MODIFICHE ORARIO CIMITERO COMUNALE

MODIFICHE ORARIO CIMITERO COMUNALE


Modifica dell’orario di apertura al pubblico del Cimitero Comunale a seguito dell’entrata in vigore dell’ora solare e dei giorni della commemorazione dei defunti.

A partire da domenica 27 ottobre il Cimitero resterà aperto dalle 8.00 alle 17.00 con giorno di chiusura lunedì.

Per le festività dei Santi e la Commemorazione dei defunti dell’  01.11.2019 e 02.11.2019 il Cimitero rispetterà il seguente orario: dalle ore 08.00 alle ore 18.00.

Bando generale per l’assegnazione di alloggi E.r.p. – Anno 2019

Bando generale per l’assegnazione di alloggi E.r.p. – Anno 2019

A partire dal 21 ottobre è indetto il Bando di concorso generale per la formazione della graduatoria finalizzata all’assegnazione di alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica nel Comune di Forte dei Marmi. Le domande redatte sugli apposti moduli dovranno essere presentate all’Ufficio Protocollo del Comune entro il 20 dicembre 2019.

Le domande potranno inoltre essere spedite a mezzo raccomandata postale A.R. o trasmesse per via telematica mediante Posta Elettronica certificata (PEC) all’indirizzo protocollo.comunefdm@postacert.toscana.it. Si precisa che per le domande spedite a mezzo raccomandata farà fede il timbro dell’ufficio postale accettante.

La modulistica è disponibile presso l’Ufficio Alloggi nella sede di Piazza Dante n. 1 o scaricabile dal sito Internet del Comune.

Per informazioni e chiarimenti gli interessati potranno rivolgersi all’Ufficio Alloggi nei giorni di ricevimento al pubblico: martedì e giovedì ore 9.00- 12.30 o su appuntamento telefonando al n. 0584 280274.

Bando Erp 2019

INVITO AI CITTADINI PER LA FORMAZIONE DELLA VARIANTE SEMPLIFICATA AL REGOLAMENTO URBANISTICO, PER RIORDINO FUNZIONALE DELL’AREA SITA IN VIA F. CARRARA DESTINATA A SERVIZI PUBBLICI.

INVITO AI CITTADINI PER LA FORMAZIONE DELLA VARIANTE SEMPLIFICATA AL REGOLAMENTO URBANISTICO, PER RIORDINO FUNZIONALE DELL’AREA SITA IN VIA F. CARRARA DESTINATA A SERVIZI PUBBLICI.


L’Amministrazione Comunale di Forte dei Marmi ha intenzione di procedere alla modifica del proprio Regolamento Urbanistico mediante la redazione di una “variante semplificata”, redatta ai senti dell’art. 30,  l.r. 65/2014, relativamente ad un’area sita in via F.Carrara.

Per questa ragione tutti gli interessati, pubblici e privati, sono invitati a partecipare alla riunione che si terrà presso Villa Bertelli in data 29 ottobre 2019, ore 21.00, durante la quale l’Amministrazione Comunale informerà sulle ragioni della predetta variante cartografica finalizzata al miglior assetto dei luoghi per la realizzazione di una Casa semiresidenziale per anziani.

Adozione piano urbanistico

Variante al Regolamento Urbanistico e contestuale variante al Piano Strutturale per l’individuazione di un’area nella quale realizzare una scuola primaria e una rotatoria per migliorare la circolazione veicolare dell’ambito interessato-Variante semplificata-. Adozione ai sensi dell’art. 32 della L.R. n. 65/2014 e s.m. e i.  pubblicata ai sensi di legge nel B.U.R.T. del 23/10/2019

“Si rende noto che, ai sensi dell’art. 32 della L.R.T. 10/11/2014 n. 65, è depositata nella Sede del Comune di Forte dei Marmi Piazza Dante n. 1, per 30 giorni interi e consecutivi la Deliberazione di Consiglio Comunale n. 56 del 14/10/2019 relativa all’adozione della Variante al Regolamento Urbanistico e contestuale variante al Piano Strutturale per l’individuazione di un’area nella quale realizzare una scuola primaria e una rotatoria per migliorare la circolazione veicolare dell’ambito interessato-Variante semplificata-. Adozione ai sensi dell’art. 32 della L.R. n. 65/2014 e s.m. e i.

