Tutti al mare nessuno escluso, giornata di sensibilizzazione per un mare accessibile

Notizie

Pubblicato il 19 Giugno 2023

Domenica 18 giugno u.s. è partita la campagna “tutti al mare nessuno escluso” promossa dalla sezione Toscana della Scuola italiana Cani Salvataggio giunta oramai alla terza edizione.

Nel meraviglioso contesto della Spiaggia Dei Bambini Giorgio Salvatori di proprietà del Comune di Forte dei Marmi, che ha tra l’altro patrocinato l’iniziativa, si sono dati appuntamento, oltre ai cani bagnino della SICS, diverse associazioni ai fini di una più giusta integrazione sociale dei soggetti portatori di handicap nelle località balneari.

In una regione a vocazione turistica nel periodo estivo, ha sottolineato Salvo Gennaro, responsabile della SICS, si avverte maggiormente il disagio dei soggetti disabili, per i quali diventa difficile la fruibilità delle spiagge libere e ancor più l’ingresso in acqua. Le persone con problemi motori, infatti, non possono raggiungere agevolmente il bagnasciuga, e meno che mai entrare in acqua.

Questa la ragione per cui la Scuola Italiana Cani Salvataggio, organizzazione di Protezione civile che durante la stagione balneare vigila sui litorali per la salvaguardia della vita umana in acqua, ha inteso promuovere delle giornate dedicate a coloro che si trovano in condizione di disabilità temporanea o permanente, e che, intendono godersi lo splendido mare Toscano, ma non potendo permettersi economicamente i costi esosi, applicati dagli stabilimenti balneari, per il servizio di ombrellone e sdraio, si ritrovano senza un vero e proprio accesso alla spiaggia pubblica.

Spesso gli accessi alle spiagge pubbliche non soddisfano appieno i criteri di accessibilità e presentano diversi scalini, scivoli a forte pendenza o un suolo sconnesso, situazioni inaccessibili a tutte quelle persone costrette su una sedia a rotelle. Talvolta, inoltre, risultano mancanti servizi igienici adeguati e mezzi idonei per entrare in acqua, e anche gli stalli dedicati per i parcheggi sono sovente insufficienti ed a volte non prossimi all’arenile.

L’assessore Elisa Galleni ha ribadito come l’ente ha molto a cuore l’integrazione sociale dei soggetti portatori di handicap, specie nella stagione estiva, con azioni concrete tese a consentire a queste persone meno fortunate di godere in maniera spensierata una giornata di mare, abbattendo ogni barriera fisica e mentale nel rispetto dei loro diritti. Duilio Maggi, consigliere delegato al sociale del Comune di Forte dei Marmi, ha sottolineato, anche da medico, come iniziative di questo tipo non solo sono un sostegno sostanziale alle persone disabili, a cui donano una giornata di divertimento, ma anche alle loro famiglie, tranquille di condividere l’esperienza con i loro cari affidandoli nelle mani di persone competenti.

Come per le scorse edizioni testimonial della campagna Eleonora, una bambina affetta da paralisi celebrale infantile, i cui genitori hanno fondato l’associazione “il sogno di Ele”, accompagnata da ragazzi e ragazze de: Le Briccole Special di Pietrasanta (LU), Abbracciami APS di Empoli e AlpaHa Onlus di Firenze.

Alla giornata hanno preso parte anche gli uomini della Guardia Costiera del locale Ufficio Marittimo diretto da Massimo Pecchioli.

Tutti i partecipanti hanno avuto modo di interagire in spiaggia con le unità cinofile della SICS e fare un bagno in mare, in totale sicurezza, accompagnati dai fedeli cani bagnino.

In programma altri appuntamenti che toccheranno le principali spiagge toscane presidiate dalla Scuola Italiana Cani Salvataggio per la stagione estiva 2023. info@canisalvataggio.net;


Ultimi articoli

Forte dei Marmi protagonista a Londra di uno studio scientifico sul suo patrimonio arboreo. Di questo e del lavoro realizzato dal Comune con l’Università di Pisa per realizzare un catasto arboreo informatizzato, si parlerà al Workshop di venerdì 14 giugno a Villa Bertelli.

Comunicati Stampa Pubblicato il12 Giugno 2024

locandina 14 giugno 2024 k 12 June 2024 Venerdì 14 giugno si terrà a Villa Bertelli, dalle 9 alle 17, organizzato dal Comune e dall’Università di Pisa, con il patrocinio dell’Ordine degli Architetti di Lucca e dell’Ordine degli Ingegneri di Lucca.

Forte dei Marmi presenta il nuovo centro cittadino: una nuova immagine, un’opera fondamentale per il Paese, più funzionale ed attrattiva.

Comunicati Stampa Pubblicato il11 Giugno 2024

Inaugurazione Centro 11 June 2024 Inaugurato questa mattina il centro cittadino il cui restyling è terminato a maggio, con un mese di anticipo sulla tabella dei lavori.

torna all'inizio del contenuto