Forte dei Marmi: l’allerta meteorologica Arancione emanata per domani 28 agosto dalla Regione Toscana ferma la Fiera di Sant’Ermete. Il sindaco Bruno Murzi: “Purtroppo le previsioni non ci danno le garanzie minime di sicurezza per le persone e le strutture mobili degli ambulanti.” Fuochi d’artificio spostati a martedì 29 agosto alle ore 22.00.

Avvisi alla cittadinanza

Pubblicato il 27 Agosto 2023

previsioni 28 agosto 2023 ore 13_00

27 August 2023

Siamo costretti ad annullare la nostra Fiera – annuncia il primo cittadino Bruno Murzi – Abbiamo atteso il bollettino delle 13.00 di oggi della Regione Toscana, ma il codice emesso, Arancione, che prevede forti temporali con intense ed importanti piogge e raffiche di vento, soprattutto dopo le 18.00 ci ha portati con dispiacere all’annullamento della Fiera annuale e allo spostamento dello spettacolo pirotecnico alla sera dopo, sperando che il tempo ci consenta di realizzarlo.”

Non è stata una decisione semplice, quella del sindaco di Forte dei Marmi, ma la scelta è stata pienamente condivisa e appoggiata dal tavolo tecnico convocato questa mattina alle 13.00 in Comune a cui erano presenti tutti i responsabili degli uffici coinvolti nell’organizzazione, compresa la Protezione Civile e lo studio Quiriconi, responsabile del Piano di Sicurezza della Fiera. Lo stesso ingegner Quiriconi ha evidenziato una situazione di potenziale pericolo per le strutture mobili degli ambulanti, in particolare con tende, che potrebbero mettere a rischio, in caso di forte vento, l’incolumità delle persone.

Oltre a questo l’ingegner Quiriconi ha fatto presente che la chiusura delle caditoie, effettuata in base alla normativa in relazione alla presenza di banchi che utilizzano bombole d GPL, non potrebbe essere effettuata allo scopo di garantire il corretto deflusso delle acque piovane, dal momento che si attende una situazione meteorologica particolarmente avversa.

Purtroppo la fiera non è rinviabile – spiega il sindaco Murzi – come lo spettacolo pirotecnico, in quanto prevede un complesso piano di sicurezza, preparato due mesi primi, a cui si dà attuazione attraverso l’impiego di associazione di volontariato, delle forze dell’ordine e di altre moltissime persone. Aldilà poi che da Regolamento del Commercio non è previsto il recupero, non è semplice individuare un’ulteriore giorno in cui trovare la completa disponibilità degli operatori che arrivano da tutta Italia e che hanno già un calendario programmato di eventi a cui partecipare.”

Confermata, naturalmente tempo permettendo, la Focata in piazza Garibaldi di questa sera, e spostato a Villa Bertelli alle 18.30 il concerto Nonsolotango Quartet” previsto inizialmente in piazza Tonini.


Ultimi articoli

METEO CODICE ARANCIO MARTEDI’ 27 FEBBRAIO 2024

Avvisi alla cittadinanza Pubblicato il26 Febbraio 2024

  27 febbraio codice arancione 26 February 2024 Meteo Emanato dalla Regione uno stato di allerta con codice ARANCIO per la giornata di domani, martedì 27/02/2024 Rischio idrogeologico: codice ARANCIO.

Concessioni di occupazione del suolo pubblico per interventi dei sotto servizi: la Giunta approva il deposito di fidejussione bancaria per gli Enti Gestori.

Comunicati Stampa Pubblicato il23 Febbraio 2024

Il Comune di Forte dei Marmi decide di mettere un freno a fronte delle frequenti situazioni di ritardo nelle tempistiche o nelle difformità di esecuzione delle lavorazioni nel sottosuolo da parte dei vari enti gestori.

Forte dei Marmi omaggia Beppe Domenici nel centenario della nascita con una mostra al Fortino, “LA MATERIA AI PROPRI SOGNI” dal 3 MARZO al 28 APRILE 2024.

Comunicati Stampa Pubblicato il22 Febbraio 2024

La materia ai propri sogni manifesto 22 February 2024 Si inaugura Il 2 marzo prossimo al Forte Leopoldo I la mostra “La Materia ai propri sogni”, organizzata dall’assessorato alla Cultura in collaborazione con Villa Bertelli, dedicata al centenario della nascita di Beppe Domenici, uno dei più eclettici artisti toscani del secondo dopoguerra.

Ordinanza di chiusura del plesso scolastico Primaria Carducci per il giorno lunedì 19 febbraio 2024 dalle ore 9.00 alle ore 16.00 per interruzione fornitura energia elettrica.

Avvisi alla cittadinanza Pubblicato il18 Febbraio 2024

Il sindaco Bruno Murzi in considerazione della comunicazione di E- DISTRIBUZIONE avvenuta in data 16 febbraio scorso in cui annunciava l’interruzione di energia elettrica per il giorno 19 febbraio 2024 dalle ore 9.

torna all'inizio del contenuto