- che la suddetta Deliberazione, completa degli allegati, resterà in libera visione presso il Servizio Urbanistica durante le ore di apertura al pubblico (martedì e giovedì ore 11 – 13.30) e sul seguente indirizzo web: http://www.comuneweb.it/egov/Forte/Atti/elenco/atto.dc.2019.56.0.html

- che a partire dalla data di pubblicazione sul BURT per 30 giorni naturali e consecutivi potranno essere presentate osservazioni in carta libera e in duplice copia.”

AVVISO-ADOZIONE-BURT-N.43-23OTTOBRE2019

MODELLO_ISTANZA_OSSERVAZIONI-var-SCUOLA-PRIMARIA

FORTE DEI MARMI RICORDA I POLIZIOTTI UCCISI NELLA STRAGE DI QUERCETA.

FORTE DEI MARMI RICORDA I POLIZIOTTI UCCISI NELLA STRAGE DI QUERCETA.
 
Il Comune di Forte dei Marmi ha preso parte questa mattina alla commemorazione dei poliziotti uccisi nella Strage di Querceta, consumatasi il 22 ottobre 1975, in cui persero la vita il brigadiere Gianni Mussi, l’appuntato Giuseppe Lombardi e l’appuntato Armando Femiano. Per il Comune di Forte dei Marmi sono intervenuti, unitamente al cavaliere Giovambattista Crisci, sopravvissuto alla strage e ai rappresentanti della Polizia di Stato, la presidente del consiglio comunale Simona Seveso, i consiglieri comunali Massimo Lucchesi e Luigi Trapasso e l’Associazione marinai di Forte dei Marmi. La cerimonia si è svolta presso il parcheggio Mussi Lombardi Femiano, in località Caranna, dove è stata posta una corona d’alloro in ricordo delle vittime.
Prima della commemorazione l’Amministrazione Comunale ha aderito alla funzione religiosa tenutasi alla chiesa di Sant’Antonio di Viareggio, per poi spostarsi in località Montiscendi presso il Monumento dedicato alle vittime.
 
#fortedeimarmi #comunefdm #commemorazione

Alla IV Edizione della Rassegna di Urbanistica Regionale, sabato 19 ottobre a Firenze, Forte dei Marmi ha presentato il nuovo piano strutturale: ad esporre progetti, obiettivi ed aspetti tecnici, l’Assessore ai Lavori Pubblici Architetto Enrico Ghiselli,

Alla IV Edizione della Rassegna di Urbanistica Regionale, sabato 19 ottobre a Firenze, Forte dei Marmi ha presentato il nuovo piano strutturale: ad esporre progetti, obiettivi ed aspetti tecnici, l’Assessore ai Lavori Pubblici Architetto Enrico Ghiselli, il Dirigente del Settore Urbanistica Architetto Sandro Giannecchini ed i Tecnici Progettisti Architetto Giovanni Maffei Cardellini e Architetto Fabio Nardini.

Sabato 19 ottobre, presso la Palazzina Reale di Santa Maria Novella a Firenze, si è tenuta la IV Edizione della Rassegna di Urbanistica Regionale, organizzata dalla Sezione Toscana dell’Istituto Nazionale di Urbanistica. Il Comune di Forte dei Marmi, oltre ad aver allestito uno stand all’interno della Palazzina Reale, ha partecipato con gli interventi dell’Assessore ai Lavori Pubblici Architetto Enrico Ghiselli, del Dirigente del Settore Urbanistica Architetto Sandro Giannecchini e dei Tecnici Progettisti Architetto Giovanni Maffei Cardellini e Architetto Fabio Nardini, che hanno presentato il nuovo piano strutturale in corso di adozione anche nei suoi aspetti più tecnici ed hanno illustrato la necessità di inquadramento del territorio comunale di Forte dei Marmi in un ambito di pianificazione coordinata con i comuni limitrofi. Questo per perseguire obiettivi di qualificazione di un contesto territoriale ampio ed articolato, che va dalla Pineta della Versiliana, al Lago di porta, alla Stazione FFSS di Forte dei Marmi/Querceta, allo svincolo autostradale - uscita Versilia. Prioritarie risultano le opere di riqualificazione di quelli che sono i punti di forza del sistema turistico e del tessuto economico locale (in una sorta di “filiera” stabilimenti balneari – alberghi - servizi alle ville) che hanno reso il nome di Forte dei Marmi famoso a livello internazionale fino a divenire un vero e proprio marchio, un Brand. Naturalmente, ha sottolineato l’Assessore Ghiselli, l’intera visione strategica della variante urbanistica è subordinata al principio più generale della salvaguardia ambientale, in un’ottica di recupero del patrimonio storico-architettonico ed immobiliare, privilegiando interventi ecosostenibili.

