Avviso pubblico per attivazione tiocinio formativo

 

Avviso pubblico per attivazione tiocinio formativo

Il termine per la presentazione delle domande scade il 24 luglio 2018 alle 12,30

“Disney Mania Musical” domenica 15 luglio alle ore 21.15 a Villa Bertelli: un viaggio tra le più belle favole Disney realizzato, con il patrocinio dall’Amministrazione Comunale, dall’Associazione di Accoglienza “Gruppo per servire” con accompagnamento mus

“Disney Mania Musical” domenica 15 luglio alle ore 21.15 a Villa Bertelli: un viaggio tra le più belle favole Disney realizzato, con il patrocinio dall’Amministrazione Comunale, dall’Associazione di Accoglienza “Gruppo per servire” con accompagnamento musicale della Banda “La Marinara”. 

Domenica 15 luglio presso Villa Bertelli alle ore 21.15 andrà in scena lo spettacolo patrocinato dall’Amministrazione Comunale “Disney Mania Musical” a cura dell’Associazione di accoglienza “Gruppo per servire”con Accompagnamento Musicale della Banda “La Marinara”. 

Lo spettacolo, diretto dal maestro Andrea Belluomini con la regia di Romina & Melissa Ercolini sarà presentato da Nicola Moschetti ed Emanuele Tommasi e vedrà la speciale partecipazione di Riccardo Masoni alla chitarra.  

Le più famose fiabe Disney prenderanno vita sul palco grazie al lavoro dei volontari che danzeranno e canteranno vestendo i costumi dei beniamini dei bambini.

L’ingresso, il cui incasso sarà interamente devoluto all’Associazione, avrà un costo di dieci euro mentre per i bambini fino agli otto anni ci sarà una riduzione di otto euro.

IL RACCONTO DELLA PITTURA L’Arte a San Pietroburgo dalle Avanguardie agli anni ‘40 21 luglio – 30 settembre 2018 Villa Bertelli

IL RACCONTO DELLA PITTURA

L’Arte a San Pietroburgo dalle Avanguardie agli anni ‘40

21 luglio – 30 settembre 2018

Villa Bertelli

Nell’ambito della collaborazione tra le città di Forte dei Marmi e di San Pietroburgo, la Fondazione Villa Bertelli, azienda partecipata del Comune di Forte dei Marmi, presenta la mostra Il Racconto della Pittura,in programma dal 21 luglio al 30 settembre 2018 presso le sale espositive del primo e del secondo piano della Villa.

Villa Bertelli e Forte dei Marmi accolgono gli artisti di San Pietroburgo attraverso i capolavori provenienti dalla Collezione del Museo d’Arte di San Pietroburgo del XX e XXI secolo (MISP) e offre l’opportunità di scoprire un aspetto ancora sconosciuto dell’arte russa. La Pinacoteca civica di San Pietroburgo, istituita nel 1990, ha una collezione di straordinaria ricchezza e varietà con più di tremila opere di pittura, grafica, scultura, arte applicata e racconta la produzione e l’evoluzione artistica della città nel XX e XXI secolo.

Centododici, di queste grandi opere d’arte cheriflettono l’evoluzione delle arti visive a San Pietroburgo arrivano a Forte dei Marmi. Il percorso espositivo descrive la produzione artistica di questa magica città durante la prima metà del 20° secolo attraverso diversi temi, stili e generazioni artistiche: dalle conquiste delle avanguardie russe e le influenze della modernità all’emergere delle tradizioni locali, passando per il socialismo reale fino ai tempi buoi della Seconda Guerra Mondiale e del grande assedio di quella che era stata ribattezzata dai sovietici Leningrado. Dipinti a olio, acquerelli e disegni offrono una visione completa delle varie scuole, tendenze e correnti artistiche, che si sono susseguite nella città russa. Un vero tesoro di stimoli visivi, un panorama della produzione artistica di una città colta ed elegante, che ha da sempre rappresentato il collegamento principale tra la Russia e l'arte delle capitali europee.

