Consegnato ieri pomeriggio ai bambini delle Scuole Don Milani il libro “Forte dei Marmi Una città da Favola” di Gemma Edizioni, realizzato con gli scritti e i disegno degli alunni delle Don Milani e delle Pascoli e finanziato dal Comune di Forte dei Marmi. Il 19 maggio il libro sarà presentato al Salone del Libro di Torino.

Comunicati Stampa

Pubblicato il 9 Aprile 2022

Un traguardo importante che ha impegnato i bambini durante tutto l’anno passato trasformandoli in piccoli scrittori con risultati considerevoli.”Questo coloratissimo libro – annuncia il sindaco Bruno Murzi – rappresenta Forte dei Marmi in modo fantasioso, originale e divertente, un’opera speciale che andrà ad arricchire il nostro patrimonio librario.”

Quando ci è stato presentata la possibilità di poter far realizzare un libro dai nostri bambini dichiara Alberto Mattugini, consigliere alla Pubblica Istruzione – in quanto progetto rivolto a i comuni come il nostro annoverati come Città che legge”, abbiamo pensato che fosse una bella occasione di far conoscere Forte dei Marmi attraverso gli occhi dei nostri bambini. E devo riconoscere che il risultato è stato davvero sorprendente. I racconti e i loro disegni ci portano in una Forte fantastica. E soprattutto in questo periodo così difficile, godere della loro fantasia e magia non può che far bene! E ringrazio per questo risultato la dirigente dell’Istituto Comprensivo Silvia Barbara Gori che ha accolto il progetto con entusiasmo e tutte le insegnanti che hanno affiancati i loro piccoli studenti in questo percorso”.

La dirigente Gori racconta che i ragazzi per i loro disegni e racconti hanno preso spunto da questa sollecitazione Forte dei Marmi con la sua posizione privilegiata, placidamente adagiato tra Alpi Apuane e mare, è veramente un paese da favola: “Sono riusciti a costruire un libro dove racconti fantastici si alternano a storie di tempi lontani, descrizioni di paesaggi e di quartieri a poesie, il tutto accompagnato dal linguaggio più antico del mondo, il disegno.”

Al libro che sarà presentato il 19 maggio al Salone del Libro hanno partecipato per la scuola primaria Don Milani” le classi II e III, IV e V A, III e IV B; per la scuola primaria “G.Pascoli”, la II, la III e la V.


Ultimi articoli

Pubblicato il Nuovo Piano Operativo sul Burt. Dal 18 maggio 60 giorni di tempo per le osservazioni.

Avvisi alla cittadinanza Pubblicato il21 Maggio 2022

Si comunica che da mercoledì 18 maggio è stato pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Toscana l’avviso di adozione del Nuovo Piano Operativo, della limitata variante al Piano Strutturale e del Rapporto Ambientale per la Valutazione Ambientale Strategica del Comune di Forte dei Marmi Dalla data del 18 maggio per i successivi 60 giorni, chiunque può presentare osservazioni allo strumento adottato o alla VAS, facendo pervenire, in duplice copia se carteceo, al Comune di Forte dei Marmi Ufficio Protocollo con le seguenti modalità: – per posta raccomandata A/R, in busta chiusa, indirizzata all’ufficio protocollo del Comune di Forte dei Marmi, piazza Dante 1, 55042 Forte dei Marmi (LU), con la seguente dicitura: “Servizio Urbanistica ed Edilizia Privata – Osservazioni al Piano Operativo ed alla limitata variante” e/o “Servizio Urbanistica ed Edilizia Privata – Osservazione alla VAS”.

Interruzione dell’energia elettrica a Forte dei Marmi venerdì 27 maggio

Avvisi alla cittadinanza Pubblicato il20 Maggio 2022

ENEL  – Interruzione dell’energia elettrica a Forte dei Marmi venerdì 27 maggio per permettere a E-Distribuzione, la Società del Gruppo Enel che gestisce la rete elettrica di media e bassa tensione, di effettuare i lavori di manutenzione del sistema elettrico.

Interruzione dell’energia elettrica martedì 24 maggio

Avvisi alla cittadinanza Pubblicato il20 Maggio 2022

ENEL  – Interruzione dell’energia elettrica a Forte dei Marmi martedì 24 maggio, dalle ore 13.

Interruzione dell’energia elettrica a Forte dei Marmi martedì 24 maggio

Avvisi alla cittadinanza Pubblicato il20 Maggio 2022

ENEL  – Interruzione dell’energia elettrica a Forte dei Marmi martedì 24 maggio, dalle ore 9.

torna all'inizio del contenuto