GRANDE ATTESA A FORTE DEI MARMI PER LA PRESENTAZIONE DEL ROMANZO D’ESORDIO DI IRENE SALVATORI “NON È VERO CHE NON SIAMO STATI FELICI”, EDITO DA BOLLATI-BORINGHIERI. L’EVENTO SI TERRA’ SABATO 26 OTTOBRE, ALLE ORE 18.00, PRESSO LA BIBLIOTECA COMUNALE “LORE

GRANDE ATTESA A FORTE DEI MARMI PER LA PRESENTAZIONE DEL ROMANZO D’ESORDIO DI IRENE SALVATORI “NON È VERO CHE NON SIAMO STATI FELICI”, EDITO DA BOLLATI-BORINGHIERI.

L’EVENTO SI TERRA’ SABATO 26 OTTOBRE, ALLE ORE 18.00, PRESSO LA BIBLIOTECA COMUNALE “LORENZO QUARTIERI”.

Forte dei Marmi attende con entusiasmo l’evento organizzato dall’Assessorato alla Cultura per il giorno 26 ottobre, alle ore 18.00, presso il Giardino R. Bacchelli della Biblioteca Comunale “Lorenzo Quartieri”: Irene Salvatori, traduttrice e poetessa fortemarmina, presenterà il suo libro d’esordio “Non è vero che non siamo stati felici”, edito da Bollati–Boringhieri, e risponderà all’intervista di Andrea Binelli, professore associato di lingua e traduzione inglese presso l’Università di Trento, anch’egli fortemarmino d’origine.

Il libro, già salutato con favore dalla critica, racconta di una donna che sta per diventare mamma e che decide quindi di scrivere una toccante lettera alla propria madre, cercando in lei le risposte ai dubbi ed alle paure legati al diventare genitore e al non sentirsene all’altezza. Si smette di essere figli quando si intraprende la carriera del genitore. Eppure mai come in quel momento si ha bisogno della mamma: per sapere come si fa a diventarlo a propria volta, o forse più semplicemente per non sentirsi troppo soli. E se la mamma non c’è più perché la morte ha tolto la sua carta dal mazzo, sfilarsi dall’infanzia per crescere tre bambini diventa un’avventura. Non c’è cartellone, ogni sera s’improvvisa.

 Ambientato tra la Versilia degli anni ’80-90’, Cracovia e Berlino, “Non è vero che non siamo stati felici” racconta, con rara incandescenza emotiva ma anche con divertita poesia, uno scombinato apprendistato.

Irene Salvatori è nata a Forte dei Marmi nel 1978, ha studiato a Cracovia e vissuto a Berlino, si è laureata a Pisa in Storia Contemporanea e di recente si è trasferita in un paesino sulla Loira con i tre figli e i due cani ungheresi, dove rimarrà finchè non avranno davvero tutti imparato il francese. Traduce letteratura dal polacco e dal tedesco, oltre a scrivere poesie. “Conosco personalmente da tempo Irene – ha commentato la Vicesindaco e Assessore alla Cultura Graziella Polacci – e sono felice di rincontrarla in questa nuova veste di scrittrice e soprattutto di poter aggiungere anche il suo nome alla lista dei fortemarmini che si distinguono grazie ai propri meriti e al proprio lavoro.” Foto di Daniel Kovalovszky.