Il nucleo della collezione è composto da dipinti e disegni degli anni 1920-40, quando la città si chiamava Leningrado. Opere di grande valore artistico e storico, che ci permettono di avere un approccio unico all'arte sovietica di quel periodo e aggiungono una nuova dimensione alla nostra percezione del fermento culturale nella Russia post rivoluzionaria. Maestri come Alexei Pochtenny, Alexander Rusakov, Viaceslav Pakulin, David Zagoskin, Lev Volshtejn, Israil Lizak, Lidia Timoshenko, che appartengono all’unione artistica “Circolo degli Artisti” e dei suoi seguaci (Vladimir Grinberg, Nikolai Lapshin, Alexander Vedernikov). L’attività di questo Circolo è stata apprezzata a livello internazionale ed è stata definita come uno dei più straordinari e significativi fenomeni artistici dell’epoca. Testimonianza della molteplicità di tendenze artistiche che si sono sviluppate in questo periodo, sono le opere degli altri maestri come Vera Zenkovich e Victoria Belakovskaja che hanno continuato nella propria attività creativa la linea classica dell’aspetto monumentale della pittura. Oppure le opere di Victor Proshkin e Pavel Ab, che seguono la direzione stilistica dell’Associazione dei pittori della Russia rivoluzionaria, l’Associazione ufficiale di regime che con le sue 40 filiali regionali ha avuto un’influenza eccezionale sullo sviluppo dello stile del “realismo sovietico”. Tra le acquisizioni importanti della Collezione dobbiamo senz’altro menzionare le tele di Eduard Krimmer e Sofia Zaklikovskaja, allievi di grandi figure dell’avanguardia russa come Kazimir Malevich, Mikhail Matiushin e Pavel Filonov.

La mostra, curata da Marina Jigarkhanyan e Afrodite Oikonomidou, è promossa dalla Fondazione Villa Bertelli, con il patrocinio del Comune di Forte dei Marmi, in collaborazione con il Comitato Cultura della Città di San Pietroburgo, il Manege e il Museo d’Arte del XX e XXI secolo di San Pietroburgo (MISP). Al patrocinio del Comune di Forte dei Marmi si affiancano quelli della Provincia di Lucca, della Regione Toscana, dell’Ambasciata della Federazione Russa in Italia, dell’Ambasciata della Repubblica Italiana in Russia e delle Stagioni Russe.

La mostra rimarrà in esposizione dal 21 luglio al 30 settembre nei seguenti orari:

dal 21 luglio al 31 agosto

tutti i giorni ore 17.00 23.00

dal 1 al 30 settembre

Lunedì-Venerdì ore 10.00-13.00 e 16.00-19.00

Sabato e Domenica ore 16.00-19.00

Comunicato stampa Il racconto della pittura russa a Villa Bertelli

Invito digitale MOSTRA - anteprima stampa

POSTER Mostra Il Racconto della pittura

La “Banda della Marina Militare della Spezia” incanta il pubblico di Villa Bertelli

La “Banda della Marina Militare della Spezia”

incanta il pubblico di Villa Bertelli

Emozionata e calorosa l’accoglienza del folto pubblico riservata alla banda della Marina Militare della Spezia, in concerto mercoledì sera a Villa Bertelli. Marce ed inni, ma anche musica lirico sinfonica, leggera e jazz, il repertorio proposto dal gruppo, diretto dal Maestro Luogotenente Vito Ventre. Lo spettacolo, presentato da Gionata Simoni, era promosso dalla Fondazione Villa Bertelli, con il patrocinio del Comune di Forte dei Marmi. Al termine, l’ANMI (Associazione Nazionale Marinai)versiliese ha donato una targa al Maestro Ventre.

Conto alla rovescia per il debutto versiliese di Francesca Michielin Il concerto a Villa Bertelli sabato 14 luglio alle 21.30 La giovane artista presenta il nuovo album: “2640

Conto alla rovescia per il debutto versiliese di

Francesca Michielin

Il concerto a Villa Bertelli sabato 14 luglio alle 21.30

La giovane artista presenta il nuovo album:

2640

Mancano poche ore al debutto versiliese di Francesca Michielin, che il 14 luglio sarà di scena a Forte dei Marmi, sul palco di Villa Bertelli. La giovanissima artista, fra le altre interpretazioni, proporrà il nuovo album “2640”, uscito a gennaio, che contiene 13 brani, fra i quali i singoli “Vulcano” e “Io non abito al mare”.

