Forte dei Marmi, la Giunta approva il progetto esecutivo per la fornitura ed installazione di 10 pilomat nel centro cittadino.

Avvisi alla cittadinanza

Pubblicato il 30 Novembre 2023

L’obiettivo dell’amministrazione comunale è da sempre quello di incrementare la sicurezza della cosiddetta ‘mobilità dolce’. Piccoli cambiamenti di abitudini nella vita di tutti i giorni che generano effetti positivi nel tempo, rendendo le città e i paese vivibili e a misura d’uomo.

Con l’approvazione del progetto esecutivo per la fornitura e la messa in posa di 10 pilomat, la Giunta intende dunque proseguire la politica di incentivazione verso una mobilità sostenibile.

Con l’arrivo dei dissuasori, il centro storico sarà ancora più sicuro per chi vive il Paese soprattutto a piedi – afferma l’assessore alla Viabilità, Massimo Lucchesi – riqualificato, con un ridotto traffico automobilistico e con meno inquinamento. I pilomat serviranno per contrastare l’accesso improprio alle zona e garantire maggiore sicurezza per i pedoni e le utenze deboli, contenendo e limitando anche l’accesso, a volte indiscriminato, dei mezzi che effettuano consegne.

I dissuasori saranno collocati in vari punti di ingresso della zona pedonale del centro cittadino e precisamente in via IV Novembre angolo via Matteotti, via Carducci angolo via Vittorio Veneto, via Montauti angolo via Vittorio Veneto, via Carducci angolo via Spinetti, piazza Garibaldi angolo via Montauti, via Matteotti angolo via Risorgimento, via Roma angolo via Risorgimento, via Stagio Stagi angolo via Risorgimento e via Stagio Stagi angolo via Duca D’Aosta.

I lavori che saranno messi a gara a breve, prevedono un tempo di esecuzione di circa novanta giorni per un totale di spesa globale di 185mila euro.


Ultimi articoli

AVVISO PUBBLICO PER L’INDIVIDUAZIONE DEL SOGGETTO GESTORE DEL COMPLESSO DI ORTI URBANI DENOMINATO “ORTI DELLA GENTE DI MARE”

Avvisi alla cittadinanza Pubblicato il16 Luglio 2024

Il Comune di Forte dei Marmi ha pubblicato un avviso per l’affidamento in gestione a terzi del “Complesso di orti urbani”, denominato “Orti della gente di mare”, proseguimento del progetto regionale “Centomila Orti in Toscana”.

Save a Life 2024: tripletta per il Bagno La Perla che battendo il proprio record, con 2:12.65, si aggiudica per il terzo anno consecutivo la gara.

Comunicati Stampa Pubblicato il9 Luglio 2024

k Vincitori Save a Life 2024 Bagno La Perla, con Alberto Tosi e Leonardo Aliboni 9 July 2024 Tra gli ultimi scesi in mare, dodicesimo equipaggio su quattordici, il Bagno La Perla, con i suoi due uomini sul patino, Alberto Tosi e Leonardo Aliboni, ha mostrato immediatamente i muscoli con una entrata in acqua rapida e di forza che ha fatto capire subito la voglia di ripetere l’impresa degli anni precedenti.

torna all'inizio del contenuto