Secondo appuntamento con la musica classica: Asaf Cohen in concerto per pianoforte domenica 27 ottobre alle 17.30 Sala Ferrario Evento a cura del Duo Fini&Giorgini

Secondo appuntamento con la musica classica:

Asaf Cohen in concerto per pianoforte

domenica 27 ottobre alle 17.30 Sala Ferrario

Evento a cura del Duo Fini&Giorgini

 

Secondo appuntamento con i giovanissimi talenti della musica classica. Domenica 27 ottobre, alle 17.30 nella Sala Ferrario di Villa Bertelli a Forte dei Marmi è in programma il concerto per pianoforte dell’artista Asaf Cohen di Milano. Asaf è risultato vincitore assoluto del Concorso Musicale "M.Ravel" Ed.2019 di Buriasco (To), ottenendo una borsa di studio e un concerto-premio offerto dall'Associazione Musicale "Clara Wieck Schumann". Come l’esibizione di domenica 20 ottobre dei violoncellisti romani, che ha registrato una grande partecipazione di pubblico, l’evento è sotto la direzione artistica del Duo Fini Giorgini, Sena Fini e Pietro Giorgini

Programma:

Schubert - Improvviso Op. 142 n.1 (10’)

M. Ravel - dal Miroirs: “Noctuelles” (4,5’), “Alborada del gracioso” (6’), “La vallée des cloches”(6’)

F. Liszt - Étude d'exécution transcendante n.4: “Mazeppa” (7’)

S. Prokofieff - Sonata n. 7 Op. 83 (19')

Curriculum

Asaf Cohen ha studiato pianoforte al Liceo Musicale Carlo Tenca sotto la guida del Mº Ilaria Costantino. Attualmente è iscritto al Conservatorio G. Verdi di Milano sotto la guida del Mº Tessoni. È stato premiato al VI Concorso Pianistico Internazionale "Andrea Baldi” (IIº premio), al XXX Concorso Internazionale “Rovere d'Oro” di Esecuzione Strumentale “Giovani Talenti” (IIº premio) e al 5º concorso internazionale "Clara Wieck Schumann" (IIº premio con Iº non assegnato), ha vinto il primo premio al Concorso Pianistico Internazionale di Livorno e recentemente ha vinto il primo premio assoluto del concorso nazionale "Premio Maurice Ravel" a Buriasco. È stato ammesso all'Accademia di Musica di Pinerolo dove studia con il M. Plano.

IN MOLTI PRESENTI PER LA CERIMONIA IN RICORDO DEL DOTTOR ROBERTO PARDINI SVOLTASI QUESTA MATTINA IN LOCALITA’ VAIANA.

IN MOLTI PRESENTI PER LA CERIMONIA IN RICORDO DEL DOTTOR ROBERTO PARDINI SVOLTASI QUESTA MATTINA IN LOCALITA’ VAIANA.

 

Molta partecipazione questa mattina per la cerimonia in memoria, a 20 anni dalla scomparsa, del Dottor Roberto Pardini, medico chirurgo specializzato in Pediatria, che ricoprì il ruolo di Direttore del Reparto di Pediatria dell’Ospedale di Pietrasanta, da lui fondato.
Alla manifestazione, cui hanno preso parte il Presidente del Consiglio Comunale Simona Seveso, il consigliere comunale di maggioranza Massimo Lucchesi, il consigliere di opposizione Elisa Galleni e l’Onorevole Umberto Buratti, erano infatti presenti, oltre  alla famiglia, gli amici e i conoscenti, anche numerosi medici e infermieri che ebbero modo di lavorare o confrontarsi col dottor Pardini: tra questi vi erano il dottor Vivaldo Tonini, il dottor Domenico Lombardi, la dottoressa Anna Bramanti, il dottor Gaio Salvatori, il dottor Augusto Guidugli e il dottor Arturo De Ambris. Presenti ad omaggiare il medico versiliese anche infermiere, infermieri e OSS, tra cui:  Piera Dini, Anna Pia Belfiore, Franca Barberi, Pina Tommasi, Fulvia Pieroni, Massimo Petroni e Norina Coluccini.

