INIZIATI A VITTORIA APUANA I LAVORI DELLA NUOVA RETE DI ILLUMINAZIONE

INIZIATI A VITTORIA APUANA I LAVORI DELLA NUOVA RETE DI ILLUMINAZIONE

Sono iniziati i lavori della nuova rete di illuminazione pubblica a Vittoria Apuana di via Canova al confine con Cinquale. L'intervento consiste nella realizzazione di nuove linee, nuovi plinti, nuovi pali e nuovi diffusori a led. In questo modo si assicurerà un'adeguata illuminazione della zona che negli ultimi anni ha avuto notevoli carenze, in particolare la tratta di via Mazzini tra via Canova e il confine è stata quasi sempre al buio.

Questo intervento si inserisce in un piano di più ampio respiro che porterà nell'arco del tempo, con impegni economici annuali, al completamento di nuove linee di illuminazione pubblica su tutto il territorio comunale. L'assessorato ai Lavori Pubblici è certo che il percorso virtuoso intrapreso possa risolvere le disfunzioni evidenziate ormai da molto tempo e possa servire anche a garantire, assieme ad altri provvedimenti assunti dall'Amministrazione Comunale, una maggiore sicurezza oltre ad un miglioramento del decoro urbano, senza dimenticare il risparmio energetico che si potrà trarre dal nuovo intervento.

“Concerto d’estate” a Villa Bertelli. Giardino d’Inverno mercoledì 27 giugno alle 18.00 Ingresso unico 15 euro.

Concerto d’estate” a Villa Bertelli.

Giardino d’Inverno mercoledì 27 giugno alle 18.00

Ingresso unico 15 euro.

“Concerto d’estate,” mercoledì 27 giugno alle 18.00 a Villa Bertelli. L’evento è organizzato dall'Associazione Versiliese Amici della Musica, congiuntamente alla Fondazione Villa Bertelli, vedrà impegnati in un eterogeneo programma di musica lirica, ma non solo, compositori italiani e stranieri. Quattro, i prestigiosi artisti che si esibiranno nel Giardino: il mezzosoprano LAURA BRIOLI dalla ventennale luminosa carriera sulle scene liriche internazionali, guidata dai più famosi direttori e registi in un vasto repertorio, che spazia dal belcanto, al drammatico fino al verismo ed al moderno (basti ricordare: Italiana in Algeri, Norma, Trovatore, Aida, Carmen, Werther e Cavalleria rusticana). Accanto a lei, il giovane tenore russo VLADIMIR REUTOV dalla voce robusta e luminosa, ormai residente in Italia, dove si è perfezionato. La sua carriera iniziata in Russia nel 1991 è proseguita in Italia dal 1997, dove ha cantato in molti teatri (ruoli in Traviata, Norma, Rigoletto, Nabucco e G. Schicchi). Li accompagneranno due validi strumentisti: il pianista FLAVO FIORINI, maestro collaboratore dal 2010 nei teatri del polo lirico toscano e il Violinista DANIELE DALLE LUCHE, dal 1992 nell'organico di molte orchestre stabili e dal 1997 primo violino nell'Orchestra del Polo Lirico Toscano. I due artisti si esibiranno anche in alcuni brani strumentali celebri di vario genere- Ingresso unico € 15 . Per prenotare i posti ancora disponibili, telefonare al 373 7109313- 335 5116615

Sabato 23 e domenica 24 giugno dalle ore 8.00 alle 20.00 si terrà in Piazza Dante la Manifestazione “Gli antichi mestieri di ieri…e di oggi” con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale, a cura dell’Associazione Rilax, con la collaborazione dell’Associ

Sabato 23 e domenica 24 giugno dalle ore 8.00 alle 20.00 si terrà in Piazza Dante la Manifestazione “Gli antichi mestieri di ieri…e di oggi” con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale, a cura dell’Associazione Rilax, con la collaborazione dell’Associazione Antichi Mestieri di Equi Terme, della Società di Danza Viareggio e Versilia e della Contrada Il Ponte di Forte dei Marmi.

