Tutto pronto per la competizione “Save a Life”, la gara di salvataggio simulato a cronometro, alla sua sesta edizione, che decreterà il miglior bagnino 2024, organizzata dall’Unione Proprietari Bagni con il patrocinio e il contributo del Comune.

Comunicati Stampa

Pubblicato il 6 Luglio 2024

locandina Save a Life e Palio dei Bagni 2024

6 July 2024

Con l’estrazione dell’ordine di partenza degli equipaggi avvenuta durante una serata conviviale organizzata dall’Upb in collaborazione con il Bagno Carducci, la manifestazione si può definire davvero pronta in ogni minimo dettaglio.

La gara di tecnica e forza fisica che anticipa il tradizionale Palio dei Bagni, si terrà fra pochissimi giorni, ovvero martedì 9 luglio prossimo quando dalle 10 alle 12 sulla spiaggia di fronte al bagno Carducci, adiacente al Pontile scenderanno in mare 14 equipaggi (tre in più della scorsa edizione) di stabilimenti balneari del Comune e del litorale.

La gara a cronometro che simula il salvataggio, evidenziando l’importanza e il ruolo di chi ogni giorno vigila sulle spiagge, inserita per la prima volta nel 2017 per volontà del consigliere allo sport Alberto Mattugini, potrà essere seguita dal pubblico dal Pontile o direttamente dalla battigia.

“Tengo moltissimo a questa manifestazione – sottolinea il consigliere Mattugini – perché dà valore al grande impegno e professionalità che quotidianamente i nostri bagnini mettono a disposizione per la sicurezza di tutti. E vorrei ringraziare tutti coloro che fanno sì che anno dopo anno Save a Life cresca, l’Upb con Giovanni Da Prato a capo dell’organizzazione, il Bagno Carducci che ci ospita, la Compagnia della Vela che ci supporta insieme ad altre associazioni del territorio e l’Ufficio Sport comunale.” La giuria sarà composta dal presidente dei balneari Martino Barberi, Luigi Bianchi vicepresidente, Stefano Giannotti e Angelo Maccarone storico partecipante al Palio degli anni ruggenti, e da Giovanni Da Prato ormai factotum ufficiale della manifestazione. Presenti alla manifestazione il sindaco Bruno Murzi e la Capitaneria di Porto, mentre a commentare e a intervistare gli equipaggi sarà Loris Marchi.

“Gli atleti che partecipano alle manifestazioni si allenano duramente durante tutto l’anno ed è un dovere rispettarne il lavoro mantenendo alta la tradizione. Sono contento che quest’anno il parterre degli sfidanti sia aumentato e che fra gli equipaggi ci siano ancora una volta rappresentanti femminili, un bel segnale che dimostra come la tradizione marinaresca con impegno e amore si possa portare avanti nel tempo. Ci tengo a ringraziare chi mi coadiuva fattivamente nell’organizzazione, Valeria Pardini, Stefano Giannotti e Alberto Tosicommenta Giovanni da Prato, l’anima e il cuore del Save a Life e del Palio dei Bagni.”

Questo l’ordine di partenza

1. BAGNO APUANA E BAGNO PIETRO – MIRCO PARDINI E CRISTIAN GIANNINI

2. BAGNO ROBERTO – LUCA BARBERA E TIZIANO GABRIELLI

3. BAGNO FIRENZE E BAGNO ROMA MARINA DI PIETRASANTA. SIMONE BARSANTI E GIONATA VECOLI

4. BAGNO CARDUCCI – GIORGIO PANESI – SARA MENCARELLI

5. BAGNO PIEMONTE – GIACOMO TOSI E STEVEN SALVATORE DI FRANCO

6. BAGNO LIDO – MARINA DI PIETRASANTA – NICOLA DONNINI E STEFANO BASCHERINI

7. BAGNO ONDA MARINA 2 – LUCA BRANCHETTI E ALESSANDRO DAZZI

8. BAGNO MONTECRISTO DI LEVANTE – FEDERICO NERONE E FRANCESCO VERNEAU

9. BAGNO SANDRA E BAGNO SALVATORI – GIUSEPPE PALAGI E ROMUALDO DELLA BONA

10. BAGNO CONCETTA E BAGNO GIANCARLO – SEBASTIANO CHICCA E GIANLUCA MARIANI

11. BAGNO CARDUCCI E BAGNO NETTUNO– NICOLA GIANNINI E ANDREA VIGNALI

12. BAGNO LA PERLA – ALBERTO TOSI E LEONARDO ALIBONI

13. BAGNO CARDUCCI – CHIARA BERTONERI E GIANNI DEL MEDICO

14. BAGNO CONCETTA – MONTECRISTO DI LEVANTE – FEDERICO GIANNINI E STEFANO GABBANI


Ultimi articoli

AVVISO PUBBLICO PER L’INDIVIDUAZIONE DEL SOGGETTO GESTORE DEL COMPLESSO DI ORTI URBANI DENOMINATO “ORTI DELLA GENTE DI MARE”

Avvisi alla cittadinanza Pubblicato il16 Luglio 2024

Il Comune di Forte dei Marmi ha pubblicato un avviso per l’affidamento in gestione a terzi del “Complesso di orti urbani”, denominato “Orti della gente di mare”, proseguimento del progetto regionale “Centomila Orti in Toscana”.

Save a Life 2024: tripletta per il Bagno La Perla che battendo il proprio record, con 2:12.65, si aggiudica per il terzo anno consecutivo la gara.

Comunicati Stampa Pubblicato il9 Luglio 2024

k Vincitori Save a Life 2024 Bagno La Perla, con Alberto Tosi e Leonardo Aliboni 9 July 2024 Tra gli ultimi scesi in mare, dodicesimo equipaggio su quattordici, il Bagno La Perla, con i suoi due uomini sul patino, Alberto Tosi e Leonardo Aliboni, ha mostrato immediatamente i muscoli con una entrata in acqua rapida e di forza che ha fatto capire subito la voglia di ripetere l’impresa degli anni precedenti.

torna all'inizio del contenuto