A FORTE DEI MARMI SCATTA LA SESTA EDIZIONE DELLA RUN FOR AIRC, CORSA NON COMPETITIVA A SOSTEGNO DELLA RICERCA SUL TUMORE AL SENO

Notizie

Pubblicato il 3 Luglio 2023

Run For Airc, Forte dei Marmi

3 July 2023

Dopo il grande successo dello scorso anno con oltre 1.200 partecipanti, Fondazione AIRC Comitato Toscana e Comune di Forte dei Marmi rilanciano l’appuntamento con la sesta edizione della RUN FOR AIRC, corsa/camminata non competitiva, della lunghezza di 4,5 o 9 chilometri, in programma per domenica 15 ottobre lungo un percorso che dal Pontile di Forte dei Marmi arriva a toccare il Comune di Pietrasanta con il passaggio all’interno del Parco della Versiliana.

RUN FOR AIRC è un appuntamento ormai consolidato del programma di eventi del Nastro Rosa AIRC, campagna che nel mese di ottobre informa e sensibilizza i cittadini sull’importanza della ricerca e della prevenzione per la cura del tumore al seno. Un evento sempre più corale e partecipato che anche quest’anno ha già ricevuto il patrocinio del Comune di Forte dei Marmi, ente organizzatore insieme ad AIRC della corsa, e quello di Regione Toscana e del Comune di Pietrasanta.

“Siamo molto felici di poter aprire già da ora le iscrizioni alla sesta edizione della RUN FOR AIRC – sottolinea Raffaello Napoleone, Presidente Comitato Toscana Fondazione AIRC -. Questa straordinaria giornata di sport, divertimento, musica e impegno a favore della ricerca sul cancro registra sempre un grande entusiasmo da parte del nostro territorio e per questo voglio ringraziare tutte le persone che hanno contribuito a far crescere questa iniziativa coinvolgendo un numero sempre maggiore di partecipanti. Siamo certi che anche quest’anno sarà una bella occasione per sensibilizzare tutti sull’importanza di adottare comportamenti salutari per prevenire il rischio di ammalarsi e insieme raccogliere nuove risorse da destinare al lavoro dei nostri scienziati impegnati a rendere il cancro al seno sempre più curabile”.

“Sono ormai sei anni di solida collaborazione tra il Comune e la Fondazione Airc, per l’organizzazione di questa felice iniziativa” afferma il sindaco Bruno Murzi, “ringrazio tutta la mia comunità, che in questi anni ha risposto sempre più numerosa alla manifestazione, dimostrandosi sensibile e ricettiva a temi importanti quali sono la ricerca e la prevenzione. Un pensiero anche a Sabrina Nardini, del mio staff, che insieme agli uffici, porta avanti dalla prima edizione, con grande determinazione, l’organizzazione di questa iniziativa, che attraverso l’azione salutare di correre riporta l’attenzione su un’altra corsa, fondamentale quanto impellente: quella della ricerca contro il cancro.”

Per tutti gli sportivi e gli appassionati è possibile iscriversi già da ora presso l’Ufficio Informazioni Turistiche Comune di Forte dei Marmi (tel. 0584 280292), presso Fondazione AIRC Comitato Toscana (viale Gramsci 19 Firenze – Tel. 055.217098), oppure online su: www.airc.it/run4airctoscana. La quota di partecipazione è di 10 euro a persona, 5 euro per i bambini fino a 12 anni (l’iscrizione del minore è vincolata alla liberatoria che verrà consegnata all’iscrizione). A tutti i partecipanti, fino a esaurimento scorte, verrà consegnato il pacco gara con la nuova t-shirt RUN FOR AIRC 2023.

Fondazione AIRC ringrazia Regione Toscana, il Comune di Forte dei Marmi e il Comune di Pietrasanta per il patrocinio. Un ringraziamento speciale al Comune di Forte dei Marmi per il sostegno e la collaborazione senza i quali non si potrebbe realizzare questa iniziativa.

Fondazione AIRC ringrazia per il sostegno alla missione: Amidosan, Riccardo Barthel, Compagnia della Vela, Croce Verde di Forte dei Marmi, Fallanca Assicurazioni, Caterina Ferri, Forte dei Marmi Triathlon, Latte Maremma, LIT Srl, Maratonando Viareggio, Palestra W di Walter e Sarah Salvatori, Pianeta Palloncino, Scuola di Musica DMS, Venchi, e Vitasnella.

Il Comitato Toscana di Fondazione AIRC, presieduto da Raffaello Napoleone, è attivo dal 1982 con l’obiettivo di promuovere ogni anno un ricco programma di appuntamenti di informazione e raccolta fondi, che si affiancano alle campagne nazionali di AIRC. Grazie all’impegno del Comitato, dei volontari e dei sostenitori, per il 2023 per la Toscana sono stati deliberati oltre 5.100.000 euro per il sostegno di 36 progetti di ricerca e 2 borse di studio. (*Dati aggiornati al 01 dicembre 2022).

AIRC | Dal 1965 con coraggio, contro il cancro Fondazione AIRC per la ricerca sul cancro sostiene progetti scientifici innovativi grazie a una raccolta fondi trasparente e costante, diffonde l’informazione scientifica, promuove la cultura della prevenzione nelle case, nelle piazze e nelle scuole. Conta su 4 milioni e mezzo di sostenitori, 20mila volontari e 17 comitati regionali che garantiscono a oltre 6.000 ricercatori – 63% donne e 54% ‘under 40’ – le risorse necessarie per portare nel più breve tempo possibile i risultati dal laboratorio al paziente. In oltre 50 anni di impegno AIRC ha distribuito oltre 1 miliardo e novecento milioni di euro per il finanziamento della ricerca oncologica (dati attualizzati e aggiornati al 10 gennaio 2023). Informazioni e approfondimenti su airc.it


Ultimi articoli

Forte dei Marmi protagonista a Londra di uno studio scientifico sul suo patrimonio arboreo. Di questo e del lavoro realizzato dal Comune con l’Università di Pisa per realizzare un catasto arboreo informatizzato, si parlerà al Workshop di venerdì 14 giugno a Villa Bertelli.

Comunicati Stampa Pubblicato il12 Giugno 2024

locandina 14 giugno 2024 k 12 June 2024 Venerdì 14 giugno si terrà a Villa Bertelli, dalle 9 alle 17, organizzato dal Comune e dall’Università di Pisa, con il patrocinio dell’Ordine degli Architetti di Lucca e dell’Ordine degli Ingegneri di Lucca.

Forte dei Marmi presenta il nuovo centro cittadino: una nuova immagine, un’opera fondamentale per il Paese, più funzionale ed attrattiva.

Comunicati Stampa Pubblicato il11 Giugno 2024

Inaugurazione Centro 11 June 2024 Inaugurato questa mattina il centro cittadino il cui restyling è terminato a maggio, con un mese di anticipo sulla tabella dei lavori.

torna all'inizio del contenuto