 

Sabato 23 e domenica 24 giugno dalle ore 8.00 alle 20.00 Piazza Dante si immergerà nel passato con la manifestazione patrocinata dall’Amministrazione Comunale “Gli antichi mestieri di ieri…e di oggi”, curata dall’associazione Rilax in collaborazione con l’Associazione Antichi Mestieri di Equi Terme, la Società Danza Viareggio e Versilia e la Contrada Il Ponte, durante la quale saranno celebrate le antiche tradizioni e la creatività dei giorni nostri.

Una location suggestiva, che richiamerà le cartoline d’epoca con scenari quali carrozze dell’800, auto d’epoca, alcune addirittura in legno, sidecar, Jaguar, Bentley, personaggi vestiti a tema e allestimenti d’epoca. La creatività dei giorni nostri e il lavoro artigianale saranno dunque i punti fondamentali dell’evento.

In particolare, sabato 23 l’Associazione Antichi Mestieri di Equi Terme porterà Forte dei Marmi indietro nel tempo grazie alla presenza di antiche figure e mestieri.

Domenica 24, grande esibizione degli sbandieratori di Forte dei Marmi della Contrada Il Ponte, mentre in serata, la Società di Danza Viareggio e Versilia si esibirà in danze ottocentesche con abiti d’epoca.

Un particolare allestimento, dunque, volto alla scoperta delle antiche tradizioni, delle arti, dei mestieri e del tempo che fu, il tutto accompagnato da hobbisti e creativi, che con il loro lavoro danno vita ad idee trasformandole in oggetti unici e raffinati.

Sabato 23 giugno alle ore 19.00 sul Pontile di Forte dei Marmi, torna “Moda e Colori”, Festival Internazionale patrocinato dall’Amministrazione Comunale e dal Museo “Ugo Guidi” e organizzato da T-Fashion di Livorno in collaborazione con l’Associazione “I

Sabato 23 giugno alle ore 19.00 sul Pontile di Forte dei Marmi, torna “Moda e Colori”,  Festival Internazionale patrocinato dall’Amministrazione Comunale e dal Museo “Ugo Guidi” e organizzato da T-Fashion di Livorno in collaborazione con l’Associazione “I Colori per la Pace”.

 

Il Pontile di Forte dei Marmi sabato 23 giugno, a partire dalle ore 19 si vestirà di “Moda e Colori”, Festival Internazionale organizzato per il secondo anno da T-Fashion di Livorno, in collaborazione con l’Associazione “I Colori per la Pace”, il tutto patrocinato dall’Amministrazione Comunale e dal Museo “Ugo Guidi”.

Parteciperanno con le loro ricercate collezioni, durante la sfilata per bambini e family look, importanti designer provenienti dalla Russia, Grecia, Ucraina e Bielorussia. Molto importante anche la partecipazione italiana, che darà grande risalto alle realtà locali. Le organizzazioni che aderiranno alla Manifestazione saranno diverse tra cui l’Associazione Personal Shopper Russi, Promenade della Moda, Camera di Commercio Italo Russa, Centro Coordinamento Russi in Italia, My Forte Kids, Tailor’s Art Revolution.

Regista dell’evento sarà Irina Shkolnaya dell’Istituto Moda Burgo di Milano mentre la presentazione sarà affidata al tenore Artemy Nagy. Ad aprire l’evento sarà presente il body painter Maurizio Fruzzetti, quarto classificato ai Campionati del Mondo di specialità.

Forte dei Marmi commemora la strage di Viareggio In via Ponchielli a Forte dei Marmi lo spettacolo “Non c’è mai silenzio” di Elisabetta Salvatori. Giovedì 28 giugno alle 21.30. Ingresso libero

Forte dei Marmi commemora la strage di Viareggio

In via Ponchielli a Forte dei Marmi lo spettacolo

Non c’è mai silenzio” di Elisabetta Salvatori.