Hanno inoltre aderito alla cerimonia anche Don Giuseppe Napolitano, l’Associazione “Gruppo per Servire” di Querceta, la sezione di Forte dei Marmi Marinai di Italia e la Misericordia.

La cerimonia si è svolta nella sala ubicata al primo piano della farmacia comunale, in via Olmi, per poi trasferirsi nel parco giochi che si trova nei pressi della farmacia stessa, già intitolato al dottor Roberto Pardini nel 2008.

“Roberto Pardini è stato non solo un ottimo medico ma anche una grandissima persona – ha affermato la Presidente Simona Seveso – come testimoniano la creazione del reparto di pediatria dell’Ospedale di Pietrasanta e il suo costante impegno nel volontariato. Il dottor Roberto Pardini ha fatto indubbiamente molto per la sanità versiliese, è quindi un atto dovuto ricordarlo oggi, a 20 anni dalla scomparsa”

“Se a distanza di vent’anni dalla scomparsa c’è stata così tanta partecipazione – ha affermato il dottor Vivaldo Tonini - vuol dire che il dottor Roberto Pardini ha realizzato qualcosa di veramente buono e importante. Questa è la prima cosa che viene in mente sulla bella mattinata in ricordo della figura e dell’attività di questo pediatra che, come è stato ricordato, ha avuto una valenza sovra comunale e che ha lasciato, come eredità proiettata nel futuro e derivante dall’impostazione del suo lavoro, l’attività che viene svolta dal Pronto Soccorso Pediatrico nell’Ospedale Versilia”.

 

MODIFICHE ALLA DISCIPLINA VIABILISTICA MARTEDI’ 22 OTTOBRE IN ZONA CARANNA, AL FINE DI CONSENTIRE LA CERIMONIA DI COMMEMORAZIONE DELLA STRAGE DI QUERCETA, DALLE ORE 8.00 A FINE CELEBRAZIONE.

MODIFICHE ALLA DISCIPLINA VIABILISTICA MARTEDI’ 22 OTTOBRE IN ZONA CARANNA, AL FINE DI CONSENTIRE LA CERIMONIA DI COMMEMORAZIONE DELLA STRAGE DI QUERCETA, DALLE ORE 8.00 A FINE CELEBRAZIONE.

In occasione della Cerimonia di Commemorazione della Strage di Querceta in località Caranna, la polizia municipale ha istituito una modifica alla disciplina viabilistica per martedì 22 ottobre dalle ore 8.00 fino al termine della celebrazione.

A seguito di tale modifica è stato disposto il divieto di sosta con rimozione forzata nei quattro stalli posti di fronte alla targa commemorativa del parcheggio Mussi Lombardi Fiano.

STADIO COMUNALE CARLO NECCHI: ULTIMATI I LAVORI DI PULIZIA E RIQUALIFICAZIONE DELLA STATUA “IL PORTIERE” E L’OPERA DI RISEMINA DELLO STADIO.

STADIO COMUNALE CARLO NECCHI: ULTIMATI I LAVORI DI PULIZIA E RIQUALIFICAZIONE DELLA STATUA “IL PORTIERE” E L’OPERA DI RISEMINA DELLO STADIO.

 

Allo stadio comunale Carlo Necchi dopo i lavori di pulizia della famosa statua “Il Portiere”, un’opera in travertino realizzata dallo scultore Ugo Guidi nel 1969, sono seguiti i lavori di riqualificazione dell’area circostante, grazie all’impegno e alla collaborazione dell’Ufficio Sport e  dell’Ufficio Lavori Pubblici.

A breve tornerà disponibile il manto erboso, che è stato oggetto di un rinnovamento grazie all’importante lavoro di risemina, garantendo così una qualità migliore per la fruizione del campo da gioco da parte degli atleti.