“2640 – spiega Francesca Michielin- è nato dopo aver duettato con Damien Rice a Pistoia: arrivavo da un momento nero e cantare con lui mi ha dato forza ed energia per rielaborare quello che stavo vivendo. Quel 17 luglio del 2016, credo, rimarrà uno dei momenti più importanti della mia vita, fino ad ora forse il più importante. Poco tempo dopo, sarei dovuta partire per Bogotà, ma ho deciso di restare per mettermi subito al lavoro. Per questo motivo ho scelto di chiamare così l’album, come l’altitudine di Bogotà. Ho seguito fin dall’inizio 2640 in ogni suo aspetto – prosegue la giovane interprete- e lo considero il mio primo lavoro cantautorale. Sento un forte legame con i brani, in particolare con Comunicare, che ritengo il mio personale manifesto, con cui voglio esprimere emozioni intense e sincere. Sono convinta che sia possibile viaggiare anche in se stessi, ma è fondamentale imparare a comunicare con l’altro ed è proprio questo il messaggio”.

Il concerto di sabato a Villa Bertelli sarà uno spettacolo in grado di unire il mondo del live electronics a quello pop/rock, per una scaletta ricchissima di oltre 20 brani tutti suonati live, senza l’utilizzo di sequenze e riprodotti in una chiave di ascolto inedita. Francesca e la sua band avranno a disposizione nella loro postazione, oltre agli strumenti tradizionali, le rispettive varianti elettroniche, per dare a ogni esecuzione nuove sfumature in una dimensione unica. Sul palco con Francesca la band che la accompagna fin dal suo esordio: alla batteria e batteria elettronica Maicol Morgotti, Luca Marchi al basso, pianoforte e synth ed Eugenio Cattini alla chitarra e synth.

“Nel disco – prosegue ancora la Michielin- ho valorizzato la ritmica e mi sono messa in gioco cantando anche in altre lingue a me care, perché sono nata e cresciuta in comunità multietnica in cui convivevano ghanesi, filippini, nigeriani, brasiliani. In più, ho avuto la possibilità di scrivere e cantare con degli amici come Calcutta, Cosmo, Tommaso Paradiso, Carl Brave, Franco 126 ed è stato un bellissimo gioco di squadra. Inoltre, ho avuto modo anche di cantare di due mie grandi passioni: il Calcio e la Formula Uno, anche se i brani in sé per sé sono più legate a delle dimensioni sentimentali che allo sport. La serie B è un brano ispirato alla retrocessione del Vicenza in serie B quando avevo 7 anni e parla del sentirsi un passo indietro rispetto il resto del mondo. In Alonso invece canto del mio grande amore per questo personaggio dal carattere competitivo e passionale, ma anche dei tanti sacrifici fatti dai miei genitori e di cui – alle volte – mi sono dimenticata.

Questo è il mio primo tour estivo – conclude la cantautrice- sono felicissima soprattutto perché avrò la possibilità di esibirmi in festival particolari e interessanti. Io e la band sul palco porteremo il nuovo disco con tutte le sue diverse anime: quella più vulcanica, la più fantasiosa e la componente più introspettiva che rimanda ai miei primi pezzi arrangiati con una nuova veste sonora. Faranno da scenografia i tre triangoli del disco, che comporranno diverse figure per raccontare i brani della scaletta”.

“Estate al Forte 2018”, “Danziamo per Francesco”: grande risposta del pubblico allo spettacolo a cura di Danzarte Versilia, a favore dell’Organizzazione Sostegno Dislessia “Francesco Ticci”.

 “Estate al Forte 2018”, “Danziamo per Francesco”: grande risposta del pubblico allo spettacolo a cura di Danzarte Versilia, a favore dell’Organizzazione Sostegno Dislessia “Francesco Ticci”. 

 Tantissima gente ha partecipato allo spettacolo “Danziamo per Francesco”, andato in scena in Pineta Tarabella nell’ambito del calendario estivo “Estate al Forte 2018”, martedì 10 giugno. Lo spettacolo a cura di Danzarte Versilia ha visto alternarsi sul palco esibizioni di danze classiche e moderne con coreografie di bambini e ragazzi, tutti uniti per partecipare all’evento a favore dell’Organizzazione Sostegno Dislessia “Francesco Ticci”, associazione di volontariato “onlus”, costituita da persone che si impegnano a favore di coloro che affrontano le difficoltà legate ai Disturbi Specifici di Apprendimento.