Giovedì 28 giugno alle 21.30. Ingresso libero

Da via Ponchielli a via Ponchielli per non dimenticare.Forte dei Marmi rende onore ai morti nella strage di Viareggio con la rappresentazione di Elisabetta Salvatori “Non c’è mai silenzio”, in programma giovedì 28 giugno alle 21.30, ad ingresso libero, sul palco allestito per l’occasione in via Ponchielli. Ad accompagnare Elisabetta ci saranno come sempre la chitarra e il violino di Matteo Ceramelli. L’iniziativa è promossa dalla presidenza del consiglio comunale del Comune di Forte dei Marmi e interverranno il presidente e la vice- presidente dell’associazione “Il mondo che vorrei” Marco Piagentini e Daniela Rombi. “Per la prima volta– ha dichiarato la presidente del consiglio comunale Simona Seveso- abbiamo voluto commemorare questa grande tragedia attraverso l’emozionante racconto di Elisabetta Salvatori. E quale luogo, se non l’omonima via del nostro paese, avrebbe potuto essere una sede migliore, in grado di unire simbolicamente Forte dei Marmi con Viareggio, nel ricordo di un momento così doloroso? Ogni città ha una via Ponchielli, dove quotidianamente si svolge la routine dei cittadini che vi abitano. Una routine, che a Viareggio è stata distrutta in pochi, terribili attimi. Giovedì sera, il giorno prima della ricorrenza, vogliamo essere vicini a tutta la città”. “Raccontare questa storia è stato come entrare nelle case di via Ponchielli, poco prima delle 23.50 del 29 giugno 2009. Ho cercato di conoscerli e di trasmettere la poesia che c’era nella loro quotidianità, affinché non fosse la tristezza ad onorare la memoria di quelle 32 vittime. Di loro racconto la vita, e dopo di loro la storia di un treno, che correva troppo forte, che trasportava gas e che non era stato revisionato correttamente, e unisco la mia voce a quella di tutta Viareggio, perché ancora una volta e nella ricorrenza di questa immane tragedia, anche il palco di un teatro in strada serva a chiedere giustizia”.

Manifesto Salvatore Ponchielli

Convocazione Consiglio Comunale lunedì 25 giugno ,alle ore 21.00, Giardino d'Inverno Villa Bertelli.

Convocazione Consiglio Comunale lunedì 25 giugno ,alle ore 21.00,

Giardino d'Inverno Villa Bertelli.

Convocato il Consiglio Comunale in seduta straordinaria lunedì 25 giugno 2018 alle ore 21,00 presso “Il Giardino d’Inverno” a Villa Bertelli. All'ordine del giorno dopo le comunicazioni, interrogazioni ed interpellanze:

1. Approvazione documento presentato dall’Associazione “Il Mondo Che Vorrei” ONLUS Viareggio relativo ai “Treni merci che trasportano materiale pericoloso”;

2. Ratifica Deliberazioni di Giunta Comunale n. 136 del 28.04.2018 e n. 231 del 14.06.2018 aventi per oggetto: “Bilancio di Previsione 2018/2020. Variazione”.

3. Regolamento per l’istituzione del “Registro per il Diritto alla Bigenitorialità”.

Si comunica inoltre che prima dell’apertura dei lavori del Consiglio (ore 21.00) interverranno i rappresentanti dell’Azienda Multiservizi Forte dei Marmi e della Fondazione Villa Bertelli per illustrare le proprie attività ai consiglieri presenti.

Un arrivederci a Marc Chagall molto speciale

Un arrivederci a Marc Chagall molto speciale. In occasione della chiusura, al Fortino, della mostra "Anime Morte", l'Amministrazione Comunale ha organizzato in piazza Garibaldi, domenica 24 giugno alle ore 21.30, un concerto aperto a tutti, dell'Orchestra "Domenico Scarlatti" diretta dal Maestro Filippo Conti. Sul palco, insieme ai professori d'orchestra, si esibiranno il soprano Cristina Martufi e il baritono Franco Cerri, in un repertorio che comprende musiche e arie di Puccini, Verdi, Mozart, , Rossini, Morricone, Piazzolla e Rota.

SABATO 23 GIUGNO DALLE ORE 8.00: AL VIA LA DOPPIA CIRCOLAZIONE DI VIA XX SETTEMBRE.

SABATO 23 GIUGNO DALLE ORE 8.00: AL VIA LA DOPPIA CIRCOLAZIONE DI VIA XX SETTEMBRE.
Via XX Settembre, importante arteria di collegamento tra il Mare e via Vico, finalmente verrà riaperta al doppio senso di circolazione, dopo l'intervento di completa asfaltatura e modifica della segnaletica stradale
“Confidiamo che la riapertura della strada – afferma il Sindaco, Bruno Murzi - possa ridurre i flussi veicolari in uscita dal Paese, dato che, il senso unico preesistente, comportava, di fatto, una illogica ricerca di strade alternative per le auto presenti sul Lungomare che volevano uscire da Forte dei Marmi. La strada sarà “strada 30” con idonea cartellonistica e con impegno da parte dell'Amministrazione di controllare la velocità sul tracciato”. 
L'Amministrazione intende inoltre realizzare una pista ciclabile estiva nella parallela via Raffaelli in modo da recuperare un adeguato percorso sicuro per le biciclette, in una strada meno trafficata e per questo più idonea.

