Prosegue l’intensa attività di tutela della sicurezza stradale messa in campo dalla Polizia Municipale di Forte dei Marmi. Il bilancio delle attività a consuntivo del primo quadrimestre dall’insediamento del nuovo Comandante del Corpo, Andrea D’Uva.

Comunicati Stampa

Pubblicato il 5 Maggio 2023

controlli pm fdm in notturna 2

5 May 2023

Nell’ambito dei posti di controllo effettuati sul territorio, anche in orario notturno, sono stati sottoposti a verifica circa 940 veicoli e i relativi conducenti (145 nel solo mese di aprile), elevando complessivamente 63 verbali per altrettante violazioni, in primo luogo la mancata revisione, ma anche la circolazione sprovvista della copertura assicurativa (con conseguente sequestro del veicolo) oltre alla guida con patente scaduta, nonché alle condizioni dei dispositivi e dotazioni, che espongono a rischi per la sicurezza della circolazione, come gli pneumatici usurati.

Per quanto riguarda le condizioni psicofisiche dei conducenti invece si è potuto rilevare un sostanziale rispetto dei limiti di legge. In relazione al consumo di alcool tutti i conducenti sottoposti all’esame del precursore avevano un tasso alcolemico nel sangue al di sotto della soglia, sia pure con clamorose eccezioni: in coincidenza infatti dell’intervento di una pattuglia della Polizia Municipale sulla via Vico, nel pomeriggio della scorsa settimana, per un sinistro stradale con lievi danni e qualche ripercussione sulla fluidità della circolazione, il conducente di uno dei veicoli coinvolti, K. E. cittadino Russo 42enne residente a Montignoso, risultava positivo al test dell’etilometro con un valore record di quasi 3 grammi di alcool per litro di sangue (2.92 per la precisione). Veniva pertanto denunciato alla procura della Repubblica di Lucca per il relativo reato previsto dal Codice della Strada, e la patente ritirata per la sospensione; nessun provvedimento sulla Mercedes che conduceva in quanto risultava intestata a una società di noleggio estranea al reato stesso.

“Voglio esprimere il mio compiacimento personale e quello dell’Amministrazione Comunale – commenta il Comandante D’Uva – per l’operato del Corpo di Polizia Municipale, fatto di uomini e donne, che mostrano quotidianamente grande professionalità, dedizione e attaccamento al territorio per il quale lavorano. Proseguiremo con il massimo impegno in vista della stagione estiva che si approssima, sia sul fronte della sicurezza stradale che di quella urbana nelle sue più ampie declinazioni, anche grazie al potenziamento dell’organico che concretizzeremo a breve con l’assunzione di alcune unità di personale a tempo determinato attingendo alla graduatoria recentemente approvata”.


Ultimi articoli

Scuole di Forte dei Marmi al via dal 1 agosto le domande per i Servizi scolastici

Avvisi alla cittadinanza Pubblicato il20 Luglio 2024

L’Amministrazione Comunale attiverà anche per l’anno scolastico 2024/2025 i servizi integrati con finalità educativa, per permettere ai genitori la conciliazione fra il lavoro e la cura dei figli.

Commemorazione Strage di Via D’ Amelio

Avvisi alla cittadinanza Pubblicato il18 Luglio 2024

Venerdì 19 Luglio 2024 alle ore 9.00 Commemorazione Strage di Via D’ Amelio in Via Spinetti (Pineta Falcone e Borsellino) Forte dei Marmi, a trentadue anni dalla Strage di Via D’Amelio, ricorderà il sacrificio degli uomini e donne valorosi che persero la vita, il giudice Paolo Borsellino e i cinque agenti della sua scorta: Emanuela Loi, Agostino Catalano, Vincenzo Li Muli, Walter Eddie Cosina e Claudio Traina Davanti al cippo dedicato a Falcone e Borsellino, magistrati simbolo della lotta alla mafia, si terrà, organizzata dalla presidenza del Consiglio Comunale, la cerimonia con la deposizione di una corona di fiori, aperta alla cittadinanza in cui parteciperanno autorità civili e religiose.

torna all'inizio del contenuto