Lo Sport per tutti: a Forte dei Marmi tornano i voucher sport per i ragazzi residenti, una misura per sostenere sia le famiglie in difficoltà per l’aumento del costo della vita che le associazioni sportive del territorio.

Notizie

Pubblicato il 28 Ottobre 2022

Comunicato Stampa

L’amministrazione comunale di Forte dei Marmi ha da sempre adottato politiche di salvaguardia dell’associazionismo sportivo riconoscendone la fondamentale importanza del tessuto cittadino così come ha indirizzato, così come è costantemente a fianco delle famiglie in condizioni di disagio economiche soprattutto in questo particolare momento di rincaro e crisi economica generale. Da qui la decisione di riadottare i voucher dello sport, formula che era già stata applicata durante l’emergenza Covid per consentire la prosecuzione dell’attività motoria e sportiva a chi versava in condizioni di disagio economico. Nei prossimi giorni sarà pubblicato il bando con le modalità per presentare la domanda.

Le famiglie – commenta Alberto Mattugini consigliere delegato allo Sport – in un periodo incerto come questo dove il costo della vita è schizzato alle stelle, devono necessariamente tagliare le spese non di prima necessità come, tra le altre, quelle connesse alle pratiche sportive. Con questa finalità abbiamo deciso di riservare dei voucher a minori di età residenti nel Comune ed appartenenti a nuclei familiari con Isee non superiore ai 20mila euro. Nella misura di 200 euro per ogni minore iscritto allo svolgimento di un’attività sportiva.”

Un aiuto anche per coloro che dello sport ne hanno fatto una professione ed attività.

Cercheremo così – prosegue Mattugini – di contribuire indirettamente anche al sostegno delle associazioni sportive che rischiano di cessare la propria attività in mancanza di certezze sul numero dei praticanti, nonché a causa delle maggiori spese che si trovano ad affrontare.”

Il Comune metterà a disposizione un contributo totale di 5mila euro, versando l’importo dei voucher direttamente alle associazioni o società sportive presso cui il minore ammesso al contributo avrà effettuato l’iscrizione.


Ultimi articoli

Scuole di Forte dei Marmi al via dal 1 agosto le domande per i Servizi scolastici

Avvisi alla cittadinanza Pubblicato il20 Luglio 2024

L’Amministrazione Comunale attiverà anche per l’anno scolastico 2024/2025 i servizi integrati con finalità educativa, per permettere ai genitori la conciliazione fra il lavoro e la cura dei figli.

Commemorazione Strage di Via D’ Amelio

Avvisi alla cittadinanza Pubblicato il18 Luglio 2024

Venerdì 19 Luglio 2024 alle ore 9.00 Commemorazione Strage di Via D’ Amelio in Via Spinetti (Pineta Falcone e Borsellino) Forte dei Marmi, a trentadue anni dalla Strage di Via D’Amelio, ricorderà il sacrificio degli uomini e donne valorosi che persero la vita, il giudice Paolo Borsellino e i cinque agenti della sua scorta: Emanuela Loi, Agostino Catalano, Vincenzo Li Muli, Walter Eddie Cosina e Claudio Traina Davanti al cippo dedicato a Falcone e Borsellino, magistrati simbolo della lotta alla mafia, si terrà, organizzata dalla presidenza del Consiglio Comunale, la cerimonia con la deposizione di una corona di fiori, aperta alla cittadinanza in cui parteciperanno autorità civili e religiose.

torna all'inizio del contenuto