Politiche a favore della popolazione a basso reddito: rinnovato l’accordo fra il Comune di FORTE DEI MARMI e le Organizzazioni Sindacali Confederali Cgil, Cisl, Uil della Versilia, le Federazioni provinciali e comunali dei Pensionati Spi Cgil, Fnp Cisl, Uilp Uil.

Comunicati Stampa

Pubblicato il 14 Novembre 2023

Questa mattina in sala Giunta il vice sindaco e assessore alle Finanze Andrea Mazzoni, Duilio Maggi, consigliere delegato alle Politiche Sociali, Roberto Cortopassi per le Organizzazioni Sindacali Spi Cgil, Massimo Santoni e Attilio Puppo per Fnp Cisl e Giancarlo Leorini per Uilp Uil hanno sottoscritto il protocollo d’intesa sulle politiche sociali e tariffarie a favore degli anziani, della popolazione a basso reddito e sulle politiche del lavoro.

L’accordo conferma la volontà dell’amministrazione comunale di mantenere quantitativamente e qualitativamente tutti i servizi erogati nell’anno trascorso, nonostante il quadro di difficoltà generale per gli Enti Locali caratterizzato di fatto da una minore disponibilità di risorse. Da parte delle OO.SS. è stato mostrato apprezzamento per l’impegno in tal senso dell’Ente.

Tra gli obiettivi del protocollo, la Difesa del potere di acquisto dei redditi da lavoro dipendente, parasubordinato, da ammortizzatori sociali e da pensione, con particolare sostegno alle famiglie in maggiore difficoltà, soprattutto a quelle numerose; Diritto all’abitare; Diritto ad una efficace rete di protezione sociale, prevedendo istituti e risorse adeguate sopratutto per le fasce sociali più deboli; Diritto all’integrazione a tutti i livelli della vita sociale, a partire da scuola, lavoro e salute anche per i cittadini non italiani; Diritto alla mobilità; Diritto alla sicurezza dei cittadini, con particolare attenzione a combattere gli episodi di violenza su donne ed anziani; Diritto all’istruzione ed alla cultura

Politiche abitative Nel Comune di Forte dei Marmi sono utilizzate 31 abitazioni di emergenza abitativa. Per quanto riguarda gli alloggi ERP anche nel 2022 si è dato seguito alle segnalazioni pervenute da ERP, attivando procedure di decadenza nei confronti di assegnatari risultati non più in possesso dei requisiti. In riferimento ai contributi affitti, l’Amministrazione Comunale nell’anno 2022 ha soddisfatto l’intero fabbisogno degli aventi diritto con uno stanziamento pari a complessive €30.050,64 di cui €.18.300,28 risorse regionali e €.11.750,36 risorse comunali. L’impegno è confermato anche per l’anno 2023 ed infatti è già stata approvata la graduatoria delle domande ammesse e liquidato il 50% del contributo, finanziato totalmente con risorse comunali

Trasporti L’Amministrazione Comunale ha affidato il trasporto disabili ad organizzazione di volontariato ai sensi del Dlgs.117/2017 per garantire trasporti di persone anziane e diversamente abili ai centri diurni, a scuola o nei luoghi di lavoro per un importo previsto per l’anno 2023 di oltre 75.000€ Inoltre anche per il 2023 è finanziato il progetto “Ti porto io” dell’Auser Verde Soccorso Argento finalizzato al trasporto di persone anziane per l’espletamento di visite, analisi, terapie, piccole commissioni, per un importo di €.12.600,00 Servizi alla persona anziana e/o disabile ASSISTENZA DOMICILIARE .

Il Comune di Forte dei Marmi integra il Servizio SAD derivante dalla convenzione socio-sanitaria di cui sopra con un servizio che ricomprende tutte le categorie escluse come, minori, adulti, e portatori di handicap che versano in condizioni di bisogno, con una spesa nel 2023 di oltre 75.000€ .

Il Comune sta inoltre riprendendo le gite di un giorno rivolte agli over 65 mentre proseguono i soggiorni montani presso la Casetta dell’Abetone. Sarà inoltre ripetuta, la tradizionale festa di Natale in Capannina.

L’Amministrazione garantisce inoltre la prosecuzione delle seguenti attività ricreative: ginnastica anziani, attività ricreative e di socializzazione, corsi di alfabetizzazione informatica che saranno riproposti nell’ambito della prossima apertura del Centro di Facilitazione Digitale, prosecuzione del progetto “Ti porto io” per il trasporto degli anziani sul territorio per rispondere a varie necessità.