Si concretizza il progetto “ Una spiaggia con il sorriso”, a cura dell’Unione Proprietari Bagni di Forte dei Marmi, con la donazione di una Sedia Job alla “Spiaggia dei Bambini”.

Si concretizza il progetto “ Una spiaggia con il sorriso”, a cura dell’Unione Proprietari Bagni di Forte dei Marmi, con la donazione di una Sedia Job alla “Spiaggia dei Bambini”.

  

Cerimonia di consegna questa mattina, alla Spiaggia dei Bambini di Forte dei Marmi, di una sedia Job, nell’ambito dell’iniziativa “Una spiaggia con il sorriso” progetto sostenuto fortemente dall’Unione Proprietari Bagni.

La sedia speciale che permette ai bambini diversamente abili di poter fare il bagno in sicurezza insieme ai propri amici, è stata consegnata da Francesco Mattugini, ex presidente dell’Unione Proprietari Bagni, che aveva avviato il progetto, insieme al nuovo presidente, Martino Barberi, e in rappresentanza dell’Amministrazione Comunale, ad Anna Corallo, Assessore alla Pubblica Istruzione.

E’ stata l’occasione per i presenti di salutare i bambini delle scuole primarie del Forte Campus 2018, augurando loro una stagione estiva ricca di divertimento.

“Questa donazione fa parte di quei piccoli grandi gesti – ha sottolineato Anna Corallo -  che sono importanti per il bene di tutta la nostra comunità. A nome dell’Amministrazione Comunale ci tengo a ringraziare particolarmente l’Unione Proprietari Bagni, perché anche in questa occasione, ha contribuito a rendere migliore un servizio comunale di fondamentale importanza per le famiglie. Una ulteriore prova che quando c’è intesa e collaborazione tra Comune e categorie, i risultati sono tangibili”.

Ciro Vestita presenta il suo ultimo libro ”Sani e in forma ad ogni età” alla rassegna “Scrivere il cibo” Giardino d’Inverno -Villa Bertelli sabato 23 giugno alle 18.00

Ciro Vestita presenta il suo ultimo libro

Sani e in forma ad ogni età” alla rassegna “Scrivere il cibo”

Giardino d’Inverno -Villa Bertelli sabato 23 giugno alle 18.00

Consigli giusti su diete e salute e fake news sul cibo saranno i temi proposti nel nuovo appuntamento della rassegna “Scrivere il cibo”, promossa dalla Fondazione Villa Bertelli, in programma sabato 23 giugno alle 18.00, nel Giardino d’Inverno. A rispondere alle domande di Corrado Benzio sarà il noto dietologo e naturopata Ciro Vestita, esperto di Linea Verde e curatore di rubriche sul cibo su noti quotidiani, che presenterà il suo ultimo libro “Sani e in forma ad ogni età”. Vestita sarà affiancato dalla dietologa Gaia Gagliardi, che tratterà le diete iperproteiche e da Rolando Bellandi, dell’Antica Norcineria, alla ricerca del salume salutista. A fine conferenza, non mancherà l’immancabile degustazione con i dessert di Pandolce e il vino dell’Azienda “L’Aurora di Francesco. A sorpresa, ci sarà un assaggio dei formaggi caprini di un pastore apuano, scoperto da poco dal Gambero Rosso.