Non solo il pubblico ha risposto numerosissimo, dimostrando la propria sensibilità ed adesione all’iniziativa, ma anche la stessa Amministrazione Comunale, rappresentata dall’assessore alla Pubblica Istruzione Anna Corallo, il consigliere delegato alle Pari Opportunità e Partecipazione, Sabrina Nardini e il consigliere delegato allo sport e alle politiche giovanili Alberto Mattugini, hanno riconfermato la loro vicinanza all’associazione “Francesco Ticci” e ribadito il loro supporto alle  iniziative di solidarietà del territorio, dando spazio e sostegno alle associazioni che si impegnano volontariamente e con grandi sforzi in ambito sociale.

Per le donazioni è possibile effettuare un bonifico bancario al seguente IBAN: IT 26 I 08726 7022 0000000036104 intestato a O.S.Dislessia– Francesco Ticci

Pubblicate la graduatoria delle domande degli idonei di cui al Bando per l'assegnazione del Contributo Economico individuale Pacchetto Scuola A.S. 2018/19. A seguito dell'assegnazione effettiva delle risorse al Comune, verrà approvata la graduatoria defin

Pubblicate la graduatoria delle domande degli idonei di cui al Bando per l'assegnazione del Contributo Economico individuale Pacchetto Scuola A.S. 2018/19. A seguito dell'assegnazione effettiva delle risorse al Comune, verrà approvata la graduatoria definitiva dei beneficiari.

GRADUATORIA PACCHETTO S. 18-19

Interruzione dell’energia elettrica, giovedì 12 luglio, dalle ore 5.40 alle 8.00, in viale Morin, viale Repubblica, via Duilio, via XX Settembre e via Fiume per interventi di manutenzione sugli impianti a bassa tensione da parte di ENEL

Interruzione dell’energia elettrica, giovedì 12 luglio, dalle ore 5.40 alle 8.00, in viale Morin, viale Repubblica, via Duilio, via XX Settembre e via Fiume per interventi di manutenzione sugli impianti a bassa tensione da parte di ENEL

Giovedì 12 luglio, E-Distribuzione effettuerà un intervento di restyling della rete elettrica a bassa tensione. Le operazioni richiederanno un’interruzione temporanea del servizio elettrico, dalle ore 5.40 alle 8.00 circoscritta ad un gruppo ristretto di utenze di viale Morin, viale Repubblica, via Duilio, via XX Settembre e via Fiume. In particolare, per quanto concerne viale Morin saranno coinvolte le utenze corrispondenti ai civici 22, 22c, 22e, 22h, da 32a a 42a, 5, da 45 a 47, da 51a a 55, 59, da 59c a 63, 67, 73, da 77 a 79, da 83 a 83a, sn; in viale Repubblica 2, da 12 a 18, da 18p a 22, 30, da 11b a 21, 53, sn; in via Duilio da 2a a 4, 1, da 5 a 7; in via XX Settembre da 2c a 6.

Durante i lavori l’erogazione dell’energia elettrica potrebbe essere momentaneamente riattivata, pertanto gli utenti sono invitati a non commettere imprudenze e a non utilizzare gli ascensori.

Per informazioni sui lavori programmati o più in generale sulle interruzioni del servizio è possibile consultare il sito e-distribuzione.it oppure inviare un SMS al numero 320 2041500 riportando il codice POD (IT001E...) presente in bolletta, oppure scaricare e consultare la app gratuita per smartphone "Guasti e-distribuzione". Per segnalare un guasto rivolgersi al Numero Verde 803 500.

Forte dei Marmi accoglie il prof. Pietro Ichino ed il suo libro “La casa nella pineta”, ispirato al vissuto dell’autore e alle sue estati nella località versiliese. Appuntamento per venerdì 13 luglio, ore 18:30, nel parco di Villa Bertelli.

Forte dei Marmi accoglie il prof. Pietro Ichino ed il suo libro “La casa nella pineta”, ispirato al vissuto dell’autore e alle sue estati nella località versiliese. Appuntamento per venerdì 13 luglio, ore 18:30, nel parco di Villa Bertelli.

Un incontro speciale, in un luogo che non poteva mancare all’appuntamento: Forte dei Marmi si prepara ad accogliere la presentazione del romanzo “La casa nella pineta”, scritto dal prof. Pietro Ichino, edito da Giunti Editore. Un libro che affonda le radici nel vissuto dell’autore, nelle sue estati passate all’ombra dei pini della località versiliese, nella casa di famiglia in cui si svolgono incontri fondamentali per colui che diventerà deputato e affermato giuslavorista: su tutti quello, folgorante, con don Lorenzo Milani.