Politiche dell’accoglienza e di integrazione Dalla primavera del 2022 il Comune è stato interessato da un consistente arrivo di profughi ucraini. Per alcuni di essi, in effettiva condizione di necessità, è stata attivata una rete di aiuto che ha permesso l’accoglienza presso alcune famiglie nonché la distribuzione di aiuti alimentari. Inoltre sono stati finanziati ed organizzati dei corsi di italiano sia per gli adulti che per i minori iscritti nelle scuole del territorio per favorirne l’integrazione. Per tali interventi il Comune ha ricevuto contributi pubblici e privati e pertanto non ha impiegato risorse dirette.

Politiche tariffarie e tributarie Per l’anno 2022 sono state confermate le agevolazioni tariffarie per famiglie a reddito basso in base all’ISEE (valori adeguati in base agli indici istat tenuto conto dell’incidenza inflattiva).

Riscaldamento/Energia Elettrica Anche per il 2023 confermato il bonus per il riscaldamento di € 300,00. Le soglie di reddito per l’ottenimento del bonus coincidono con quelle per ottenere l’esenzione dal pagamento della Tari. Le domande per l’ottenimento del bonus dovranno essere presentate entro il 31 dicembre 2023. Nel 2022 le domande presentate sono state 57 tutte accolte.

Servizi scolastici L’amministrazione Comunale ha proceduto per l’anno scolastico 2022/2023 ad un leggero ritocco (+ 0,30€) delle tariffe della mensa, in considerazione dell’incremento del costo delle materie prime, del personale e dei consumi energetici. Contestualmente si è proceduto per i residenti ad una riduzione del 50% delle rette di frequenza dei nidi d’infanzia per aiutare le giovani coppie a conciliare attività lavorativa e vita familiare, precedendo quindi l’iniziativa regionale “Nidi gratis”.

Misure anticrisi Anche per l’anno 2023 l’Amministrazione Comunale ripropone il progetto “borse lavoro” come soluzione alternativa all’assistenzialismo. La finalità è stata quella di dare ai cittadini di Forte dei Marmi in evidenti e accertate difficoltà socio-economiche l’opportunità di prestare attività lavorativa occasionale per l’Ente e di reintegrarsi con dignità nel tessuto sociale divenendo così parte attiva di un processo che tende alla sua promozione e valorizzazione. In particolare sono previste borse lavoro dell’importo di €.400,00 mensili ciascuna della durata di 6 mesi, con una previsione di spesa di €60.000,00. Inoltre, sarà data nuovamente la possibilità di accedere ai prestiti d’onore, piccoli prestiti finalizzati a far fronte a spese impreviste, da restituire in microrate senza interessi.


Ultimi articoli

Dal 1 giugno 2024 nuova disciplina viabilistica per la stagione estiva

Avvisi alla cittadinanza Pubblicato il21 Maggio 2024

L’Amministrazione Comunale rende noto che a partire da sabato1 giugno fino alla terza domenica del mese di settembre entrerà in vigore la seguente disciplina viabilistica per la stagione estiva: “Zona Centro” Zona a Traffico Limitato (17:00-06:00 giorni feriali) – via IV Novembre, nel tratto compreso tra la via Matteotti e la traversa interna di collegamento con la Piazza Marconi; – via Matteotti, nel tratto compreso tra la via Spinetti e la Piazza Marconi; – Piazza Marconi di ponente, nel tratto compreso tra la traversa interna di collegamento con la via IV Novembre e la via Carducci; – Piazza Marconi di levante, nel tratto compreso tra la via Carducci ed il viale Morin; – via Veneto, nel tratto compreso tra la via Carducci e la via Mascagni; – via Mazzini, nel tratto compreso tra via Michelangelo e via Risorgimento; – via Solferino, nel tratto compreso tra la via Matteotti e la via Mazzini; – via Milano; – via dei Mille; – via Balilla; – via Risorgimento, nel tratto compreso tra la via Trento e via Matteotti; – via Piave, nel tratto compreso tra la via Mascagni e la via Carducci; – via Carducci, nel tratto compreso tra la via Giorgini e la via Veneto; – via Idone; – via S.

Commissione Elettorale per la nomina degli scrutatori per le Elezioni Europee

Avvisi alla cittadinanza Pubblicato il15 Maggio 2024

Questa mattina si è riunita la Commissione Elettorale per la nomina degli scrutatori per le Elezioni Europee dei prossimi 8 e 9 giugno.

Gite over 65: prossima meta Modena

Avvisi alla cittadinanza Pubblicato il14 Maggio 2024

gita a modena 14 May 2024 Con la bella stagione ripartono le gite dedicate agli over 65 e il 26 maggio con partenza in pullman da Forte dei Marmi alle 7.

Chiusura Parco Sabin per manutenzione

Avvisi alla cittadinanza Pubblicato il13 Maggio 2024

Si comunica che da giovedì 16 a venerdì 17 maggio compreso il parco giochi Sabin di Via Matteotti resterà chiuso per manutenzione alberature, in particolare rimozione pigne.

torna all'inizio del contenuto