“Lo stadio Carlo Necchi – afferma il Consigliere comunale con delega allo Sport Alberto Mattugini – è un centro sportivo fondamentale per la comunità di Forte dei Marmi e con questi interventi abbiamo voluto garantirne l’ottimale funzionalità sia per gli atleti che per i tifosi; inoltre l’opera di riqualifica della statua è un atto dovuto tanto nei confronti della cittadinanza quanto verso lo scultore Ugo Guidi. Ringrazio quindi gli uffici competenti e le maestranze per la dedizione e la professionalità con cui hanno seguito i lavori”.

SI TERRA’ SABATO 19 OTTOBRE, ALLE 11.00, IN LOCALITA’ VAIANA LA CERIMONIA IN RICORDO DEL DOTTOR ROBERTO PARDINI.

SI TERRA’ SABATO 19 OTTOBRE, ALLE 11.00, IN LOCALITA’ VAIANA LA CERIMONIA  IN RICORDO DEL DOTTOR ROBERTO PARDINI.


Sabato 19 ottobre, alle ore 11.00, si terrà una cerimonia per ricordare, a 20 anni dalla scomparsa, il Dottor Roberto Pardini, medico chirurgo specializzato in Pediatria, che ricoprì il ruolo di Direttore del Reparto di Pediatria dell’Ospedale di Pietrasanta, da lui fondato, importante punto di riferimento per i cittadini di tutta la Versilia.

La manifestazione, a cui sarà presente il Sindaco Bruno Murzi, avrà luogo nella località Vaiana, a Forte dei Marmi, dove già nel 2008 venne intitolato al medico versiliese un parco per bambini.

L’Amministrazione Comunale ricorda come il dottor Roberto Pardini che, tra i tanti meriti, contribuì nel 1971 alla creazione del concetto di “reparto aperto”, ovvero un reparto che fosse sempre disponibile per qualsiasi problematica di natura pediatrica e che favorisse la presenza della madre vicino al letto del figlio, ponendo quindi l’accoglienza un aspetto primario per la cura del paziente. Tutti ciò, unitamente al costante impegno nel volontariato e nella medicina preventiva, testimonia non solo la grande competenza del Roberto Pardini medico, ma anche la profondità dei valori di umanità e altruismo del Roberto Pardini uomo.

Gli invitati, e tutti coloro che vorranno partecipare, si ritroveranno nella sala ubicata al primo piano della farmacia comunale, in via Olmi, dove si terrà la cerimonia, per poi trasferirsi nel parco giochi che si trova nei pressi della farmacia stessa.

Interruzione dell’energia elettrica a Forte dei Marmi in via Raffaelli il giorno lunedì 21 ottobre, dalle ore 09.00 alle 13.00, per interventi di manutenzione della rete elettrica.

Interruzione dell’energia elettrica a Forte dei Marmi in via Raffaelli il giorno lunedì 21 ottobre, dalle ore 09.00 alle 13.00, per interventi di manutenzione della rete elettrica.

Interruzione dell’energia elettrica a Forte dei Marmi, lunedì 21 ottobre, dalle ore 09.00 alle 13.00 in via Raffaelli per permettere a E-Distribuzione, la Società del Gruppo Enel che gestisce la rete elettrica di media e bassa tensione di effettuare i lavori di manutenzione del sistema elettrico.

In particolare in via Raffaelli saranno interessati i civici da 78a, da 84 a 88, da 92 a 94, 49, da 49d a 51, da 55 a 61.

Durante i lavori l’erogazione dell’energia elettrica potrebbe essere momentaneamente riattivata, pertanto gli utenti sono invitati a non commettere imprudenze e a non utilizzare gli ascensori.

Per informazioni sui lavori programmati o più in generale sulle interruzioni del servizio è possibile consultare il sito e-distribuzione.it oppure inviare un SMS al numero 320 2041500 riportando il codice POD (IT001E...) presente in bolletta, oppure scaricare e consultare la app gratuita per smartphone "Guasti e-distribuzione". Per segnalare un guasto rivolgersi al Numero Verde 803 500.