INAUGURATA LA MOSTRA A VILLA BERTELLI DEDICATA A GIOVANNI GUARESCHI INSERITA NEL PROGRAMMA ASPETTANDO IL PREMIO SATIRA

INAUGURATA LA MOSTRA A VILLA BERTELLI DEDICATA A GIOVANNI GUARESCHI INSERITA NEL PROGRAMMA ASPETTANDO IL PREMIO SATIRA

Sarà il fascino eterno di personaggi immortali come Don Camillo e Peppone, ma il folto pubblico che ha presenziato, l'altra sera, a Villa Bertelli, all'inaugurazione della mostra "Don Camillo, Peppone, e il crocifisso che parla” ha potuto godere del privilegio di ripercorrere questa saga letteraria e cinematografica che non ha eguali in tutto il mondo. Tagliando il nastro della mostra, il Sindaco di Forte dei Marmi Bruno Murzi e il presidente del Comitato Satira Umberto Donati hanno anche di fatto inaugurato le manifestazioni legate al Premio Satira, che da quest'anno – come ha sottolineato Murzi – “cambia data e formula, insinuandosi all'inizio dell'estate con una proposta che vuol superare la cerimonia della premiazione arricchendola di spettacoli e incontri; formula che se avrà successo, come tutti noi ci auguriamo, potrebbe diventare, già dal 2019 un'intera settimana di eventi. Il merito - ha concluso il sindaco – va ai membri del Comitato e al personale comunale che stanno lavorando assieme e alacremente alla buona riuscita di questa edizione in cui noi crediamo tantissimo.” “La mostra che abbiamo voluto fermamente – ha poi spiegato il presidente Donati - vuol essere un omaggio a Giovannino Guareschi in concomitanza con le celebrazioni per il 50° della scomparsa e il 110° anniversario dalla nascita che cadono, appunto entrambe nel 2018. Un autore a cui il Premio e il Museo della Satira sono legati da sempre, grazie anche all'affettuosa amicizia con i figli Carlotta, purtroppo immaturamente scomparsa, e Alberto.” La mostra, che è ospitata al primo piano della Villa Bertelli a Vittoria Apuana resterà adesso aperta fino al 15 luglio (ingresso libero) e vuol essere una carrellata di interessantissime e divertenti foto di scena che documentano la lavorazione dei primi film di Don Camillo e Peppone. Attraverso un bianco e nero evocativo dell'atmosfera degli anni Cinquanta è interessante vedere come la troupe e i due celebri attori, Fernandel e Gino Cervi, interagiscono tra di loro, con gli altri attori, ma soprattutto con la popolazione di Brescello e Boretto dove i film vennero girati e ambientati. Ed è altrettanto interessante, anche osservare attraverso queste immagini d'autore come restituiscano nel suo vigore letterario e socio-politico anche lo stesso Giovannino Guareschi che seguiva da vicino il procedere della lavorazione dei film e che inizialmente avrebbe dovuto esserne addirittura unod ei protagonisti, donandoci quel “Mondo Piccolo”, paradigma della realtà rurale italiana del   dopoguerra.

IL SINDACO BRUNO MURZI E L’ASSESSORE ANNA CORALLO INAUGURANO IL PROGETTO SPIAGGE LIBERE SICURE A FORTE DEI MARMI

IL SINDACO BRUNO MURZI E L’ASSESSORE ANNA CORALLO INAUGURANO IL PROGETTO SPIAGGE LIBERE SICURE A FORTE DEI MARMI

Un’estate 2018 all’insegna della sicurezza a Forte dei Marmi, anche sulle spiagge libere. Stamani mattina il Sindaco Bruno Murzi e l’assessore Anna Corallo hanno inaugurato il progetto spiagge libere sicure.

Quest’anno infatti, le spiagge libere saranno presidiate con nuove modalità, grazie alla collaborazione tra la Cooperativa Open Service di Forte dei Marmi, impegnata da anni nei servizi di sorveglianza e salvataggio (risultata aggiudicataria del servizio di sorveglianza sulla spiagge libere del Comune di Forte dei Marmi) e la SCS FIRENZE – SCUOLA CANI SALVATAGGIO, associazione che rappresenta la sezione regionale Toscana della Scuola Italiana Cani Salvataggio, da sempre impegnata nella promozione della sicurezza in mare e delle pratiche di salvataggio.

L’innovazione principale è rappresentata dalla presenza nei fine settimana e nei giorni festivi di una postazione di sicurezza integrata, costituita da un gazebo posizionato al centro della spiaggia che fungerà da presidio per le unità cinofile di salvataggio che si occuperanno di pattugliare la spiaggia, garantendo una maggiore sicurezza e comunicazione in tema di sicurezza balneare, grazie soprattutto alla presenza del cane e al rapporto di affetto e fiducia con il proprio conduttore. 