L’appuntamento è per venerdì 13 luglio, alle ore 18.30, nel parco di Villa Bertelli. Alla presentazione, organizzata dalla Fondazione Villa Bertelli e dall’Amministrazione comunale, saranno presenti l’autore, l’on. Maria Elena Boschi ed il sindaco Bruno Murzi. Moderatore dell’incontro il giornalista Piero Meucci.

Al via giovedì 12 luglio “Eventi estate a Vittoria Apuana”, nell’ambito del cartellone“Estate al Forte 2018” organizzato dall’assessorato alla Cultura e Turismo del Comune di Forte dei Marmi. L’evento sarà curato dai commercianti di Vittoria Apuana in col

Al via giovedì 12 luglio “Eventi estate a Vittoria Apuana”, nell’ambito del cartellone“Estate al Forte 2018” organizzato dall’assessorato alla Cultura e Turismo del Comune di Forte dei Marmi. L’evento sarà curato dai commercianti di Vittoria Apuana in collaborazione con l’Associazione Rilax. Previste modifiche alla viabilità.

 

Con “Vittoria si accende all’estate” giovedì 12 luglio prende il via “Eventi estate a Vittoria Apuana”, rassegna all'interno del  cartellone “Estate al Forte 2018”, organizzato dall’assessorato alla Cultura e Turismo del Comune di Forte dei Marmi.

Sette serate curate dai commercianti della zona, in collaborazione con l’Associazione Rilax che si svolgeranno in via Mazzini dalle 18.00 alle 24.00.

Durante le serate saranno presenti ballerini, artisti, giocolieri, musica live, eventi per bambini, con negozi aperti fino alle 24 e l’immancabile Mercatino della Creatività.

In occasione degli appuntamenti a Vittoria Apuana la viabilità subirà delle modifiche: sarà istituito infatti, in via Mazzini, nel tratto compreso tra via Padre Ignazio da Carrara e Via Civitali nei giorni 12/19/27 luglio e 2/5/7/24 agosto dalle ore 15.00 alle ore 01.00 del giorno successivo alla manifestazione, il divieto di transito con rimozione forzata ambo i lati.

Di seguito il calendario delle serate:

Luglio

dalle 18 alle 24.00

Giovedì 12

“VITTORIA SI ACCENDE ALL’ESTATE”

Originale serata con dj set per cover k pop,  un genere di musica e ballo popolarissimo nella cultura giovanile coreana   e gruppi di artisti che si esibiranno a ritmo di musica  sempre coreana. Una novità tutta da scoprire.  Negozi aperti fino alle 24 e dalle 17.00 Mercatino della Creatività.

Giovedì 19

“RITMO LATINO”

Spettacoli di danze caraibiche a cura dell’Associazione Caribbean Dance Studio con balli di gruppo e di coppia che scalderanno la serata. Negozi aperti fino alle 24 e dalle 17.00 Mercatino della Creatività.

 

 

 

Venerdì 27

“LA SERATA DEGLI ARTISTI”

Spettacolari performance di artisti itineranti che si esibiranno in spettacoli con trampoli, fuoco, bolle di sapone e truccabimbi pronti a stupire e intrattenere i più piccoli e le famiglie. Negozi aperti fino alle 24 e dalle 17.00 Mercatino della Creatività.

Agosto

dalle 18 alle 24.00

 

Giovedì 2

“SUI PASSI DELLA DANZA ORIENTALE”

Affascinante spettacolo di danza a cura dell’Associazione Patchulli di Barbara Ravazzi dove la cultura orientale si intersecherà con quella occidentale offrendo una esibizione unica nel suo genere. Seguirà uno spettacolo di danza aerea e uno spettacolo con le campionesse nazionali del cerchio presentate dall’insegnante Ylenia Carnevali.Negozi aperti fino alle 24 e dalle 17.00 Mercatino della Creatività.

 

Domenica 5

“SUONI E COLORI A VITTORIA”

Vittoria apuana si animerà di vita e colori con animazioni per bambini e musica dal vivo. Si esibirà il collettivo di cantanti e strumentisti, ideato per la serata, “Vittoria Song”, presentati da Claudio Lari. I negozi resteranno aperti fino alle 24 per permettere di approfittare dei saldi estivi consegnando coupon.Dalle 17.00 Mercatino della Creatività.

