di nuovi spazi: “Si tratta – ha commentato l'assessore Saccardi – davvero di una eccellenza che coniuga le esigenze tra pubblico e privato e faremo in modo di essere vicini a questa importante realtà utile non solo per Forte dei Marmi ma per tutto il territorio comprensoriale”.

“Ringrazio l'assessore Saccardi  – sottolinea il vicesindaco Polacci – per aver colto e apprezzato il grande lavoro, impegno e professionalità dell'associazione, sono certa che saprà  contribuire fattivamente per aumentarne la potenzialità”

SCUOLA PRIMARIA "CARDUCCI" - INCONTRO CON LA CITTADINANZA VENERDI' 5 OTTOBRE

SCUOLA PRIMARIA "CARDUCCI" - INCONTRO CON LA CITTADINANZA VENERDI' 5 OTTOBRE

L'Amministrazione Comunale organizza un incontro aperto a tutta la cittadinanza, venerdì 5 ottobre alle ore 21.00 presso la sala della Mutuo Soccorso (via Montauti 6), in cui sarà illustrata la vicenda riguardante la scuola primaria "Carducci": la situazione ereditata dalla precedente Amministrazione, gli atti fin qui adottati e lo stato dell'arte in relazione al bando regionale.

Francesco Mazzonetto in concerto a Villa Bertelli Sala Ferrario 14 ottobre alle 17.30 Ingresso gratuito

Francesco Mazzonetto in concerto a Villa Bertelli

Sala Ferrario 14 ottobre alle 17.30

Ingresso gratuito

Torna la musica classica a Villa Bertelli con un concerto per pianoforte, che vedrà come protagonista Francesco Mazzonetto, enfant prodige del panorama concertistico nazionale. L’appuntamento, promosso dalla Fondazione Villa Bertelli, è per domenica 14 ottobre alle 17.30 nella Sala Ferraio. Classe 1997, torinese, Mazzonetto ha studiato pianoforte sotto la guida del Maestro Jordis Romagnoli e ha vinto numerosi concorsi pianistici nazionali e internazionali, diventando un concertista assiduo e molto seguito sia in Italia che all’estero. Di grande impatto il programma che presenterà a Villa Bertelli:

L.V.  BEETHOVEN Sonata n. 32 op. 111

J. BRAHMS Paganini Variations vol. 1

B. BARTOK Suite n. 14

F. LISZT Mephisto Waltz n. 1

Biografia:
Francesco Mazzonetto è nato nell'agosto del 1997 a Torino, dove ha studiato pianoforte sotto la guida del Maestro Jordis Romagnoli.

Ha vinto numerosi Concorsi Pianistici Nazionali ed Internazionali, ricordiamo alcuni di loro: 1° Premio Assoluto Concours Musical de France adAix-an-Provence, VincitoreAssoluto del 19° Concorso Ri-viera della Versilia, "D. Ridolfi". 1° Premio Assoluto VI Concorso di Esecuzione Musicale Premio "Città di Magliano Sabina", Vincitore Assoluto del Concorso Pianistico di Interpretazione Musicale "Premio P. Cafaro", Premio Speciale giuria di Interpretazione al Concurso Internazional di Piano Villa de Capdepera - Spagna, 1° Premio Concours Musical de France a Parigi.

Finalista e terzo PremioAssoluto gruppoAInternational Piano Competition SilverAward 2014 mem-bro della Alink - Argerich Foundation.

Finalista e secondo Premio Assoluto al Concorso Internazionale "Clara Wiech".

1° Premio Assoluto alla IV edizione sezione giovani del Concorso Pianistico Internazionale città di Osimo.

1° Premio Concorso Pianistico Internazionale "Lazar Berman". Vincitore Assoluto del III° Concorso Internazionale "Pietro Montani".

Si esibisce con regolarità in numerose sale da concerto in Italia e all'estero, sempre con lusinghieri consensi di pubblico e critica, e ricordiamo alcuni concerti:Auditorium GiovanniAgnelli del Lingotto di Torino, Teatro La Nuova Fenice di Osimo,Auditorium di Piacenza, Reggia di Stupinigi per la ras-segna “Palchi Reali-Nozze Combinate” dove duetta con Sasha Boldachev prima arpa delTeatro Bol-shoi di Mosca, FondazioneAccademia Chigiana, Teatro di Vinci, Museo Nazionale Palazzo Spinola per la Fondazione del Teatro Carlo Felice di Genova, Milano Piano City, Lunigiana International Music Festival,Auditorium Tacchi - Morris Taunton UK, International Debussy Festival Dieppe - Va-rengeville Francia. Particolarmente applaudito il suo concerto di Capodanno 2018 alla Galleria Um-berto 1° a Torino.

All'età di 15 anni ha eseguito il Concerto K 466 di Mozart con l'Orchestra Sinfonica al Teatro Piccolo Regio Puccini di Torino. Nel 2015 ha eseguito il Concerto per pianoforte di Haydn in Re maggiore con l'Orchestra da Camera Fiorentina ospite della Stagione Concerti di Toscana Classica presso l'Auditorium Orsanmichele di Firenze. Ha collaborato come solista con i Maestri Ivan Velicanov, Joost Smeets, Lucie Leguay nelle Orchestre che dirigono. Si esibisce anche in ensemble da camera come lo splendido Concerto al Teatro Baretti di Torino con i Solisti dell'Orchestra Archi Ferruccio Busoni. Ha frequentato le Masterclasses Internazionali di alto perfezionamento pianistico dei Maestri: Muriel Chemin, Alessio Cioni, Bruno Canino, Luca Rasca, Jeffrey Swann, Simon Bottomley alla Chetam's Music School di Manchester. Si è perfezionato con i Maestri Riccardo Risaliti e Boris Petrushansky ai Corsi di perfezionamento dell'Accademia Pianistica Internazionale di Imola "Incontri con il Mae-stro".

Partecipa al Corso di Alto Perfezionamento Pianistico selezionato dal M°Jefferey Swann. E’ stato inoltre selezionato per la Master Class diAlto Perfezionamento tenuta dal M°Lilya Zilberstein presso Accademia Musicale Internazionale Chigiana.

Attualmente si sta preparando sotto la guida del Maestro Alessio Cioni, formatosi presso la presti-giosa Scuola di Maria Tipo.

E’uscito nella primavera 2017 il suo primo CD con etichetta SONYClassical "Italian Piano Works", un repertorio italiano dal ‘600 al ‘900, recensito da molte riviste tra cuiAmadeus, Sandro Cappelletto ("Viaggio attraverso tre secoli di pianoforte italiano" La Stampa 11/03/2017) e Giovanni Gavazzeni ("Piano di Mazzonetto" Il Giornale 23/03/2017). Recensito da Wdr 3 tonart - Media Thek Wdr Ger many. Mandato in onda regolarmente da diverse radio tra cui RAI Radio 3. Molto bella la sua intervista in onda su IDM radio.