Gli addetti alla sorveglianza della cooperativa Open Service, oltre alle dotazioni previste dalla normativa vigente, saranno dotati di un dispositivo innovativo, il Flotter, una cintura salvagente a gonfiamento istantaneo certificato RINA che permette di gestire in sicurezza situazioni di pericolo e difficoltà durante il salvataggio, e di un rescue tube, una sorta di tavoletta in poliuretano espanso flessibile e resistente, da utilizzare per il salvataggio e il recupero.

Gli addetti saranno inoltre costantemente collegati via radio e potranno disporre di postazioni alte 2 metri per poter monitorare meglio la spiaggia nei momenti di maggiore affluenza.

Il progetto di integrazione con le unità cinofile, l’innovazione nelle attrezzature e nella gestione della prevenzione degli incidenti in mare renderanno Forte dei Marmi e le sue spiagge libere un esempio di attenzione alla sicurezza degli utenti e motivo di vanto per tutta la comunità fortemarmina.

L'amministrazione comunale, dopo nuovi contatti di interesse a presentare proposte di sponsorizzazione, pubblica un nuovo bando per la ricerca di sponsor per le manifestazioni 2018- 19

L'amministrazione comunale, dopo nuovi contatti di interesse a presentare proposte di sponsorizzazione, pubblica un nuovo bando per la ricerca di sponsor per le manifestazioni 2018- 19

L'amministrazione comunale, successivamente alla chiusura in data 16 maggio scorso dell'avviso pubblico per la presentazione di proposte di sponsorizzazione in cui era pervenuta una sola proposta, approvata poi dalla Giunta Comunale, ha ricevuto altre manifestazioni di interesse da parte di alcune aziende.

L'amministrazione ha così deciso di pubblicare un nuovo bando per la ricerca di sponsor finalizzati a promuovere eventi, manifestazioni e progetti culturali da realizzarsi sul territorio comunale, nonché iniziative di carattere artistico culturale o di pubblico spettacolo.

Il bando è’ affisso all’Albo del Comune e reperibile a questo LINK.

Le domande devono essere relative ai progetti dell’ufficio cultura e turismo inseriti all'interno del bando e dovranno essere di natura finanziaria. I candidati hanno la possibilità di proporsi come “sponsor esclusivo”, qualora sia garantita una quota di finanziamento superiore all’50% e fino al 100% del costo complessivo del progetto. La seconda ipotesi è il “main sponsor”, ovvero lo sponsor principale, qualora sia garantito un contributo superiore al 35% fino all’50% del costo complessivo. In questo caso sarà lo sponsor predominante. Infine è previsto il “co-sponsor”, ovvero un semplice sponsor dell’iniziativa, qualora sia garantita una quota di finanziamento superiore al 15% e fino al 35% del costo complessivo del progetto.

I soggetti interessati possono essere enti pubblici o privati. Chiaramente, l’amministrazione si riserva di non accettare proposte, che per la natura della sponsorizzazione e per l’attività dello sponsor, siano ritenute incompatibili con il ruolo istituzionale del Comune di Forte dei Marmi. Le domande devono pervenire entro le 12.30 di sabato 14 luglio 2018 all’ufficio protocollo del Comune.

Interruzione dell’energia elettrica a Forte dei Marmi in via Allende, via Dell’acqua e via Viner, mercoledì 20 giugno, dalle ore 9:00 alle 13:00, per interventi di manutenzione sugli impianti a bassa tensione da parte di ENEL

Interruzione dell’energia elettrica a Forte dei Marmi in via Allende, via Dell’acqua e via Viner, mercoledì 20 giugno, dalle ore 9:00 alle 13:00, per interventi di manutenzione sugli impianti a bassa tensione da parte di ENEL

Proseguono i lavori di E-Distribuzione, la Società del Gruppo Enel che gestisce la rete elettrica di media e bassa tensione, per il potenziamento del sistema elettrico di Forte dei Marmi, con particolare riferimento alle zone di via Allende, via Dell’acqua e via Viner. Mercoledì 20 giugno, E-Distribuzione effettuerà un intervento di restyling della rete elettrica a bassa tensione. Le operazioni richiederanno un’interruzione temporanea del servizio elettrico, dalle ore 9:00 alle 13:00, circoscritta ad un gruppo ristretto di utenze di via Allende, via Dell’acqua e via Viner. In particolare, per quanto concerne via Allende saranno coinvolte le utenze corrispondenti ai civici 105, da 139 a 141, da 145 a 147, da 147p a 151, 70, 96/98, 98p, 102, sn; in via Dell’acqua il numero 48; in via Viner il numero 87.  Durante i lavori l’erogazione dell’energia elettrica potrebbe essere momentaneamente riattivata, pertanto gli utenti sono invitati a non commettere imprudenze e a non utilizzare gli ascensori.

