Palio dei Bagni 2023, tutto predisposto in attesa del 22 Agosto.

Notizie

Pubblicato il 18 Agosto 2023

Palio Bagni edizione passata, foto di Barbara Cardini (19)

18 August 2023

Palio dei Bagni, foto di Barbara Cardini

Mancano ormai soli 5 giorni alla partenza del Palio dei Bagni, la storica competizione, organizzata dal Comune di Forte dei Marmi e dall’Unione Proprietari Bagni, che da più di settanta anni vede protagonisti i bagnini del Forte. Stavolta, le condizioni meteo marine sembrano arridere alla gara, diventata sempre più attesa anche in seguito al precedente rinvio. Inutile negare che questi giorni in più siano stati fondamentali agli equipaggi, per allenarsi, trovare affiatamento e ritmo, e ridurre quanto più possibile il tempo di percorrenza del percorso, che ricordiamo essere di 1500 metri. Ovviamente, non mancano le strategie: qualcuno si allena in tarda serata per non scoprire le proprie carte e c’è uno scambio assiduo, sulle chat dei bagnini, sui tempi di percorrenza: reali, presunti o sperati. L’organizzazione è ormai in moto, la partenza dal Bagno Lorenzo, martedì 22 agosto alle ore 11.00, vedrà allineati ben 20 equipaggi, numero record rispetto alle precedenti edizioni, nonché numero massimo di partecipanti ammessi dal regolamento.

 

Numeri e posizioni degli equipaggi sono stati già resi noti durante la bellissima festa di Piazza del 4 agosto scorso: questo l’ordine di assegnazione:

  1. Alba
  2. Acali
  3. Umberto – Felice 2
  4. Angelo – Pietro
  5. Piemonte – Mediterraneo
  6. Pennone
  7. Montecristo Levante
  8. Onda Marina 2
  9. Concetta – Montecristo Levante
  10. Belvedere
  11. Carducci (equipaggio femminile)
  12. Margherita – Carducci
  13. La Perla
  14. Roberto – Beppe Roma Imperiale
  15. Firenze – Roma
  16. Perla – Concetta
  17. Carducci – Giovanna ù
  18. Montecristo Levante (equipaggio femminile)
  19. Sirena
  20. Angelo

A rendere eccezionale questa trentunesima edizione del Palio dei Bagni, non sarà tuttavia solo il record di iscritti, ma importanti novità che riguardano sia la gara che il contesto in cui andrà a svolgersi.

In occasione dell’evento sportivo, infatti, nella piazza Cardini, dalle ore 09.00 alle ore 12.30, sarà presente uno stand della Guardia Costiera, dove verranno distribuite delle brochure informative sulle attività istituzionali del Corpo delle Capitanerie di porto – Guardia costiera, e dove potranno essere ammirati dei modellini in scala delle unità navali del Corpo, perfettamente funzionanti, costruiti e messi in esposizione dal modellista navale Michele Vanni, che ne spiegherà e mostrerà le evoluzioni nella vasca di piazza Navari.

Inoltre, verso le ore 09.45, un elicottero “AW 139 NEMO” della Base Aeromobili della Guardia Costiera di Luni – Sarzana – effettuerà una simulazione di salvataggio, congiuntamente con le unità navali in dotazione alla Guardia costiera di Viareggio.

Per quanto riguarda la competizione, tra le novità più significative spicca senz’altro la composizione degli equipaggi: presenti infatti ben due squadre totalmente al femminile, quella del Bagno Carducci, con Chiara Bertoneri e Sara Mencarelli, e quella del Bagno Montecristo di levante, che vedrà tra gli scalmi Elena Mazzucchi e Sabrina Nardini. Battuto anche il record dell’edizione dal più ampio ventaglio anagrafico: si passa infatti dal più giovane partecipante alla gara, Giulio Bacci, classe 2008, ai due i senior over60: Giuseppe Palagi e Stefano Luigi Paci, quest’ultimo protagonista di un drammatico salvataggio avvenuto solo poche settimane fa.

Di nuovissima introduzione, anche la maglia colorata con cui ogni equipaggio sarà contraddistinto: dettaglio tecnico che faciliterà l’identificazione della propria squadra da parte del pubblico.

Alla Giuria, il team collaudato al Palio “Save a Life” di luglio, con Stefano Giannotti, Martino Barberi, Luigi Bianchi, Angelo Maccarone e Giovanni Da Prato.

A coordinare la manifestazione per conto del Comune, sarà invece un altro veterano del Palio: Franco A. Calotti.

Garantire la sicurezza in mare non è mai cosa semplice, per questo il coordinamento delle forze messe in campo diventa sempre più articolato e complesso ogni anno che passa. “Il Palio è una manifestazione della tradizione fortemarmina che vuole essere non solo un evento sportivo ma un momento di aggregazione di tutto il Paese – afferma Alberto Mattugini, consigliere allo Sport e partecipante in prima persona alla gara –  Oltre ad essere un’occasione di allenamento per i bagnini e motivo di fierezza per i Bagni vincitori, è un momento in cui la comunità rende omaggio ai ragazzi che quotidianamente mettono a disposizione le loro energie per la salvaguardia dei bagnanti. Anche per questo ci aspettiamo uno spettacolo avvincente e un pontile incorniciato da un pubblico esultante, pronto a festeggiare i vincitori, e tutti i partecipanti, alla linea di arrivo. Ringrazio inoltre tutti coloro che hanno contribuito all’organizzazione: lo staff del Palio, la Giuria, l’ufficio sport e tutti gli uffici comunali, le associazioni del territorio e l’ufficio locale marittimo che opera con grande serietà e professionalità”.

Tutto è già dunque predisposto in attesa del 22 Agosto.

Che vinca il migliore!


Ultimi articoli

ONDATE DI CALORE Informativa della REGIONE TOSCANA INDICAZIONI E CONSIGLI PER DIFENDERSI

Avvisi alla cittadinanza Pubblicato il18 Giugno 2024

Gli effetti delle ondate di calore possono provocare danni alla salute, in particolare alle persone della terza età, più esposte ai disturbi provocati dalle temperature elevate.

Forte dei Marmi protagonista a Londra di uno studio scientifico sul suo patrimonio arboreo. Di questo e del lavoro realizzato dal Comune con l’Università di Pisa per realizzare un catasto arboreo informatizzato, si parlerà al Workshop di venerdì 14 giugno a Villa Bertelli.

Comunicati Stampa Pubblicato il12 Giugno 2024

locandina 14 giugno 2024 k 12 June 2024 Venerdì 14 giugno si terrà a Villa Bertelli, dalle 9 alle 17, organizzato dal Comune e dall’Università di Pisa, con il patrocinio dell’Ordine degli Architetti di Lucca e dell’Ordine degli Ingegneri di Lucca.

Forte dei Marmi presenta il nuovo centro cittadino: una nuova immagine, un’opera fondamentale per il Paese, più funzionale ed attrattiva.

Comunicati Stampa Pubblicato il11 Giugno 2024

Inaugurazione Centro 11 June 2024 Inaugurato questa mattina il centro cittadino il cui restyling è terminato a maggio, con un mese di anticipo sulla tabella dei lavori.

torna all'inizio del contenuto