Pubblicata la graduatoria per il sostegno economico straordinario a sostegno del caro bollette: sono 147 i nuclei familiari di Forte dei Marmi che riceveranno i contributi per il pagamento delle utenze domestiche di energia elettrica e gas.

Notizie

Pubblicato il 26 Gennaio 2023

L’Amministrazione comunale, come si ricorderà, avevo deciso di mettere a disposizione dei cittadini la somma di 100mila euro proveniente da maggiori entrate di suolo pubblico e da introiti parcheggi per le riprese cinematografiche del film di Cuaron.

Una scelta – spiega il vicesindaco e assessore alle Finanze e Tributi – che avevamo preso convintamente per dare alle famiglie maggiormente in difficoltà economica la possibilità di non essere affogati da un potere di acquisto che si riduce ogni giorno di più. Un contributo una tantum che siamo certi possa aiutare a a coprire, almeno parzialmente, i rincari dei costi per energia elettrica e gas che stanno gravando sulle famiglie.”

L’entità del contributo erogabile è stata parametrata sulla base della composizione del nucleo familiare, come risultante dallo stato di famiglia anagrafico: 1 componente euro 500, 2 componenti euro 700, 3 componenti euro 900, 4 o più componenti euro 1100.

Siamo riusciti a coprire tutte le richieste pervenuteprosegue Mazzoni – ad eccezione di cinque che non avevano i requisiti. Come Comune siamo sempre stati accanto alla nostra comunità e continueremo a farlo finché ce ne sarà bisogno: è indispensabile non lasciare indietro nessuno“.

La graduatoria è pubblicata su questo sito all’albo pretorio 


Ultimi articoli

Scuole di Forte dei Marmi al via dal 1 agosto le domande per i Servizi scolastici

Avvisi alla cittadinanza Pubblicato il20 Luglio 2024

L’Amministrazione Comunale attiverà anche per l’anno scolastico 2024/2025 i servizi integrati con finalità educativa, per permettere ai genitori la conciliazione fra il lavoro e la cura dei figli.

Commemorazione Strage di Via D’ Amelio

Avvisi alla cittadinanza Pubblicato il18 Luglio 2024

Venerdì 19 Luglio 2024 alle ore 9.00 Commemorazione Strage di Via D’ Amelio in Via Spinetti (Pineta Falcone e Borsellino) Forte dei Marmi, a trentadue anni dalla Strage di Via D’Amelio, ricorderà il sacrificio degli uomini e donne valorosi che persero la vita, il giudice Paolo Borsellino e i cinque agenti della sua scorta: Emanuela Loi, Agostino Catalano, Vincenzo Li Muli, Walter Eddie Cosina e Claudio Traina Davanti al cippo dedicato a Falcone e Borsellino, magistrati simbolo della lotta alla mafia, si terrà, organizzata dalla presidenza del Consiglio Comunale, la cerimonia con la deposizione di una corona di fiori, aperta alla cittadinanza in cui parteciperanno autorità civili e religiose.

torna all'inizio del contenuto