 

Martedì 7

“SERATA FROZEN”

Serata di animazione sul tema della favola “Frozen” dedicata ai bambini; sarà presente un allestimento a tema e una gara di costumi con premiazione finale. I locali della zona prepareranno aperitivi e particolari menù in linea con la serata. Dalle 17.00 Mercatino della Creatività.

 

Venerdì 24

“Infinity Night”

Serata di chiusura e saluto all’estate per una notte bianca in cui saranno presenti mercatini, cibo, musica live, balli, dj set, artisti di strada e negozi aperti fino alle 24.

L’ex sindaco Roberto Bertola presidente onorario della Fondazione Villa Bertelli. L’omaggio del presidente del consiglio comunale.

L’ex sindaco Roberto Bertola presidente onorario

della Fondazione Villa Bertelli.

L’omaggio del presidente del consiglio comunale.

L’ex sindaco Roberto Bertola è stato nominato presidente onorario della Fondazione Villa Bertelli. “In riconoscimento, si legge nella targa donatagli – del lavoro svolto per l’acquisizione della Villa al patrimonio di Forte dei Marmi”. La cerimonia si è svolta domenica sera, prima della Commedia dialettale Filumena martoriata, sul palco del teatro all’aperto di Villa Bertelli. A fare gli onori di casa, il sindaco Bruno Murzi e il CdA della Fondazione. “E’ tutto dell’amministrazione, guidata da Roberto Bertola, il merito di aver creduto nel progetto di acquisizione della struttura, che ricordo, non è costata un centesimo ai cittadini di Forte dei Marmi – ha dichiarato il presidente della Fondazione Villa Bertelli Ermindo Tucci”. Grande soddisfazione è stata espressa anche dalla presidente del consiglio comunale Simona Seveso che ha aggiunto “Con Roberto Bertola, sindaco dal 1997 al 2007 è iniziata la mia esperienza politica. Da lui ho imparato la serietà e l’impegno con i quali un amministratore ritengo debba dedicarsi al proprio paese. Mi ha dato piena fiducia, motivandomi e sostenendomi sempre, nell’ambito della delega al sociale, che mi aveva assegnato. Se oggi faccio parte dell’amministrazione Murzi e ho di nuovo la possibilità di impegnarmi per il paese, lo devo a quel percorso iniziale, che tanto mi ha formata. Grazie Roberto e grazie per aver messo Villa Bertelli a disposizione di tutta la cittadinanza. Con grande lungimiranza, hai fatto in modo che diventasse nostra”.

A Villa Bertelli arriva Francesca Michielin con il nuovo album: “2640” Da Vulcano, a Io non abito al mare, numerosi i brani che la giovane interprete presenterà sul palco fortemarmino. Sabato 14 luglio alle 21.30 Villa Bertelli. Via Mazzini 200

A Villa Bertelli arriva Francesca Michielin con il nuovo album:

2640”

Da Vulcano, a Io non abito al mare, numerosi i brani che la giovane interprete presenterà sul palco fortemarmino.

Sabato 14 luglio alle 21.30 Villa Bertelli. Via Mazzini 200

Battesimo versiliese per Francesca Michielin, che il 14 luglio sarà di scena a Forte dei Marmi, sul palco di Villa Bertelli. La giovanissima artista, fra le altre interpretazioni, proporrà il nuovo album “2640”, uscito a gennaio, che contiene 13 brani, fra i quali i singoli “Vulcano” e “Io non abito al mare”. La compilation, come l’artista ha spiegato alla presentazione ufficiale, ha in sé tre anime diverse legate tra loro e rappresentate da 3 triangoli di colori differenti (rosso, blu e giallo): "Il primo è un vulcano rosso, come le parole più crude da comunicare. Il secondo è un mare, blu e caotico, da imparare a ascoltare. E il terzo è una montagna, alta, dove si arriva sulla cima solo per provare a immaginare". È uno spettacolo che unisce il mondo del live electronics a quello pop/rock, per una scaletta ricchissima di oltre 20 brani tutti suonati live, senza l’utilizzo di sequenze e riprodotti in una chiave di ascolto inedita. Francesca e la sua band avranno a disposizione nella loro postazione, oltre agli strumenti tradizionali, le rispettive varianti elettroniche, per dare a ogni esecuzione nuove sfumature in una dimensione unica. Sul palco con Francesca la band che la accompagna fin dal suo esordio: alla batteria e batteria elettronica Maicol Morgotti, Luca Marchi al basso, pianoforte e synth ed Eugenio Cattini alla chitarra e synth.