MERCOLEDI’ 30 OTTOBRE, ALLE ORE 21.00, PRESSO VILLA BERTELLI SI TERRA’ UN INCONTRO PUBBLICO ALLA PRESENZA DELL’INGENGER GIANFRANCO DEGLI INNOCENTI, RESPONSABILE DEI SERVIZI INGEGNERISTICI DI GAIA, PER PRESENTARE E DISCUTERE IL CRONOPROGRAMMA DEI PROSSIMI

MERCOLEDI’ 30 OTTOBRE, ALLE ORE 21.00, PRESSO VILLA BERTELLI SI TERRA’ UN INCONTRO PUBBLICO ALLA PRESENZA DELL’INGENGER GIANFRANCO DEGLI INNOCENTI, RESPONSABILE DEI SERVIZI INGEGNERISTICI DI GAIA, PER PRESENTARE E DISCUTERE IL CRONOPROGRAMMA DEI PROSSIMI INTERVENTI SULLA RETE IDRICA.

 

L’Amministrazione Comunale invita le categorie e la cittadinanza a partecipare all’incontro pubblico che si svolgerà giovedì 30 ottobre, alle ore 21.00, presso Villa Bertelli.

L’incontro a cui sarà presente l’ingegner Gianfranco Degli Innocenti, responsabile dei servizi ingegneristici di Gaia, permetterà di conoscere il crono programma e l’introduzione di una nuova disciplina viabilistica per permettere gli importanti lavori di ammodernamento della rete idrica di molte zone del paese, dalla installazione dei contatori Gaia, alla sostituzione delle tubature e il ripristino con completa riasfaltatura delle zone interessate.  Le opere  che scongiureranno in questo modo guasti verificatisi anche in passato, comporteranno interventi fino alla fine del 2020.

Molta soddisfazione per Associamo il Forte 2019 il consueto appuntamento autunnale della giornata delle associazioni

Molta soddisfazione per Associamo il Forte 2019

il consueto appuntamento autunnale della giornata delle associazioni

Associamo il Forte 2019: anche quest’anno l’evento ha richiamato moltissime persone accorse alla grande festa delle associazioni, allestita per l'intera giornata di domenica 13 ottobre lungo la via Matteotti e all'interno della Pineta Tarabella.

Questo tradizionale appuntamento autunnale organizzato dall'Amministrazione Comunale ha evidenziato quello che era l’obiettivo primario, lo spirito di collaborazione e la visibilità dell’operato delle associazioni sul territorio.  

Sono stati allestiti oltre 70 stand per ospitare le associazioni partecipanti e nella Pineta Tarabella il palco ha visto un ricco palinsesto di eventi ed esibizioni e un divertente momento conviviale con oltre 200 coperti al pranzo organizzato dalla Contrada il Ponte.

Una bella giornata insieme alle associazioni che operano sul territorio di Forte dei Marmi con impegno e interesse a vantaggio di tutta la collettività. L'evento, che ha avuto una macchina organizzativa molto ben coordinata, efficiente e attenta, si  è svolto a conclusione del workshop “L'Acqua come Risorsa”, un tema particolarmente importante per il territorio che è stato oggetto di argomentazione anche sul palco vista l'attinenza con le attività  che le associazioni portano avanti. Una scaletta di eventi e spettacoli, magistralmente organizzata e gestita dalla presentatrice Caterina Ferri, in collaborazione con Antonio Meccheri, hanno animato tutto il periodo di svolgimento dell'evento, alternando presentazioni, spettacoli ed esibizioni artistiche e sportive preparate dalle associazioni che hanno attratto il numeroso pubblico fin dalla mattina la cui sua presenza ha dimostrato quanto la festa sia sentita e partecipata.

"Siamo veramente contenti che la giornata abbia avuto un forte e positivo riscontro, che abbia generato una bella collaborazione e sia stata apprezzata dalle associazioni - commenta la Consigliera Delegata alle Pari Opportunità  e Partecipazioni Sabrina Nardini -  unitamente all'augurio di Arrivederci al prossimo anno, un particolare ringraziamento va alla Contrada Il Ponte, nel ruolo di Deus ex Machina per l'intera organizzazione, agli uffici comunali che si sono fortemente prodigati per lo svolgimento della manifestazione e a tutte le associazioni partecipanti per il loro impegno che dimostra come il dialogo e la collaborazione permettano la realizzazione di grandi eventi insieme.”