Summit nazionale dei comuni balneari a Riccione: il sindaco Bruno Murzi interviene all’evento annuale organizzato dal G20s a Riccione il 5 e 6 aprile.

Comunicati Stampa

Pubblicato il 1 Aprile 2022

Due giornate di lavoro per tracciare delle progettualità che abbiano come focus la Transizione Ecologica, l’Innovazione, la Sicurezza e l’Economia a cui parteciperanno i maggiori rappresentanti ed esponenti istituzionali del Turismo, dal Ministro Massimo Garavaglia, Vannia Gava, Sottosegretario di Stato per la Transizione Ecologica, Giorgio Palmucci, Presidente ENIT.

Ho accolto con grande piacere l’invito a partecipare agli incontri del G20 spiagge – afferma il sindaco Murzi – il nostro Comune, pur non avendo i dati numerici per entrare di diritto nel G20s (a cui appartengono le cittadine balneari che hanno in estate almeno un milione di presenze), è stato invitato a presenziare al Summit. In particolare nella giornata del 6 aprile mi è stato chiesto di fare un intervento sui “Comuni costieri turistici: quali criticità e opportunità. Nella stessa mattinata parlerà il ministro del Turismo Garavaglia che mi auguro, insieme ad altri interlocutori di riferimento, di coinvolgere presto in un incontro pubblico a Forte dei Marmi.”

Il primo cittadino ricorda come insieme all’assessore al Turismo e Demanio Graziella Polacci ha avviato un rapporto sempre più stretto e proficuo con il G20 spiagge

La collaborazione con i sindaci del G20s – sottolinea il primo cittadino – ha avuto inizio a seguito della nostra proposta di sottoporre insieme al Ministro dell’Interno ed a quello della Funzione Pubblica il problema della sicurezza e dei limiti assunzionali di agenti della Polizia Municipale, richiedendo espressamente una deroga per quei comuni turistici che vedono durante l’estate moltiplicarsi in maniera esponenziale il numero dei residenti, anche temporanei, rispetto all’Inverno. Nell’ultimo incontro a Roma poi, al termine di una tavola rotonda, si è arrivati a richiedere alle forze politiche presenti l’avvio di un percorso parlamentare per il riconoscimento ai comuni come il nostro, dello status di “Città balneare” che potrà garantire i mezzi per mantenere un livello adeguato di assunzioni di personale per il periodo estivo non solo nel campo della sicurezza cittadina ma anche nella gestione dei parcheggi e della viabilità.”

Mercoledì 6 aprile Giornata intervento sindaco Forte dei Marmi Bruno Murzi

9.15 – 12.30 Convegno nazionale – Transizione ecologica, innovazione, sicurezza ed economia: definiamo insieme il futuro del turismo balneare. Una tavola rotonda con le principali città costiere del paese.

Modera Sebastiano Barisoni, Vicedirettore esecutivo Radio 24

Benvenuto e Saluti istituzionali

Interventi:

Massimo Garavaglia, Ministro del Turismo

Giorgio Palmucci, Presidente ENIT

Comuni costieri turistici: quali criticità e opportunità

Bruno Murzi, Sindaco di Forte dei Marmi

Renata Tosi, Sindaco di Riccione

G20s – Il network dei comuni balneari e proposte concrete

Roberta Nesto, Sindaco Cavallino Treporti

Bruno Barel, Avvocato Studio BM&A

Un summit per riunire i rappresentanti dei comuni appartenenti al network G20, con almeno un milione di presenze turistiche annuali, e gli esponenti di tutti i 334 comuni balneari italiani. Insieme, per confrontarsi sullo sviluppo strategico delle spiagge più visitate del nostro paese.


torna all'inizio del contenuto
Skip to content