La prevendita è disponibile su ticketmaster.it, ticketone.it, in tutti i punti vendita autorizzati e presso la biglietteria di Villa Bertelli.

ESTATE AL FORTE 2018: PARTONO I TALK SHOW SUL CALCIO IN COLLABORAZIONE CON LE OLIMPIADI DEL CUORE DI PAOLO BROSIO MARTEDI’ 10 E MERCOLEDI’ 11 LUGLIO PERSONAGGI NEL SALOTTO DEL FORTINO Appuntamento alle 18.45, dalle 20.00 sul maxi schermo le due semif

ESTATE AL FORTE 2018: PARTONO I TALK SHOW SUL CALCIO IN COLLABORAZIONE CON LE OLIMPIADI DEL CUORE DI PAOLO BROSIO   

MARTEDI’ 10 E MERCOLEDI’ 11 LUGLIO PERSONAGGI NEL SALOTTO DEL FORTINO

Appuntamento alle 18.45, dalle 20.00 sul maxi schermo le due semifinali dei mondiali. Mercoledì ci sarà anche Pablito Rossi

Forte dei Marmi 9 luglio 2018 - Iniziano domani sera martedì alle 18.45, in piazza Garibaldi di fianco al Fortino, i talkshow dedicati al calcio, all'interno di Estate al Forte 2018, cartellone organizzato dall'Assessorato al Turismo e Cultura. Gli eventi saranno curati dalla onlus di Paolo Brosio Olimpiadi del Cuore.

Il primo e il secondo appuntamento sono in concomitanza con le semifinali dei Mondiali di Russia 2018 e al termine del dibattito si potrà assistere alle due attesissime partite, comodamente seduti nello spazio dibattiti. Le iniziative sono a corollario della mostra "Pablito Great Italian Emotions”, la rassegna itinerante che Pablito Rossi porta in giro per l'Italia e dove  si possono ammirare cimeli, audiovisivi, maglie e filmati che parlano della gesta del calciatore italiano più famoso nel mondo, l'assoluto protagonista della splendida cavalcata azzurra nei Mondiali 1982. La mostra è visitabile tutti i giorni fino al 28 luglio a ingresso libero.
Si parte, dunque, domani sera martedì. Gli ospiti saranno il giornalista e scrittore Paolo Brosio che parlerà anche delle iniziative della sua onlus Olimpiadi del Cuore. Tra queste il Gran Galà del Cuore in programma in piazza del Fortino la sera di venerdì 20 luglio con la presenza di personaggi del mondo dello sport, dello spettacolo e della moda. E' un evento attesissimo il cui ricavato verrà destinato alle attività delle associazioni di volontariato del territorio versiliese, molte delle quali saranno impegnate in questi giorni nella struttura sportiva comunale di via Versilia a Forte dei Marmi con l'attività agonistica nell'ambito del progetto "Insuperabili" della Reset Academy di Davide Lippi e Carlo Diana. Per info e prenotazioni Gala del Cuore piazza del Fortino venerdì 20 luglio 2018 contattare  reception Grand Hotel Villa Roma Imperiale Forte dei Marmi  Simona +39 0584 78830

booking@villaromaimperiale.com . 

Tornando al talkshow di domani sera oltre a Paolo Brosio parteciperanno il vice campione del mondo a Usa 94 con l'Italia ed ex giocatore di Milan e Parma Roberto Mussi e il giornalista di Italia 7 Giorgio Micheletti conduttore di seguitissimi programmi sportivi in tv. Modera il giornalista de La Nazione Enrico Salvadori. Nell'area dibattiti allestita in piazza del Fortino poi si potrà assistere a Francia-Belgio proiettata dalle ore 20 su un maxi schermo.

Mercoledì (sempre con inizio alle 18.45) l'ospite d'onore del talk show sarà proprio Pablito Rossi di rientro dai Mondiali di Russia che ha seguito come opinionista delle reti Mediaset. Paolo parlerà degli aneddoti della sua grande carriera, della mostra e dei Mondiali. Con lui sul palco oltre a Enrico Salvadori anche Maurizio Bolognesi di Radio Bruno Toscana e altri sportivi conosciuti. Dalle 20 proiezione sul maxi schermo della seconda semifinale mondiale tra Inghilterra e Croazia.