Per informazioni sui lavori programmati o più in generale sulle interruzioni del servizio è possibile consultare il sito e-distribuzione.it oppure inviare un SMS al numero 320 2041500 riportando il codice POD (IT001E...) presente in bolletta, oppure scaricare e consultare la app gratuita per smartphone "Guasti e-distribuzione". Per segnalare un guasto rivolgersi al Numero Verde 803 500.

PARTECIPAZIONE: CHIUSO IL PRIMO CICLO DEDICATO ALL'INFORMAZIONE E FORMAZIONE

PARTECIPAZIONE: CHIUSO IL PRIMO CICLO DEDICATO ALL'INFORMAZIONE E FORMAZIONE

Si è tenuto ieri sera,14 giugno a Villa Bertelli, il terzo ed ultimo incontro di partecipazione, promossi dall'Amministrazione Comunale, dei tre previsti per l'informazione e la formazione.All'ordine del giorno informazioni sul tema della mobilità futura, ritenuto dai partecipanti agli incontri come il tema più rilevante da affrontare e sul Palazzo Quartieri, indicato come “Palazzo della Cultura”, con riferimento particolare alla destinazione da dare all'uso dei piani primo e secondo.La serata è stata introdotta riportando i risultati dell’incontro precedente ed invitando i presenti a rinviare la discussione sulla mobilità alla fine della stagione estiva onde poter impostare uno specifico percorso partecipato sull'argomento. Tale richiesta è sta motivata dalla necessità, avvertita dalla Amministrazione Comunale, di avere prioritariamente dai cittadini un orientamento sulla destinazione da dare al primo e secondo piano di Palazzo Quartieri, definito come Palazzo della Cultura. Si è passati pertanto alla parte tecnico - informativa con l’intervento dell’Architetto Michelangelo Chiti che ha illustrato le varie fasi dello studio che ha portato alla stesura del progetto attuale, ancora suscettibile di modifiche migliorative alla luce di quelli che saranno i risultati del percorso partecipato - da promuovere entro settembre prossimo e che dovrebbe vedere la propria conclusione entro l'autunno – e della prima esperienza d'uso della inauguranda biblioteca posta al piano terra dello stabile. L’Architetto ha fornito tutte le informazioni necessarie e gli approfondimenti richiesti dai presenti. Il prossimo appuntamento sarà con i facilitatori cioè con coloro che, avendo partecipato a più del 75% del tempo impegnato nei tre incontri, avranno acquisito tale titolo. Riconoscimento che consentirà loro di costituire una sorta di Giuria dei Cittadini, il soggetto che l’Amministrazione Comunale terrà come punto di riferimento per tutto ciò che riguarderà il tema della Partecipazione e cioè la scelta delle modalità, delle tempistiche e delle tecniche che dovranno essere attuate ed adottate nella realizzazione dei Percorsi Partecipati. La Giuria dei Cittadini potrà essere comunque aperta al contributo di chiunque vorrà parteciparvi, in tal caso le riunioni saranno pubbliche ed adeguatamente pubblicizzate.“Mi ritengo molto soddisfatta della serata” spiega il consigliere delegato Sabrina Nardini “i partecipanti si sono espressi su Palazzo della Cultura, hanno manifestato i loro dubbi e le proposte in un confronto creativo che è solo l'inizio di una collaborazione costruttiva che porterà a decisioni partecipate e condivise. E' stato consegnato del materiale informativo, le piantine di Palazzo della Cultura, in modo che gli interessati siano informati e possano riflettere sul tema. Stiamo predisponendo uno spazio sul sito comunale in cui poter inserire il materiale di discussione dei prossimi percorsi partecipativi che affronteranno i temi Palazzo della Cultura e Mobilità cittadina”Per qualsiasi informazione è possibile contattare l'ufficio O.T.D. del Comune alla mail fbonin@comunefdm.it