Ma gli appuntamenti sportivi in piazza del Fortino non si esauriranno qui. I sabato 14-21-28 luglio, sempre con inizio alle 18.45, il sito calciomercato.com, uno dei più seguiti a livello europeo, realizzerà tre dibattiti alla presenza di grandi personaggi del mondo del calcio. Si parlerà dei mondiali ma anche della nuova stagione calcistica e delle grandi novità del calciomercato. Tutti gli appuntamenti sono a ingresso libero.


 

Martedì 10 luglio alle ore 19.00 l’Amministrazione Comunale commemorerà il 75° anniversario della scomparsa del soldato sottotenente Angelo Navari nella Piazza davanti al Pontile a lui dedicata.

Martedì 10 luglio alle ore 19.00 l’Amministrazione Comunale commemorerà il 75° anniversario della scomparsa del soldato sottotenente Angelo Navari nella Piazza davanti al Pontile a lui dedicata.

Domani martedì 10 luglio alle ore 19.00 l’Amministrazione Comunale deporrà una corona a ricordo del 75° anniversario della scomparsa del giovane soldato sottotenente Angelo Navari, nato a Forte dei Marmi e deceduto eroicamente a 26 anni durante lo sbarco degli americani a Gela il 10 luglio 1943. La cerimonia avrà luogo nella piazza davanti al Pontile a lui dedicata.

Si alza il sipario sul “Teatro in casa” di Elisabetta Salvatori Emozione, tradizione e passione, gli ingredienti delle storie raccontate sul palco del salotto. Sette gli appuntamenti nei mesi di luglio e agosto in via F. Carrara

Si alza il sipario sul “Teatro in casa” di Elisabetta Salvatori

Emozione, tradizione e passione, gli ingredienti delle storie

raccontate sul palco del salotto.

Sette gli appuntamenti nei mesi di luglio e agosto in via F. Carrara

Sono sette gli appuntamenti estivi del “Teatro in casa”, che l’attrice-autrice e regista Elisabetta Salvatori, ormai da diversi anni, presenta nel suo salotto di via Francesco Carrara a Forte dei Marmi, dove ha ricreato un vero e proprio palcoscenico, suggestivo e intimo, con poco più di cinquanta posti a sedere. Qui racconta le sue storie. Gli spettacoli hanno il patrocinio del Comune di Forte dei Marmi e rientrano nel calendario degli eventi presentati dall’assessorato alla cultura e turismo. Si parte

Giovedì 12 luglio

La Bella di Nulla. La storia della bisnonna cantastorie

Lunedì 16 luglio

Viola. La vita di Dino Campana

Martedì 24 luglio

Piantate in terra come un faggio o una croce. Vita di Caterina da Siena e Di Beatrice di pian degli Ontani

Quattro le serate di agosto:

Mercoledì 3

La Bella di Nulla

Giovedì 9

Piccolo come le stelle. Vita di Giacomo Puccini

Venerdì 17

Scalpiccii sotto i platani. La strage di Sant'Anna di Stazzema

Mercoledì 22

La bimba che aspetta. Una storia sul marmo

 

Sul piccolo palco, accompagnata dalla musica di Matteo Ceramelli, la sua voce ripercorre storie di vita che, in quelle dedicate alla sua terra, intreccia sapientemente con il dialetto versiliese. Sono racconti di luoghi e tradizioni, ma anche di dolore e di coraggio, quando non di passione e sentimento, che Elisabetta riscopre con curiosità, documentandone l’origine con il cuore e la professionalità di una restauratrice e una volta riportati alla luce li offre al pubblico. Il linguaggio è sommesso ed emozionante ma, in modo semplice e diretto, coinvolge lo spettatore nella narrazione e lo trasporta laddove sono nati i suoi racconti, toccandone le emozioni più profonde. Ogni spettacolo è frutto di un lavoro certosino, che richiede tempo e uno studio accurato del personaggio o dell’accadimento, con ricerche di archivio e sul posto. La fase successiva è la rielaborazione del materiale e la stesura del testo. Quindi, vengono abbinate la musica ed eventuali canzoni. Tredici, in tutto, i lavori composti fino ad oggi, che spaziano dalle figure storiche, a quelle religiose, da grandi artisti a fatti tragici della cronaca. Un pot -pourri intenso ed eterogeneo, frutto della sensibilità di questa artista versiliese, che porta con sé la tenacia della sua terra, ma anche la leggerezza delle onde del mare. Spettacoli alle 21.30, ingresso a offerta libera, ma occorre la prenotazione al 347 5739523.